Come curare i capelli sfibrati dopo le vacanze

Tramite: O2O 29/05/2019
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Capelli rovinati dopo le vacanze? Niente panico. Basterà seguire i consigli descritti in questo articolo per far tornare i tuoi capelli luci e forti. I metodi utilizzati sono naturali privi di agenti chimici. La struttura dei capelli indebolita dal sole, dal mare e dal vento estivo li rende opachi e facili da spezzare. Il mio consiglio è di prevenire questo problema applicando poche gocce di olio d'oliva o di argan prima di recarsi sulla spiaggia in modo da proteggerli dalla salsedine e dal forte sole estivo. Dopo le vacanze, nonostante le precauzioni, si possono avere comunque capelli stressati e sfibrati ma seguendo le indicazioni otterrai risultati sorprendenti. Ecco come curare i capelli sfibrati dopo le vacanze utilizzando prodotti naturali e spesso presenti in ogni casa. Un'impacco o una maschera con olio di oliva, di semi di lino, di jojoba, yogurt, miele e poco altro, sono sufficienti per ritrovare una chioma luminosa e morbida da mostrare con orgoglio. Continua a leggere per scoprire le ricette e i segreti che stai cercando!

28

Occorrente

  • Olio di jojoba
  • Olio extravergine di oliva
  • Olio di semi di lino
  • Olio di cocco
  • Miele
  • Yogurt
  • Carta alluminio
  • Ciotola
  • Olio di argan
  • shampoo nutriente
  • balsamo emolliente
38

Capelli sfibrati: impacco di semi di lino, olio di cocco, olio di jojoba

Un metodo per ricostituire la fibra dei capelli rovinati dopo alle vacanze è quello di fare impacchi con olio di cocco che consentono di ottenere capelli morbidi come seta. Per preparare l'impacco nutriente ed emolliente procedi mettendo in una ciotola un composto con 3 cucchiai di olio di cocco e 1 cucchiaio di olio di semi di lino, aggiungi 3 gocce di olio di jojoba e 1 cucchiaio di miele. Applica il composto sui capelli umidi prima di fare lo shampoo. Scegli prodotti a base di olio di argan o comunque nutrienti e specifici per capelli sfibrati e secchi. La dose indicata per la preparazione dell'impacco è adatta per capelli di misura media, se i tuoi sono corti dimezza la dose. Distribuisci il composto in modo uniforme e legali, ora lascia in posa per circa 10 minuti prima di lavarli normalmente.

48

Capelli sfibrati: massaggio all'olio d'oliva

I capelli stressati da sabbia, sole e mare hanno la necessità di essere nutriti in modo naturale. Dopo le vacanze i capelli risultano secchi, sfibrati e deboli è necessario quindi fornirgli nutrimento tramite emollienti ma si deve anche stimolare la naturale rigenerazione e ossigenazione del bulbo pilifero. Per fare questo procedi effettuando un massaggio del cuoio capelluto compiendo un movimento circolare con i polpastrelli. In questo modo stimoli la circolazione sanguigna e il tono dei capelli migliora. Il massaggio lo puoi eseguire a secco o con l'applicazione di poche gocce di olio di oliva che ha un effetto emolliente sulla cute rendendo i capelli morbidi e luminosi. In commercio si trovano anche accessori appositi composti da una struttura di metallo morbida con braccia simile a un ragno con al termine di ogni bacchetta delle piccole sfere anche se personalmente preferisco farlo manualmente.

Continua la lettura
58

Capelli sfibrati: maschera allo yogurt, olio e miele

Per ricostituire la struttura dei capelli sfibrati puoi preparare una maschera particolare composta da ingredienti semplici e naturali come yogurt bianco, miele e olio extravergine d'oliva. Metti ogni prodotto in una ciotola in pari quantità e miscela fino ad ottenere un composto omogeneo. Applica la maschera sui capelli bagnati e copri con fogli di carta di alluminio. Ora lascia agire la maschera per 10/15 minuti prima di fare uno shampoo con un prodotto idratante. Questa maschera naturale fornisce un grande nutrimento ai capelli rinforzandone la struttura e rendendoli più resistenti. L'aspetto luminoso e sano della capigliatura si nota già dalla prima applicazione e si evidenzia maggiormente dopo due o tre volte. Applica un balsamo ricostituente per aiutare la struttura pilifera ad ammorbidirsi nutrendola. Ripeti l'applicazione della maschera almeno una volta ogni 7 giorni per ottenere risultati ottimali ed avere capelli nutriti, morbidi e luminosi.

68

Capelli sfibrati: tagliare i capelli

Infine bisogna dire che se i capelli dopo una lunga vacanza al mare si presentano molto rovinati, sfibrati e spezzati in più punti si può scegliere di tagliarli o almeno accorciarli per consentire un ricambio della capigliatura più rapida. Dopo aver provato una delle soluzioni suggerite precedentemente procedi quindi ad un taglio drastico o solo una spuntatina per ridare forza e tono ai capelli che si riprenderanno in fretta. Non utilizzare detergenti aggressivi ma scegli prodotti emollienti in modo da fornire il giusto nutrimento senza stressare ulteriormente i capelli sfibrati. Il taglio è sempre l'ultima scelta ma talvolta darci un taglio è anche una scelta personale per avere un nuovo look e far risaltare l'abbronzatura estiva. Inoltre tagliare la parte finale dei capelli solitamente è sufficiente per eliminare la parte sfibrata in quanto sono sempre le punte ad essere più secche e deboli. Quindi un piccolo taglio basta per dare nuova vita a tutta l'acconciatura e ringiovanire il tuo aspetto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sciacqua i capelli con acqua dolce dopo ogni bagno in mare e proteggili applicando poche gocce di olio di argan prima di affrontare giornate sotto il sole.
  • Non utilizzare lacca o altri prodotti chimici aggressivi che possono danneggiare ulteriormente i capelli.
  • Utilizza una cuffia per coprire i capelli durante i bagni in mare per evitare che la salsedine li secchi rendendoli deboli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 trattamenti naturali per i capelli sfibrati

Correre ai ripari quando ci accorgiamo che i capelli sono sfibrati, talvolta è possibile. Si può recuperare l'originaria morbidezza e corposità del capello, ma solo se interveniamo tempestivamente con dei trattamenti intensivi. Restituire lo splendore...
Capelli

Come realizzare una maschera all'avocado per capelli sfibrati

Esistono numerosi metodi per la cura dei capelli a base di vari alimenti ricchi di sostanze nutritive per il cuoio capelluto, utili anche per combattere la secchezza dei capelli. Uno di questi frutti è certamente l’avocado. Originario del Messico,...
Capelli

Come trattare i capelli crespi, secchi e sfibrati

L' effetto dell'inquinamento, dello stress e della cattiva alimentazione non riguarda solo il nostro corpo, ma anche la salute dei nostri capelli. La maggior parte delle donne lamenta capelli opachi, fragili e diradati, che costringono a trascorrere ore...
Capelli

Come curare capelli secchi e sottili

I capelli lunghi, nei punti in cui sono più sottili e in cui hanno una mancanza di cheratina, tendono a spezzarsi.Se poi si aggiunge alla lunghezza dei capelli anche la loro componente secca e la tendenza a spezzarsi, gli stessi sono soggetti al tanto...
Capelli

Come curare i capelli dopo il mare

Acqua, sole, salsedine e vento aggrediscono non solo la pelle ma anche i capelli. Dopo la stagione estiva se non prenderete i dovuti accorgimenti, vi ritroverete con la chioma danneggiata. Quindi, se trascorrerete dei giorni al mare, non sottovalutate,...
Capelli

Come curare i capelli bruciati

I capelli bruciati, si riconoscono perché appaiono spenti e sfibrati, sono fragili e rigidi al tatto. Le cause di tale condizione, possono essere diverse: la decolorazione (magari per seguire la moda dello shatush o dei capelli argentei), l'uso eccessivo...
Capelli

Come curare i capelli rossi tinti

Sono oramai tanti anni che porti i capelli tinti e hai utilizzato sempre delle tonalità sul biondo, ma non hai mai azzardato la tonalità del rosso, perché hai sentito dire che i capelli tinti di colore rosso vanno curati molto bene, altrimenti la tinta...
Capelli

Come curare i capelli decolorati

In passato avete eseguito una tintura sui vostri capelli e ora appaiono visibilmente spenti, deboli, e privi di lucentezza? Non disperate, ma sappiate che esistono diversi metodi per riportare alla loro normale vitalità i capelli che hanno subito questo...