Come Curare I Capelli Con Impacchi Al Tè E Miele

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I capelli sono una parte fondamentale di noi stessi. Proprio per questo è necessario prenderci cura dei nostri capelli utilizzando degli ottimi shampoo e balsami ed effettuando su di essi dei veri e propri impacchi che li aiutino a rinforzarsi e a restare sempre belli e splendenti. In questa guida infatti vedremo come curare i capelli con impacchi al tè e miele.

25

Occorrente

  • tè verde 2 bustine
  • miele 2 cucchiai
  • cuffia da bagno
  • fermagli
  • acqua q.b.
  • eventualmente aceto di mele
  • qualche goccia di olio essenziale di bergamotto
35

La cosa più importante è scegliere un buon miele e un buon tè da utilizzare per i nostri capelli, il suggerimento è quello di acquistare il tè verde in una erboristeria o in un negozio online ben rifornito. Per quanto riguarda il miele, possiamo comprarlo direttamente da un apicoltore, prediligendo il miele di acacia, miele dalle ottime proprietà benefiche. Iniziamo col mettere a bollire in un pentolino di medie dimensioni un poco d'acqua, quando l'acqua bollirà aggiungiamo il tè e 2 cucchiai di miele, mescoliamo il tutto con un mestolo di legno e lasciamo cuocere l'infuso ancora per un paio di minuti, fino a quando il miele non si sarà completamente sciolto. Se lo gradiamo, possiamo aggiungere al nostro infuso qualche goccia di olio essenziale di bergamotto, di limone o di mandarino.

45

È anche possibile aggiungere un poco di fiori secchi, come per esempio quelli di camomilla, filtrando poi l'infuso ottenuto in una ciotola di medie-grandi dimensioni. Una volta che l'infuso è freddo, applichiamolo sui capelli, bagnando per bene il capo in maniera omogenea. Nel caso abbiamo i capelli lunghi, fissiamoli con un fermaglio o facciamo la classica pettinatura a coda di cavallo e poi indossiamo una cuffia da bagno. Se non abbiamo a disposizione la cuffia, possiamo avvolgere i capelli in un poco di pellicola trasparente, avvolgendoli per bene e soprattutto stringendo i capelli con la massima delicatezza. Dopo circa trenta minuti, possiamo togliere la cuffia e lavare i capelli sotto l'acqua tiepida, se lo gradiamo, possiamo utilizzare anche un poco di aceto di mele per lavarli.

Continua la lettura
55

A causa dello smog e delle condizioni metereologiche spesso avverse, è molto importante curare quotidianamente i nostri capelli, cercando di utilizzare su di essi prodotti che li sappiano rispettare a dovere senza danneggiarli. È quindi importante eseguire degli impacchi naturali sui capelli per almeno 2-3 volte a settimana, in questo modo non solo risparmieremo molto denaro nell'acquisto di prodotti costosi in commercio, ma avremo la certezza di nutrire in profondità i nostri capelli e di irrobustirli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come Fare Impacchi All'Uovo Per I Capelli Secchi

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Infatti viene abbellita in base ai propri gusti personali. All'interno della propria dimora ci si può rilassare e prendersi cura del proprio corpo. Infatti possiamo goderci la vasca da bagno,...
Prodotti di Bellezza

5 maschere e impacchi per capelli ricci fai da te

Oggi vogliamo dedicare una guida al benessere dei capelli ricci e in particolare a quelli che tendono a diventare crespi. In particolare vi daremo alcuni consigli per realizzare 5 maschere o impacchi fai da te con prodotti facilmente reperibili e che...
Prodotti di Bellezza

Metodi naturali per curare i capelli ricci

Prendersi cura dei capelli ricci non è affatto facile, infatti per molte donne questa routine si trasforma in un vero e proprio incubo. La maggior parte delle volte non è semplice riuscire a trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze che...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera per capelli con miele e olio d'oliva

Prendersi cura dei propri capelli rappresenta un'azione che tutte le donne dovrebbero periodicamente intraprendere per mantenerli in forza e lucenti. Una delle modalità più salutari per ottenere questi risultati è quella di realizzare con le proprie...
Prodotti di Bellezza

Come curare i capelli con il rosmarino

Qualche volta, vi è sicuramente capitato di trovare dei capelli sul cuscino o sulla spazzola in quantità un po' anomala. Siamo di fronte a quello che comunemente chiamiamo perdita di capelli. Escludendo particolari condizioni di salute e l'assunzione...
Prodotti di Bellezza

Come fare gli impacchi di camomilla

Impacchi e cataplasmi sono entrambi delle applicazioni esterne, che coinvolgono un'immissione a base di erbe sulla parte interessata del corpo, per consentire ai componenti curativi della pianta di essere assorbiti nel tessuto. L'erboristeria offre decine...
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare il miele come prodotto di bellezza

Come tutti sappiamo il miele è una sostanza zuccherina prodotta dalle api, con importanti caratteristiche benefiche. Il miele è largamente usato, da solo o unito ad altri alimenti, come prodotto per evitare o attenuare malanni stagionali. Tra i suoi...
Prodotti di Bellezza

Come usare il miele per preparazioni cosmetiche fai da te

Una delle principali sostanze nutritive che la natura ci ha fornito è il miele. Il miele possiede numerose proprietà naturali: è emolliente, ha azione nutritiva, lenitiva, idratante e aiuta la circolazione. Per tutte questa serie di qualità, al giorno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.