Come curare i capelli biondi tinti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le tinture per capelli, soprattutto quelle con tinte chiare, a causa dei molti agenti chimici con le quali sono composte e dell'ammoniaca contenuta al loro interno, rovinano spesso la corposità dei capelli, sfibrandoli specialmente dopo un utilizzo prolungato nel tempo. Anche altri fattori, come il sole, l'acqua del mare, il cloro, l'utilizzo di uno shampoo troppo aggressivo, possono andare a stressare ulteriormente un capello trattato. Se amate colorare i vostri capelli di biondo, ma volete evitare di avere un colore sbiadito, spento e poco curato, dovrete seguire dei semplici accorgimenti, che se adottati con costanza vi aiuteranno a mantenere belli i vostri capelli. Li renderete più morbidi e visibilmente sempre sani e lucenti. Ecco qui di seguito qualche consiglio pratico su come fare per curare i capelli biondi tinti.

26

Occorrente

  • shampoo per capelli tinti
  • balsamo per capelli tinti
  • olio di semi di lino
  • olio di argan
36

Utilizzare prodotti specifici per la cura dei capelli

Per il lavaggio dei capelli usate sempre tipi di shampoo molto delicati e indicati per capelli tinti. In questa maniera, il colore durerà più a lungo e non avrete un biondo sbiadito o spento. Utilizzate anche del balsamo specifico per capelli tinti dopo ogni shampoo per avere dei capelli più facili da pettinare e per nutrirli in profondità, per far si che rimangano morbidi e corposi. Lavate possibilmente i capelli tinti con acqua non troppo calda per evitare di decolorarli troppo, l'acqua bollente infatti tende a stingere la vostra chioma. Ricordatevi sempre che i capelli tinti necessitano di idratazione, nutrimento e cure continue. Utilizzate unguenti per fare delle maschere con oli specifici per i capelli a base di prodotti naturali: olio di semi di lino, olio di argan, olio di cocco ecc.. Possibilmente evitate di lavare i capelli troppo spesso, poiché lavarli più del necessario "scarica" il colore e vi costringe ad applicazioni più frequenti di tintura. Un suggerimento che possiamo darvi da provare a casa, è quello di applicare una tintura di hennè neutro, che darà vita ai vostri capelli tinti spenti e sciupati. In commercio esistono tinture meno aggressive a base d'olio con pochissima ammoniaca che evitano di sfruttare i vostri capelli e donano un biondo più naturale con delle sfumature lucenti e quindi non un colore fisso e finto. Questo tipo di tinture a volte risulta meno efficace ma vale la pena sperimentarle poiché meno aggressive e più naturali.

46

Andare dal parrucchiere

I precedenti consigli sono da eseguire per i normali accorgimenti da svolgere a casa, ma ogni tanto recarsi dal parrucchiere di fiducia sarà necessario. Certamente, sarà solo lui che vi potrà dare i suggerimenti necessari per risolvere eventuali errori commessi, consigliandovi impacchi nutrienti, impacchi idratanti, maschere per i capelli e tante altre cure molto importanti per la bellezza dei capelli tinti. Se abbiamo sufficientemente curato e mantenuto i capelli sani, i risultati che otterremo da una seduta dal parrucchiere saranno evidenti e soprattutto molto soddisfacenti. Infatti, intervenire con un bel taglio o una bella acconciatura sui capelli ben tenuti e non sciupati farà sì che ne sia valsa la pena, quindi, anche i soldi saranno stati spesi bene.

Continua la lettura
56

Utilizzare rimedi con ingredienti preparati in casa

Ci sono delle cure da fare con ingredienti che abbiamo in casa, naturali e che si rivelano anche molto efficaci, magari ci vuole un pochino di costanza, ma merita provarli. Una maschera che possiamo fare è: mettere in una ciotola un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, un tuorlo d'uovo, mezzo cucchiaio di miele, mescolare e cospargere su tutta la chioma. Queste dosi sono ottimali per capelli corti o di media lunghezza, se la capigliatura è molto folta, bisognerà raddoppiare la dose. Avvolgere i capelli con un telo tiepido, e tenere in posa per 20 minuti. Dopo di che, si sciacqueranno i capelli con dell'acqua tiepida e si procederà al lavaggio con lo shampoo come di consueto. I capelli resteranno, morbidi e lucenti. Eventualmente ripetiamo dopo una settimana e a cicli eseguiamolo, i nostri capelli saranno più nutriti e quindi più resistenti ai trattamenti che andremo ad eseguire. Un'altro rimedio casalingo che possiamo fare con tranquillità e che ci aiuterà a mantenere il colore dei capelli biondi con dei bei riflessi dorati più a lungo, è quello di preparare una certa quantità di camomilla, procurandocene almeno 2 o 3 tazze. Quando si sarà intiepidita, la andremo a versare su tutta la capigliatura, dopo che avremo fatto lo shampoo, messo il balsamo ed effettuato l'ultimo risciacquo. Dopo di che, tamponiamo via la camomilla in eccesso con un asciugamano e procediamo come di consueto all'asciugatura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere attentamente le istruzioni sulle confezioni dei prodotti da utilizzare
  • Nella stagione estiva, prima di esporsi al sole utilizzare un gel protettivo da raggi UVA e UVB
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come proteggere i capelli biondi dall'ingiallimento

I capelli tinti di biondo hanno caratteristiche particolari leggermente differenti rispetto a quelli bruni e tendono a variare il colore con il tempo, andando verso l'ingiallimento. Ovviamente si corre il rischio di ottenere un colore abbastanza antiestetico,...
Capelli

Come avere capelli biondi perfetti

All'interno di questa breve guida, andremo a trattare un tema molto interessante: i capelli. Nello specifico, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ci concentreremo su come avere capelli biondi perfetti. È riconosciuto...
Capelli

Consigli per la cura dei capelli tinti

Da sempre i capelli hanno enorme importanza, soprattutto per le donne. Potente simbolo di seduzione, rappresentano forza e vitalità anche negli uomini.Ancora oggi si riserva loro una cura particolare. Si ricorre alle tinte per giocare con i colori, per...
Capelli

Come schiarire i capelli tinti

In questo articolo, che ci accingiamo a stilare, abbiamo pensato di affrontare un tema molto caldo per le donne, che amano prendersi cura dei propri capelli, anche senza l'aiuto del parrucchiere. Nello specifico cercheremo d' imparare e capire insieme,...
Capelli

Trucchi per rendere più lucidi i capelli tinti

Quando ci si reca dal parrucchiere per la tinta, sorge spontanea la domanda su come mantenere i capelli lucidi quando si lavano poi in casa. La soluzione in merito esiste, e si tratta in pratica di alcuni trucchi che insieme a dei prodotti naturali di...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli tinti

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli,...
Capelli

Come fare i capelli biondi con effetto ricrescita

Tingere i capelli è un cambiamento molto coraggioso ma che tante donne scelgono di compiere per rivoluzionare la chioma. A chi non è mai capitato di voler fare una follia e di cambiare radicalmente aspetto grazie ad una bella tinta? Sicuramente sarà...
Capelli

Come preparare un impacco rigenerante per capelli biondi

Le donne passano molto tempo a prendersi cura dei propri capelli. Li curano usando molti prodotti, che però al lungo andare potrebbero creare effetti indesiderati. Per questo alle volte creare dei prodotti fatti in casa potrebbe essere la soluzione migliore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.