Come creare uno smalto per le unghie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se ami sbizzarrire la tua fantasia e ami vedere le tue unghie sempre diverse, sperimentando vari tipi di colori, ma sei stanca dei soliti acquisti in profumeria e vorresti provare a fare da te qualcosa di unico, che non si trova in commercio, leggi questa breve guida e imparerai come creare lo smalto per le tue esigenze e che rispecchierà la tua personalità. È tutto più semplice di quanto pensi!... E il risultato è ottimo!

27

Occorrente

  • Foglio di carta forno
  • coltellino
  • pennellino
  • smalto trasparente
  • polvere di ombretto
37

Si dice che le mani siano il miglior biglietto da visita di una persona, ed è vero, quindi è importante tenerle sempre in ottimo stato, magari con le unghie ben curate e dipinte con uno smalto creato proprio da te. Per cominciare, immagina cio' che vorresti attuare per il tuo look. Dai un' occhiata ai tuoi ombretti, sicuramente avrai un colore particolare, che ti piacerebbe "indossare" anche sulle unghie; oppure puoi sceglierne anche più di uno, se vuoi ottenere effetti sfumati e veramente unici. Dopo aver scelto la tonalita', ti serviranno alcuni oggetti, come: un foglio di carta da forno, un coltellino, un pennellino e uno smalto trasparente.

47

Inizia col mettere un po' di polvere di ombretto, sul foglio di carta, servendoti del coltellino per grattare e ridurre in polvere la palette. Ora prendi il pennellino, preleva un po' di smalto trasparente e amalgama il tutto con l'ombretto mescolando bene. Prova su di un unghia il colore ottenuto e controlla se è di tuo gradimento; se non ti piace, perché non è abbastanza intenso, aggiungi ancora un po' di ombretto, oppure prova ad aggiungere un colore di un tono più chiaro o di una tonalita' più scura di quello utilizzato. Il mio consiglio è di non usare il pennello dello smalto, perché così si sporcherebbe e andresti a "sporcare" anche la base trasparente.

Continua la lettura
57

Quando hai raggiunto la gradazione che desideri puoi applicarlo su tutte le altre, così vedrai meglio la tua creazione. Se sei soddisfatta del colore ottenuto e vorresti utilizzarlo ancora qualche volta non dovrai fare altro che riprendere gli ombretti utilizzati, mischiarli insieme e travasarli all'interno del contenitore di vetro, insieme allo smalto trasparente. Agita bene... Ed ecco che il tuo smalto è pronto! L'unica "pecca" è che, avendo cambiato la composizione degli ingredienti, puo' succedere che i tempi di asciugatura, la durata, la consistenza, potrebbero essere alterati, quindi non sappiamo neanche che reazione potrebbe avere l'unghia, esponendola a contatto con la nostra "miscela", che sicuramente non sara' compatibile con le normative della Sanità Europea. Comunque, se usiamo il buon senso non dovrebbe accadere nulla, tranquille!!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare lo smalto su unghie larghe

Per sfoggiare una perfetta manicure, non è necessario essere delle provette estetiste! Anche nel caso in cui le nostre mani non fossero perfette, possiamo ovviare facilmente a quei piccoli difetti che tanto ci crucciano. Avere ad esempio le unghie larghe,...
Make Up

Come passare lo smalto sulle unghie

Lo smalto, disponibile nelle tonalità classiche, pastello o fluo, impreziosisce la manicure esaltando la forma dell'unghia. Le eventuali imperfezioni nella stesura potrebbero seriamente compromettere il risultato finale. Passare lo smalto sulle unghie,...
Make Up

Come eliminare le macchie di smalto dalle unghie

Tutte le donne sanno bene che per avere delle mani belle e curate è necessario innanzitutto dedicarsi all'applicazione dello smalto. In commercio ne esistono ormai di differenti tipologie, più o meno resistenti e adatti a qualsiasi esigenza. Tuttavia...
Make Up

Come asciugare velocemente lo smalto per le unghie

Ogni donna sa che per avere delle mani belle e curate una delle cose più importanti da fare consiste sicuramente nel mettersi lo smalto. Tuttavia molte volte si evita di applicarlo sulle unghie in quanto esso impiega tantissimo tempo prima di asciugarsi...
Make Up

Come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie

Vedremo in questo tutorial di oggi come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie. Un alleato di tutte le donne a cui piace tantissimo avere french manicure sempre in ottima forma, è lo smalto che permettere di costruire creazioni artistiche vere...
Make Up

Come creare uno smalto profumato per unghie

Lo smalto è ormai un vero e proprio must per le donne di qualsiasi età. Fino a qualche anni fa esisteva soltanto quello di colore rosso, oggi invece è possibile trovarli in commercio nelle tonalità più disparate. L'unico problema comune a tutti i...
Make Up

Come creare uno smalto per le unghie

Se ami sbizzarrire la tua fantasia e ami vedere le tue unghie sempre diverse, sperimentando vari tipi di colori, ma sei stanca dei soliti acquisti in profumeria e vorresti provare a fare da te qualcosa di unico, che non si trova in commercio, leggi questa...
Make Up

Come stendere lo smalto sulle unghie

Molto spesso quando dobbiamo recarci ad una serata importante o semplicemente per uscire con i nostri amici, preferiamo rivolgerci presso delle estetiste e delle parrucchiere, in modo da essere sicure che il nostro aspetto sia sempre perfetto e curato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.