Come creare uno ScoobyDoo a forma di cuore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli scoobydoo sono apprezzati da quasi tutti i bambini; essi intrecciano i fili colorati almeno una volta per creare questo oggetto. Lo scoobydoo può diventare portachiavi, ciondolo, portafoto e persino un soprammobili. Qualche tempo fa le persone obbligavano i propri parenti a comprare i lavoretti fatti con gli scoobydoo. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come creare uno scoobydoo a forma di cuore da regalare ad una persona molto speciale.

26

Occorrente

  • 4 fili plastificati di colore diverso, lunghi almeno 80 cm l'uno
  • 1 accendino o 1 candela
  • 1 paio di forbici
  • Fil di ferro
36

Inizio dello scoobydoo

Realizzare oggetti con gli scoobydoo non è difficile, basta solo un po' di pratica. La prima cosa da fare è quella di creare un anello; grazie ad esso si può appendere lo scoobydoo a forma di cuore. Successivamente si deve piegare il primo filo a metà, tenendo chiusa la sua estremità con i polpastrelli. In questo modo si realizza un piccolo cappio; poi, si prende l'altro filo e si fa passare sotto il cappio, in modo che quest'ultimo si trova al centro. In seguito si fa un nodo alla base del cappio per bloccarlo; così facendo si comincia a costruire la treccia dello scoobydoo. A questo punto si mette il cappio al rovescio e si posizionano i quattro fili a colori alternati.

46

Creazione primo nodo

Adesso si hanno a disposizione: un cappio sia sotto che sopra e quattro fili di colori alternati disposti a croce. Bisogna fare in modo di avere lo stesso colore sia a destra che a sinistra ed uno differente in alto e in basso. Successivamente si passa il primo filo sul secondo e si stringe tra i polpastrelli. In seguito si passa il secondo filo sul terzo ed il terzo sul quarto. A questo punto si devono stringere tutti i fili per formare il primo nodo dello scoobydoo. Se è stato eseguito correttamente il procedimento si ha davanti un quadrato diviso in 4 settori uguali a coppie.

Continua la lettura
56

Eliminare le parti eccedenti

Se è stato sbagliato qualche passaggio si può sempre sciogliere lo scoobydoo per ripetere il procedimento. Se sono state eseguite correttamente tutte le operazioni si può continuare a intrecciare i fili nello stesso modo. Quando diventano così corti da non poter fare ulteriori intrecci bisogna tagliare le parti eccedenti con le forbici. Per scongiurare che gli scoobydoo si aprono si deve scaldare la parte finale dei fili con l'accendino. Non è opportuno scaldarli troppo, altrimenti si anneriscono.

66

Realizzazione secondo scoobydoo

A questo punto si deve realizzare il secondo scoobydoo. Bisogna ripetere tutto il procedimento con gli stessi colori. Dopo aver ultimato il lavoro bisogna unire gli scoobydoo per formare il cuore. Si sovrappongono per far combaciare i due anelli; poi, con il fil di ferro si stringono i cappi per renderli concentrici. Adesso bisogna fissare la punta del cuore; si prendono le due estremità degli scoobydoo e si mettono una sull'altra. Poi, si fissano con un po' di fil di ferro e lo scoobydoo a forma di cuore è pronto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un cuore con lo scoubidou

Sebbene gli scoubidou siano di moda tuttora, la tecnica su cui si basano risale ad un'antica arte di intreccio delle corde. Si tratta, infatti, di fili di plastica dei più svariati colori che, opportunamente intrecciati, permettono di realizzare simpatiche...
Accessori

Come scegliere la forma degli occhiali

Senza dimenticare l'incredibile varietà di colori, decorazioni e materiali. In commercio si trovano molti tipi di montature da occhiali, adatte a ogni gusto e a ogni stile: tonde, quadrate, a forma di cuore... Come fare, quindi, a scegliere la montatura...
Accessori

Come scegliere gli occhiali da sole più adatti alla forma del vostro viso

Fino a qualche anno fa, gli occhiali da sole erano un accessorio che veniva utilizzato solo ed esclusivamente per proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti, quindi solo durante il periodo estivo. Oggi, invece, gli occhiali da sole sono diventati dei...
Accessori

Come realizzare un ciondolo a forma di fiorellino con il fimo

Negli ultimi tempi il fimo è entrato nel cuore di molte persone appassionate di handmade. Il fimo è una pasta sintetica modellabile e termoindurente, presente in commercio in moltissimi colori. La sua malleabilità permette di creare forme e oggetti...
Accessori

Come ridare forma ai cappelli

In paglia come in feltro, i cappelli rappresentano un accessorio funzionale ma di stile. Negli anni '50 era impensabile uscire senza cappello! Rappresentava l'eleganza e la raffinatezza, per uomini e donne, soprattutto dell'alta classe. All'epoca, le...
Accessori

Come creare un ciondolo per collana a forma di bambolina

Per un look mozzafiato ed unico, è possibile realizzare degli accessori allegri ed originali che possono utilizzare anche le nostre bambine. Ad esempio, è possibile realizzare un ciondolo per collana a forma di bambolina. Si può sviluppare questo simpatico...
Accessori

Come creare ciondoli a forma di gatto

Non sempre c'è bisogno di recarsi nei negozi per poter avere una collana o un bracciale con qualche ciondolo particolare. Se siete brave col fimo, infatti, è possibile creare un ciondolo di qualunque forma voi preferiate. Se invece non ve la cavate...
Accessori

Come creare una collana di scoubidou

Lo scoubidou, noto anche come Scooby-Doo, costituisce un ricordo dei più grandi tramandato ormai anche alle future generazioni che utilizzano questi simpatici intrecci di fili da appendere come portachiavi, per decorare lo zaino o da indossare come ciondolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.