Come creare una T-Shirt psichedelica con la candeggina

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Mostrare un look che ci rispecchi e che racconti qualcosa di ciò che siamo, può aiutarci a sentirci bene con noi stessi e con gli altri. C'è chi segue le mode, chi ama andare contro corrente, magari per far parlare di sé o semplicemente per attirare gli sguardi, e c'è chi ama creare il proprio stile realizzando capi esclusivi. Inoltre può risultare assai gratificante indossare una propria creazione e magari ricevere un sacco di complimenti. Ma se non si hanno competenze sartoriali, come possiamo stupire amici e conoscenti, magari con una bella t-shirt animata da fantasie fuori dalle righe? In realtà è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Con la candeggina e una maglietta tinta unita, si possono ottenere grandi risultati con una spesa davvero irrisoria. La guida che segue vi spiegherà in pochi passi come realizzare una t-shirt psichedelica proprio con la candeggina.

27

Occorrente

  • T-shirt tinta unita
  • Bacinella capiente
  • Guanti in lattice
  • Candeggina
37

Innanzitutto procuratevi una t-shirt tinta unita del colore che più incontra i vostri gusti, degli elastici, una bacinella capiente e una bottiglia di candeggina, magari profumata. Quella classica ha infatti un odore un po' sgradevole.
Indossate deì guanti in lattice di quelli usa e getta. Eviterete in questo modo di far entrare in contatto la candeggina con la vostra epidermide, prevenendo sfoghi o allergie in caso la vostra pelle sia particolarmente sensibile.

47

Stringete nel pugno la t-shirt in vari punti stripicciandola e fermando la stropicciatura con degli elastici. In caso non disponiate di elastici, potete comunque ottenere un buon risultato annodando la maglietta nei punti scelti. Se desiderate un motivo finale casuale, operate le legature a caso. Se invece volete un motivo concentrico cominciate con una stripicciatura al centro esatto della t-shirt, chiudete con l'elastico e poi continuate a fermare la medesima stripicciatura scendendo di 4/5 cm alla volta.

Continua la lettura
57

Riempite la bacinella con acqua calda e versateci la candeggina. Immergete completamente la maglietta e lasciatela in ammollo per una mezzoretta. Non superate il tempo consigliato per evitare che il tessuto stinga in modo eccessivo.
Trascorso il tempo togliete il vostro capo dall'acqua, strizzatelo e lasciatelo asciugare senza rimuovere le legature.
Una volta asciutto potete finalmente rimuovere gli elastici e controllare il risultato. Se è di vostro gradimento potete stirare al contrario e poi lavare in lavatrice. Se invece non vi convince ancora potete ripetere di nuovo l'operazione.

67

Una valida e divertente alternativa può essere riempire uno spruzzatore con acqua tiepida e candeggina e vaporizzare a caso sulla t-shirt.
Oppure potete stendere la maglietta su un piano di lavoro dritto e comodo, riempire una piccola ciotola con acqua calda e candeggina e disegnare fiori o altro semplicemente immergendo il gommino posteriore di una matita da disegno e premendo sulla stoffa.

Qualunque metodo scegliate di utilizzare otterrete certo una t-shirt personalizzata e che vi donerà un look davvero fashion.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete allergici al lattice procuratevi dei guanti adeguati
  • Non utilizzate elastici troppo spessi
  • Proteggete la superficie di lavoro con una tovaglia di plastica o qualche strato di giornale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come Scolorire Una T-shirt

Molto spesso quando troviamo un capo di abbigliamento che non ci piace più o che con i vari lavaggi si è rovinato, preferiamo buttarlo via e recarci in un negozio di abbigliamento per acquistarne subito uno nuovo. In alternativa, potremo provare a recuperare...
Moda

Come abbinare la t-shirt alla camicia

Ecco una interessante guida e sempre molto attuale, mediante il cui aiuto, concreto deciso, potremo essere in grado di imparare come e cosa fare per abbinare la t-shirt alla camicia, in modo tale che nulla sia fuori luogo ed anche fuori posto, ma vivano...
Moda

Come abbinare una t-shirt bianca

Noi donne siamo così: sempre alla ricerca di nuovi modi per creare outfit favolosi, attente alle ultime mode e a caccia di segreti per il nostro look. Ragazze non temete... Spesso la soluzione a tutto questo è proprio sotto i nostri occhi e con pochi...
Moda

Come Decorare Una T-shirt Con La Tecnica Del Batik

Il Batik è una tecnica di decorazione del tessuto. È un'arte antichissima, molto diffusa in Oriente e riscoperta dalla moda italiana negli anni '70. Consente di realizzare motivi coloratissimi, immagini originali e di grande effetto con l'uso della...
Moda

Come eseguire uno stencil su una t-shirt

Lo stencil ha avuto origine in Cina, al tempo dell'invenzione della carta. In italiano questa parola è sinonimo di matrice per duplicare. Questa tecnica è aperta a tutti, anche a coloro che non sanno disegnare, ti permetterà di rendere originali e...
Moda

Come realizzare una stampa su t-shirt con lo stencil

La tecnica dello stencil si usa per decorare muri, pareti interne o mobili da restaurare con fantasia. Lo stencil è sostanzialmente una figura intagliata sulla carta, da fissare alla superficie che si intende decorare. Con una spugnetta imbevuta di colore...
Moda

Come abbinare una t-shirt nera

Il nero è un colore neutro, proprio come il bianco. Questa caratteristica ci aiuta ad abbinare con facilità gli indumenti di questo colore. È uno dei colori più amati, anche se per molti è definibile come colore triste. Una delle caratteristiche...
Moda

Come stampare immagini su una t-shirt

Nella vita può nascere l'esigenza di stampare delle t-shirt per sponsorizzare un prodotto. Oppure perché vogliamo far vedere a tutti quanti, quanto amiamo il nostro cantante. Certo che sarebbe meglio trovare in negozio quello che desideriamo. Ma purtroppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.