Come creare una sciarpa da una vecchia maglietta di cotone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le sciarpe, oltre a essere una necessità negli inverni gelidi, sono anche un accessorio. Sono perfette per arricchire il look con colore e dettagli. Per questo motivo, non serve rinunciare alle sciarpe nella stagioni più calde! Basta optare per una sciarpa leggera di seta e cotone. Meglio ancora se fatte da noi! In questa guida vedremo come creare una pratica e leggera sciarpa da una semplice vecchia maglietta di cotone. Si tratta di un progetto divertente ed economico, praticamente a costo zero!

27

Occorrente

  • Una vecchia maglietta
  • ago, forbici, spilli
  • fodera colorata
  • macchina da cucire, filo
37

Primi passi

Ecco i primi passi per creare una bella sciarpa con una maglietta di cotone. Vi consiglio di scegliere per prima cosa una maglietta vecchia che non vi sta più, possibilmente di colori sgargianti o comunque gradevoli per la vostra vista.
Una volta scelta dovrete creare tante strisce di circa 10 cm di larghezza tagliando la maglietta di cotone, ottenendo abbastanza anelli di tessuto per la costruzione della nostra sciarpa.
Per semplificarvi il lavoro tagliate via direttamente via tutta la cucitura in maniera tale da lasciare i lembi laterali completamente puliti.

47

La creazione della sciarpa

Una volta creati i lembi di stoffa dovrete unite i bordi corti degli stessi, creando diversi effetti anche a seconda dei colori e della stampa della maglietta di cotone.
Dopo questo passo dovrete usare una macchina per cucire, per imbastire le cuciture. Con la macchina otterrete la cosiddetta cucitura ribattuta, che nasconderà ogni sfilacciamento. Se non possedete la macchina da cucire, dovrete rifilare la stoffa con un punto a zig zag.
La cucitura ribattuta è quella tipica delle camicie da uomo. Per ottenerla bisogna accoppiare la stoffa rovescio contro rovescio, sfalsando uno dei lembi di almeno mezzo centimetro. Fate una cucitura dritta a un centimetro dal margine e ripiegate su di essa la parte più lunga nascondendo il margine più corto. Qui maggiori informazioni sulla cucitura ribattuta: http://filo-so-pia.blogspot.it/2014/05/la-cucitura-ribattuta-come-si-fa.html

Appuntate il tutto con degli spilli e realizzate una cucitura dritta seguendo la piega. Tenere fermo il tutto e per un risultato davvero pulito per la vostra sciarpa.

Il bordo lungo non c'è bisogno di rifinirlo soprattutto se si tratta di una maglietta in maglina. Il tessuto infatti tenderà ad arrotolarsi su se stesso per creare un simpatico gioco di forme per la vostra sciarpa.

Continua la lettura
57

Il completamento

Per un risultato perfetto potete utilizzare una leggera fodera di un colore. Potete sceglierla in contrasto con la fantasia della maglietta o ispirata ad uno dei colori della fantasia.
Applicate la fodera dritto contro dritto con il tessuto della sciarpa cucendo tutto il perimetro. Lasciate però libero uno spazio di qualche centimetro che servirà a "rovesciare il lavoro". Quindi rigirate il tutto aiutandovi con un ferro da calza o con il manico di un cucchiaio. Rifinite con una cucitura a mano il piccolo spazio rimasto aperto.
Se possedete qualche maglietta di cotone vecchia, preferibilmente sgargiante, ora non avete più scuse! Visto quanto è semplice creare una splendida sciarpa primaverile?

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Foderando la sciarpa coprirete tutte le cuciture e il lavoro risulterà perfetto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

10 modi di indossare una sciarpa extra large

La sciarpa è un accessorio invernale che non può mai mancare nel cassetto di ogni donna. Oltre alle classiche sciarpe ci sono delle sciarpe un po' più grandi denominate scialli o sciarpe extra large. Se avete una sciarpa di questo tipo e non avete...
Moda

10 modi per indossare le sciarpe oversize

Le sciarpe rappresentano senza dubbio uno degli accessori più fashion che esistano. Un capo di abbigliamento, a volte dalle trame molto preziose, in grado di completare in modo elegante ed armonico il look sia della donna che dell'uomo. Soprattutto nel...
Moda

5 modi per indossare una sciarpa in modo originale

La sciarpa è un indumento unisex che va indossato prevalentemente di inverno, ma anche in estate fatta con materiali più leggeri può essere indossato tranquillamente. Infatti è un indumento che si presta ad essere creato con vari materiali, dalla...
Moda

10 modi di indossare la sciarpa

La sciarpa e un accessorio di abbigliamento prezioso ed immancabile nel guardaroba di ogni persona, è una grande protagonista che va' a completare il vostro abbigliamento e a dare un tocco in più al vostro stile. Ce ne sono differenti modelli che vengono...
Accessori

Come indossare una sciarpa di seta

Ottenuta dal baco da seta viene impiegata per realizzare diversi capi di abbigliamento e per produrre accessori, tra i quali è possibile indicare i foulard e le sciarpe. La seta, è un tessuto di origini cinesi, da sempre ritenuto simbolo di eleganza...
Moda

5 modi per legare una sciarpa

La sciarpa è un indumento molto utile, che ci ripara dal freddo e ci mantiene al caldo. Tuttavia la sciarpa non è soltanto questo, in quanto fa parte della moda, al pari degli altri capi di abbigliamento. Per questo motivo, invece di accontentarci di...
Capelli

Come avvolgere i capelli in una sciarpa di seta

I capelli costituiscono una delle parti del corpo di una donna che assume maggior rilievo ed importanza. L'impatto estetico che si ha quando una persona possiede una bella capigliatura o un acconciatura ben fatta, è molto forte, rispetto a chi ha dei...
Moda

Come vestirsi se la primavera tarda ad arrivare

Diciamo che questo inverno 2015-2016 non è stato particolarmente freddo. Non bisogna quindi stupirsi se la primavera e l'estate tardano ad arrivare. Questo perché, come avrete sentito e risentito spesso (anche se a me piace dirlo) le mezze stagioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.