Come Creare Una Parure Verde Acqua In Fimo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fimo è una pasta sintetica modellabile. Data la consistenza che la contraddistingue, è adatta per creare oggetti di qualunque forma e genere e proprio per questo motivo è usato moltissimo in bigiotteria. Con esso si possono realizzare pietre e perle tonde o ancora fiori e foglie di forma piatta. Se anche voi desiderate cimentarvi nella realizzazione di una bella parure con tutte le le sfumature del mare, la seguente guida potrà esservi di grandissimo aiuto. Vi sarà infatti spiegato passo dopo passo come poter facilmente creare una collana, un anello e un paio di orecchini, realizzati con perline di fimo verde acqua che daranno un tocco vivace al vostro look.

26

Occorrente

  • 50 gr. di pasta di fimo turchese
  • 25 gr. di pasta di fimo bianca
  • 25 gr. di pasta di fimo verde mela
  • filo di metallo con chiusura per collana
  • 2 schiaccini
  • 10 barrette
  • Filo trasparente di caucciù per gli orecchini
  • 2 monachelle per gli orecchini
  • 1 supporto per anello
  • 1 pinza
  • adesivo cianoacrilato
36

Innanzitutto procuratevi i tre colori di fimo per poter creare così il verde acqua, ossia 50 grammi di pasta di fimo turchese, 50 grammi di colore bianco e altri 50 grammi di colore verde mela. Adesso impastate molto accuratamente il fimo nei diversi colori, finché non avrete ottenuto un bel verde acqua omogeneo. Ora potete iniziare con il fimo a realizzare delle perline adoperando la tecnica base, cioè dopo aver arrotondato in modo molto preciso le perline dovete infilarle sullo spiedino di ferro per creare il foro e poi per indurire nel forno. Puoi però anche sbizzarrirvi a creare dei fiori o anche delle belle foglie di edera.

46

Per realizzare la collana, dovete a questo punto inserire su un filo di metallo uno schiaccino e poi il numero di perline che desiderate utilizzare, terminando poi con un altro schiaccino. Spostate le perline nella posizione desiderata e, con l'aiuto di una pinza a punta piatta, bloccate gli schiaccini in posizione di chiusura. Per realizzare l'anello dovete affiancare 4 parti quadrate di fimo con la parte rigata verso l'alto, alternando il verso delle righe. Con l'aiuto del pollice e dell'indice stringete le 4 parti fino a ottenere una mezza sfera. Cuocete la mezza sfera e applicate quindi il supporto dell'anello al lavoro finito con alcune gocce di adesivo ciano acrilato.

Continua la lettura
56

Per gli orecchini formate due piccole palline oltre a quelle che dovrete adoperare per la parte pendente. Passate il filo nella pallina piccola, unite le due estremità del filo e passatele poi nelle perline che avete scelto per il pendente. Fate passare adesso un'estremità del filo nell'occhiello della monachella e ripassate ancora il filo nella perla più vicina. Fate un piccolo nodo invisibile e fermate il tutto con una goccia di colla. Come avete potuto constatare non è affatto difficile, ci vuole soltanto un po' di pazienza e di buona volontà. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con l'aiuto del pollice e dell'indice stringete le 4 parti fino a ottenere una mezza sfera.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare una parure di lapislazzuli

Il lapislazzuli è una pietra che si trova in giacimenti sopratutto in Afghanistan, è presente anche in alcuni effusioni vulcaniche in Lazio e in Campania. È una pietra di un colore azzurro intenso che da l'idea di un cielo stellato e per questo motivo...
Accessori

Consigli per manutenere una parure di perle

Quando si posseggono delle perle, esse vanno considerate alla stregua delle pietre preziose. Se vogliamo che la nostra parure di perle duri nel tempo conservando la sua brillantezza e la sua lucentezza, dunque, occorre averne cura e adottare alcuni accorgimenti...
Accessori

5 look per una parure di perle

Le perle da sempre sono considerate gioielli eleganti e adatte a tutte le età e nonostante il trascorrere degli anni non sono passate mai di moda. Si tratta di accessori classici e non è per nulla semplice indossali, infatti necessitano di alcuni accorgimenti...
Accessori

Come fare la pizza con il Fimo

Per poter realizzare dei decori per degli accessori si può utilizzare il fimo. Con questo materiale è possibile fare degli oggetti molto carini. Ma sopratutto simili a quelli originali! Per quei pochi che non lo conoscessero, il fimo non è altro che...
Accessori

Come realizzare un ciondolo di fimo

Il fimo è una pasta sintetica termoindurente solitamente venduta in pani colorati molto facile da modellare e utilizzabile per creare oggetti bellissimi, come ad esempio ciondoli per collane e portachiavi tanto per citarne alcuni. A tale proposito,...
Accessori

Come realizzare ciondoli tartarughe in fimo

Il "fimo" è una pasta modellabile con la quale è possibile creare vari tipi di oggetti tra i quali degli originali e simpaticissimi ciondoli della forma che desideriamo. Questo tipo di pasta è definita "termoindurente" in quanto per solidificarsi nella...
Accessori

Come realizzare un portachiavi in fimo

Un'idea regalo, sempre utile e ben accetta, è un portachiavi. E chi ha di un pizzico di civetteria, ama possederne diversi, di vario tipo. Ma, anziché acquistarli, perché non costruirne uno con le proprie mani assolutamente personalizzato? A tale scopo,...
Accessori

Come creare degli orecchini Pan di Stelle in fimo

Il fimo è una pasta polimerica modellabile, pensata per creare in piena libertà ogni forma ed oggetto che si desideri. Possiamo aver a che fare con differenti tipologie del materiale: il fimo classic, adatto a lavori di precisione ed utilizzato nelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.