Come Creare Una Collanina Con Il Cordone In Poliestere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Valorizzare la nostra persona, è un qualcosa di molto importante se vogliamo sentirci perfettamente a nostro agio sia con noi stessi, sia con gli altri. In molti sono anche i metodi che abbiamo a disposizione per valorizzarci, ad esempio, possiamo indossare degli eleganti vestiti, possiamo indossare dei profumi, oppure, possiamo creare degli accessori molto belli ed affascinanti come le collane e gli orecchini. In questa guida infatti vedremo come creare una collanina con il cordone in poliestere.

25

Occorrente

  • cordone in poliestere
  • taglierino
  • un ciondolo
  • un laccetto di chiusura
  • fili di rame o d'argento
35

Per prima cosa, è importante che il nostro cordone sia in perfette condizioni estetiche, non deve essere nè usurato nè sfilacciato. Utilizzando un taglierino, tagliamo la quantità di cordone che ci occorre per creare la nostra collana. Dovremo creare una collana che ci stia leggermente larga, in questo modo la porteremo con facilità in tutte le occasioni importanti. Altro fattore importante è il colore del cordone, se il cordone ha un colore che non ci piace, possiamo sempre ridipingerlo utilizzando i prodotti e le bombolette apposite, in questo modo creeremo un cordone unico e fantasioso. In alternativa, possiamo comprare in commercio un cordone del colore che più ci aggrada oppure, nel caso non lo trovassimo in commercio, possiamo ordinare il cordone su internet.

45

Se siamo molto bravi a dipingere, possiamo anche disegnare sul cordone con i colori appositi dei piccoli animali, dei piccoli fiori o alcuni piccoli decori. È anche possibile attorcigliare attorno al cordone dei fili di rame o di argento, per renderlo molto più bello, eccentrico e di valore. Possiamo mettere alle estremità del cordone un piccolo laccetto, in questo modo potremo metterlo e sfilarlo dal collo con estrema facilità. Ora, leghiamo al nostro cordone un piccolo ciondolo, una piccola medaglietta o una piccola pietra lucente. Se vogliamo, possiamo creare noi stessi un elegante ciondolo da legare al cordone, utilizzando semplicemente del fil di ferro ed un minerale, ad esempio il quarzo rosa.

Continua la lettura
55

In alternativa, possiamo utilizzare per creare il ciondolo un piccolo vetro levigato dal mare, come quello che generalmente si trova sulla spiaggia. Riponiamo poi la nostra collanina in un mobile della nostra camera ove solitamente teniamo i gioielli, in questo modo conserveremo la nostra collanina in ottime condizioni per moltissimi anni. La collanina così realizzata, si rivela anche un ottimo regalo da poter fare ai nostri parenti, ai nostri amici o ad una persona che ci sta particolarmente a cuore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come raccogliere i capelli con una matita

Se portate i capelli lunghi probabilmente vi saranno capitate innumerevoli occasioni durante le quali tenere i capelli raccolti e lontano dal viso e dal collo sarebbe stato decisamente più confortevole rispetto al portarli sciolti sulle spalle. Quando...
Accessori

Come Realizzare Borsine In Lana Cotta

Le borse sono tra gli accessori più amati dalle donne. Ogni donna nel proprio armadio ha un numero di borse sicuramente superiore a quelle realmente necessarie. Tuttavia restano tra gli oggetti più costosi, sopratutto se fatti in pelle vera o altri...
Accessori

Come creare un gufo in fimo, portachiavi o ciondolo

In questa guida vedrete come potete creare un ciondolo o un portachiavi a forma di gufo, utilizzando il fimo in maniera facile e veloce e senza sporcare molto. Il fimo infatti è una pasta sintetica che potete modellare per creare qualsiasi oggetto voi...
Accessori

Come Fare Una Collana con una zip rotta

Quando si dismettono camicie, jeans, pantaloni o qualsiasi altro indumento, è sempre una buona abitudine quella di scucire le zip ed i bottoni e conservarli, perché potrebbero servire per essere riutilizzati, non solo per svolgere la stessa funzione,...
Accessori

Consigli per accorciare una collana

Si parla di moda, di apparire, di immagine e quasi mai di costi che ci possiamo permettere per poter realizzare il look della giornata. Il fulcro non è sempre l'abito o il capo che preferiamo indossare: molto spesso, e grazie al cielo, sono gli accessori...
Accessori

Come realizzare una collana con un bottone di madreperla

La madreperla è una pietra molto versatile. Chi la sceglie come accessorio per i gioielli punta sicuramente alla sua eleganza e alla lucentezza. Di base bianca, deve la sua particolare luminosità a influorescenze gialle, rosa e azzurre. Gli accessori...
Accessori

Come realizzare un girocollo di cotone e rame

La collana è stata molto usata nel corso della storia. Persino nell'epoca primitiva si utilizzavano file di conchiglie o pietre. Oggi, invece, le tecniche di oreficeria permettono di ottenere risultati molto raffinati ed eleganti. Ma non sono disdegnate...
Make Up

10 strategie per essere sempre perfette in poco tempo

Essere organizzate è sicuramente di fondamentale aiuto per quanto riguarda la cura personale. Quindi, ci farà risparmiare del tempo e soprattutto, possiamo contare su piccoli trucchi e tocchi quotidiani, per far sì che il nostro aspetto sia impeccabile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.