Come creare una bomba da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le bombe da bagno sono state lanciate da un noto marchio di prodotti di natura organica. Sono una coccola per il corpo e una gioia per l'occhio; creano subito un'atmosfera da Spa se unite a candele profumate. Non bisogna essere degli esperti di chimica per ricrearle, ma basta seguire semplici istruzioni e fare attenzione a rispettare i dosaggi. Date le premesse, vediamo come creare una bomba da bagno in casa.

25

Si parte con la realizzazione del composto liquido con 14,5 ml di acqua e 9,8 ml di olio di oliva, i quali andranno uniti un un contenitore insieme a 9,8 ml di olio essenziale (ricordiamo che ogni olio ha una proprietà, quindi potremmo sceglierlo in relazione al principio che vogliamo si attivi nel momento dell'utilizzo).
La parte liquida è anche quella che darà colore alla nostra bomba da bagno, possiamo quindi aggiungere un colorante alimentare liquido, o più di uno, per personalizzare a nostro gusto la bomba. Mi raccomando a metterne poco per non tingere la pelle.
Ora mescoliamo tutto insieme e lasciamo da parte il composto liquido.

35

Passiamo a unire i composti secchi in una terrina, meglio se di vetro. Uniamo, quindi, 250 g di bicarbonato di sodio a 125 g di acido citrico, 125 g di sale grosso da bagno e 125 g di amido di mais.
Iniziamo a mescolare i composti secchi e, poco per volta, uniamo il composto liquido precedentemente realizzato con l'utilizzo di una frusta da cucina.
Procediamo aggiungendone poco alla volta e facendo attenzione che il composto non inizi a frizzare per non rovinare il lavoro.

Continua la lettura
45

Prendiamo gli stampini in silicone e iniziamo a riempirli con il composto appena realizzato, pressandolo bene senza creare bolle d'aria.
Per farli somigliare il più possibile alle bombe da bagno, sarebbe meglio utilizzare le sfere in plastica trasparente con cui si fanno decorazioni natalizie, ma questo non è essenziale per il risultato finale.
Per verificare il risultato non bisogna aspettare alcun tempo di posa, ma possiamo immediatamente togliere le bombe dagli stampini; se la bomba non si frantuma ed vien via compatta vuol dire che abbiamo fatto un ottimo lavoro, al contrario, se si frantuma vuol dire che dobbiamo aggiungere ulteriore parte liquida.

55

Le bombe realizzate vanno tenute lontane dall'umidità per almeno un ora prima di utilizzarle, per questo è necessario coprire con un asciugamano. Utilizzarle sarà semplice, basterà lasciarle in acqua e farle frizzare per rilasciare il colore ed il profumo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 consigli per un bagno rilassante

Dopo una giornata di lavoro pesante, o un periodo di stress, un bel bagno caldo è certamente uno dei modi migliori per rilassarsi. Dedicare del tempo a se stessi per rilassarsi e scaricare la tensione è un ottimo toccasana per il corpo e la mente. Al...
Cura del Corpo

Come preparare un bagno tonificante al bicarbonato

Nella vita frenetica di tutti i giorni, tra lavoro, figli, casa ed altri impegni, si accumula parecchio lo stress. Una volta tornati a casa si avverte la necessità di rilassarsi in una qualche maniera. Alcune persone preferiscono guardare la televisione,...
Cura del Corpo

Come fare un bagno di bellezza con amido e sale

Il bagno rappresenta un semplice modo di prendersi cura della propria bellezza e del proprio corpo. Un bagno caldo è essenziale per distendere i nervi, per combattere lo stress e la tensione accumulata durante la giornata. È il sistema migliore per...
Cura del Corpo

Come fare un bagno rivitalizzante

Tutti ne avremmo bisogno, ma possiamo prepararlo anche in casa, senza ricorrere a centri medici o terapeutici, il bagno rigenerante è un vero toccasana. Il suo fine è quello di risvegliare tutto l'organismo, i suoi apparati ed i suoi organi, in modo...
Cura del Corpo

Consigli utili per fare un bagno energizzante

Dopo una lunga e impegnativa giornata di lavoro, tornare a casa e rilassarsi è un piacere irrinunciabile. Stenderci un po' sul divano e riposare le membra dona immediato sollievo. Spesso, però, una giornata piena può davvero risucchiare ogni risorsa....
Cura del Corpo

Come fare un bagno di farina d' avena

Sono sempre in continuo aumento le persone che soffrono di patologie cutane che causano l'infiammazione della pelle sensibile provocando un forte prurito irrefrenabile difficile da sedare, che in alcuni soggetti degenera con la formazione di dolorose...
Cura del Corpo

Come eliminare i residui di sabbia dal costume

Dopo una giornata di mare, grandi quantità di sabbia possono restare intrappolate nel tessuto del costume da bagno, soprattutto se la sabbia è molto fine. Questa può provocare irritazioni alla pelle, specie nelle parti intime molto delicate. In questi...
Cura del Corpo

Come fare i bagni di sale

Fare i bagni di sale è così semplice. Anche se la nostra è ormai una cultura di docce veloci. Ormai quasi sempre non si trova il tempo per fare lunghi bagni di lusso. Ma dovete trovarlo per fare i bagni di sale. Infatti, questa pratica con sali profumati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.