Come Creare Un Tonico Alla Salvia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per riuscire a purificare a fondo ed in modo efficace la pelle propria, è importante estremamente percorrere una ben precisa routine con un detergente, un tonico (che deve assolutamente essere appropriato al tipo di cute propria, aiutando essa a liberarsi in modo completo, di tutte le impurità che si insinuano nei pori) e la crema idratante. Nell'articolo semplice e rapido che seguirà, vi andremo a spiegare in modo breve, ma nei dettagli, come creare un tonico alla salvia, dove il principale ingrediente appunto sono le foglie di tale pianta magnifica. Buona lettura e buon lavoro!

25

Occorrente

  • Foglie di salvia
  • Acqua bollente
  • 5 gocce d'olio essenziale di tea tree
  • 3 cucchiai di amamelide
  • Batuffolo di cotone
  • Frigorifero
35

Dovrete prima di tutto sapere che la salvia fa parte della famiglia delle Labiatea (inoltre è denominata anche Lamiaceae), e raffigura una pianta sempreverde. Ha proprietà benefiche diverse per il vostro organismo e la potrete usare sia per la preparazione di tisane deliziose, che per prendersi cura della propria pelle. Vedrete che in seguito imparerete a creare un tonico che ha dalle proprietà delicatamente tonificanti, astringenti ma soprattutto purificanti. La salvia rende il prodotto ottimo per la cute grassa e mista.

45

Le procedure di partenze che dovrete fare nel modo specifico sono le seguenti che vi indicheremo: vi dovrete procurare tutti gli ingredienti che vi serviranno per preparare una tisana di tale tipo. Quindi vi serviranno le foglie di salva, (che le potrete trovare in un supermercato qualsiasi), l'amamelide, l'olio essenziale di tea tree (che li potrete acquistare tranquillamente nella vostra erboristeria di fiducia). Ora vediamo come dovrete fare in pratica: prendere 10 foglie di salvia fresca, poi le dovrete mettere dentro ad un contenitore pieno d'acqua bollente, lasciatele in infusione per tutta la notte, finché non avrete ottenuto un macerato di colore scuro. Ora dovrete filtrare tutto questo macero, in modo da creare la base per il vostro tonico purificante.

Continua la lettura
55

Una volta che avrete ottenuto il macerato, dovrete aggiungere 5 gocce d'olio essenziale di tea tree e 3 cucchiai di amamelide, meglio se sotto forma di acqua aromatica. Ora dovrete mescolare tutto quanto, poi dovrete versare tutto dentro ad un contenitore che si possa chiudere. Avrete così ottenuto il vostro tonico pronto alla salvia, e lo potrete andare ad applicare sulla pelle dopo che l'avrete ben lavata, (vi consigliamo di tamponarlo con un batuffolo di cotone), poi dovrete conservare nel frigorifero, in modo che il prodotto possa avere un'azione rinfrescante. Potrete ripetere l'operazione tutti i giorni e, dopo una settimana, potrete notare che la cute produrrà meno sebo, ed inizierà così a regolarizzarsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico al rosmarino

In un periodo di crisi, si diffonde moltissimo il "fai da te". Sia per quanto riguarda prodotti per la skincare, sia per veri e propri cosmetici di make up. La detersione del viso in particolare, è un procedimento fondamentale per la salute della nostra...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un tonico e una maschera per il viso per pelli sensibili

Il modo migliore per trattare le pelli sensibili è sicuramente quello di affidarsi a delle cure naturali. Molto spesso, infatti, l’uso di cosmetici troppo aggressivi può favorire l’insorgere di irritazioni, soprattutto in una cute già molto delicata....
Prodotti di Bellezza

Come fare un tonico con le bustine di the

In questa guida verranno dati utili consigli su come fare un ottimo tonico con le bustine di the. Se siete fissati con la bellezza estetica del vostro corpo, in particolare del viso, dovete sapere che esistono tantissimi rimedi naturali e semplici che...
Cura del Corpo

Come fare un tonico schiarente al prezzemolo

Al di fuori di quelli che sono o prodotti di tipo chimico che si possono comprare, per esempio, nelle farmacie o che potete acquistare nei supermercati, dovete sapere che è anche possibile procurarsi un tonico schiarente, che può essere realizzato da...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera idratante e un tonico alla lattuga

La lattuga può diventare un vero e proprio alleato di bellezza. Essa svolge infatti un'azione rinfrescante ed idratante, ottima per lenire la pelle ed idratarla a fondo. Naturalmente in commercio esistono moltissimi prodotti utili ed efficaci per idratare...
Prodotti di Bellezza

Rimedi naturali contro i pori dilatati

I pori dilatati (soprattutto sul viso nelle pieghe del naso e sul mento) causati da un eccesso di secrezione di sebo, sono origine dei tanto odiati punti neri oltre ad una pelle molto grassa e lucida. I pori della pelle tendono ad ingrandirsi per vari...
Cura del Corpo

Come trattare la pelle grassa

Curare la propria salute e la propria pelle è molto importante. Chi ha una pelle liscia, morbida e un bel colorito, trasmette l'immagine di una persona sana che si prende cura di se stessa, ed è più attraente agli occhi degli altri. La pelle grassa...
Prodotti di Bellezza

Come fare il tonico in casa

Si possono fare in casa tantissimi tipi di tonico per il viso, in base ovviamente alla tipologia di pelle che si ha: ci sono quelli più delicati per le pelli sensibili, quelli astringenti per le pelli grasse, purificanti per chi soffre continuamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.