Come creare un portacellulare con i fili di zucchero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I metodi per creare un portacellulare sono davvero tanti. Spesso è sufficiente avere a disposizione del materiale a basso costo e tanta fantasia, per ottenere in pochi minuti risultati molto soddisfacenti. Gli amici invidieranno l'originalità del vostro portacellulare, mentre voi sarete orgogliosi di avere realizzato qualcosa con le vostre mani. Vediamo insieme come si può realizzare un portacellulare con fili di zucchero colorati.

25

Occorrente

  • Fili di zucchero di vari colori
  • Forbici
  • Nastro
  • Colla a caldo
35

I fili di zucchero sono costituiti da un'anima di filo metallico, rivestita da carta e quindi da perline trasparenti di vari colori. Per la loro particolare struttura possono essere modellati e fornire supporti abbastanza rigidi. Scegliete dei fili di zucchero del colore che preferite. Potrete decidere di usare molti fili di colore diverso, per un risultato variopinto.
Quindi, prendete un filo e piegatelo a metà nel senso della lunghezza. Inseritelo quindi all'interno di un altro filo, creando un piccolo nodino. Aggiungete al filo di base altri fili piegati a metà. Per capire quanti fili aggiungere, regolatevi direttamente sul vostro cellulare. I fili saranno sufficienti quando riuscirete ad avvolgerlo interamente.

45

A questo punto, avvolgete nei fili di zucchero il vostro cellulare e iniziate a comporre il portacellulare annodando i fili tra loro. Prendete la metà più esterna di uno dei fili precedentemente piegati e fatela passare sotto la metà interna del filo alla sua destra, quindi sopra la metà interna del filo ancora più a destra e così via, fino ad aver fatto il giro completo. Procedete allo stesso modo con gli altri fili, in modo da creare dei giri sempre più in alto, fino a raggiungere la sommità del vostro celllulare.

Continua la lettura
55

Quando tutto il cellulare sarà rivestito di fili di zucchero, dovrete annodare tutte le estremità e tagliare i fili in eccesso. Fate in modo di ottenere una linea ben diritta, in modo da non rovinare il risultato. Sfilate il portacellulare in modo da procedere agevolmente con le finiture.
Potete decidere di rifinirlo apponendo un fiocchetto di nastro sul bordo superiore, oppure facendo passare attorno al bordo una striscia di nastrino colorato. Per applicarli, potete ricorrere alla colla a caldo.

A questo punto, il portacellulare fatto con le vostre mani è pronto. Sarà perfetto per custodire il cellulare quando lo riporrete in tasca o nella borsa, proteggendolo da urti e graffi che potrebbero essere provocati accidentalmente da altri oggetti adiacenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Realizzare Un Portacellulare Di Feltro Colorato

Il telefono cellulare è oramai di uso comune. È frequentissimo che ogni persona lo possegga, sia per un cellulare per ragazzi, per adulti o un cellulare per anziani. Purtroppo è un oggetto tecnologico estremamente delicato. Bisogna tenerlo certamente...
Accessori

Idee per delle collane a tre fili

Le collane colorate possono valorizzare in modo molto elegante un abito un po' scollato oppure dal modello molto semplice e sobrio. Una bella collana luminosa, infatti, può trasformare un outfit casual in un look particolarmente sofisticato, specialmente...
Accessori

Come Realizzare Una Collana Con Perline, Fili Di Camoscio E Cerati

Per realizzare un bella e colorata collana, fatta con perline colorate, fili di camoscio e fili cerati, da indossare quando preferite, occorre semplicemente leggere le istruzioni riportate nella seguente guida. Si tratta di creare in modo semplice e pratico,...
Accessori

Come realizzare una collana con dei fili di lino e seta

Se vogliamo realizzare una deliziosa collana dai colori e materiali freschi ed estivi, ecco un'ottima idea da seguire. Attraverso i fili di lino e seta riusciremo a realizzare una collana, a cui annoderemo delle pietre dure, dai toni che vanno dal viola...
Accessori

Idee per collane con i fili di cotone

Il mondo del fai da te affascina tutti per la possibilità di creare bellissime cose con le proprie mani. Anche nel mondo degli accessori per l'abbigliamento femminile siamo pieni di creatività. Tra i vari accessori, la collana è la più gettonata....
Accessori

Come realizzare una collana con la pasta da zucchero

Le torte decorate con pasta di zucchero sono vere e proprie opere d'arte in cui concentrare la propria creatività. Se avete in mente una torta ispirata alla moda e alla bellezza, decorata con trucchi e tacchi, allora sarà d'obbligo realizzare con la...
Accessori

Le migliori perline per collane a tre fili

Di questi tempi la bigiotteria artigianale è sempre molto apprezzata dalle ragazze e dalle bambine che ne rimangono affascinate. Oltre ad essere un ottimo passatempo, intendiamo la creazione di collane e bracciali con perline, è anche un ottimo modo...
Accessori

Come creare una collana di scoubidou

Lo scoubidou, noto anche come Scooby-Doo, costituisce un ricordo dei più grandi tramandato ormai anche alle future generazioni che utilizzano questi simpatici intrecci di fili da appendere come portachiavi, per decorare lo zaino o da indossare come ciondolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.