Come creare un originale portacellulare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con una buona manualità e tanta fantasia si riescono a creare davvero gli oggetti più disparati, spesso partendo anche con materiali di scarto o dal costo proprio irrisorio. Il risultato, comunque, è sempre lo stesso: stupire amici e parenti con oggetti stravaganti, magari impensabili ma che si trovano lì, proprio sotto i loro occhi. È mai capitato, ad esempio, di pensare di poter creare un originale portacellulare addirittura con i fili di zucchero colorati e pochi altri supporti? Si tratta di un'idea davvero geniale e fantasiosa, per realizzare la quale occorreranno pochi minuti. Proseguite, quindi, nella lettura della presente guida e imparate come fare passo passo. In queste operazioni possono essere coinvolti anche i bambini che si divertiranno sicuramente nella realizzazione.

27

Occorrente

  • Fili di zucchero vari colori
  • forbici
  • cartone di forma tubolare
  • finitura lucida
  • nastrino colorato
37

Iniziamo prendendo con molta cura le misure del cellulare che dovremo inserire nel nostro porta cellulare e scriviamole su un foglio. Per cominciare a creare il portacellulare con fili di zucchero colorati, occorre lavorare il primo filo di zucchero, del colore da voi scelto, piegandolo a metà, per tutta la sua lunghezza e inserendolo dentro un altro filo portante, procedendo dall'alto verso il basso, creando una sorta di nodino. Allo stesso modo, avviate circa 18 coppie di fili, da avvolgere attorno ad una sagoma di cartone tubolare, necessaria per dare forma al vostro portacellulare con fili di zucchero.

47

A questo punto, realizzate una sorta di maglia tubolare, fatta con dei nodini di fili di zucchero colorati, lavorata attorno ad una sagoma di cartone, intrecciando i vari fili colorati, con piccoli nodini o anelli piatti. Tali nodini piatti, sono semplici nodi di base, eseguiti disponendo un filo centrale portante fisso, e l'altro va fatto passare sotto, in modo da creare man mano varie asole, alternando vari fili di zucchero di colori diversi e armonici tra loro.

Continua la lettura
57

Per finire, una volta aver completato il lavoro di rivestimento della sagoma tubolare di cartone, con la maglia in fili di zucchero, per chiudere il tuo portacellulare, dovete annodare con cura e poi tagliare i fili, quindi poi congiungerli in una stessa linea. Infine, per rifinire il vostro portacellulare, fissate un cordino fatto con del nastrino colorato, fissato alle due estremità del vostro oggetto, e stendendo una mano di finitura lucida su tutta la superficie. Buon lavoro! Avrete, quindi, il vostro personalissimo porta telefono, adatto soprattutto per fare la felicità dei più piccoli.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Realizzare Un Portacellulare Di Feltro Colorato

Il telefono cellulare è oramai di uso comune. È frequentissimo che ogni persona lo possegga, sia per un cellulare per ragazzi, per adulti o un cellulare per anziani. Purtroppo è un oggetto tecnologico estremamente delicato. Bisogna tenerlo certamente...
Accessori

Come riconoscere un orologio Rolex originale

Nel momento in cui si decide di acquistare un orologio Rolex, è molto importante assicurarsi che sia originale. Questo marchio svizzero è notoriamente molto costoso. Scoprire solo dopo l'acquisto d'aver pagato tanti soldi per quella che si rivela solo...
Accessori

Come riconoscere una borsa Gucci originale

Volete sapere come bisogna acquistare in maniera del tutto sicura delle borse autentiche di "Gucci"? Non desiderate correre il rischio di comprare online prodotti contraffatti scambiabili con dei falsi praticamente identici a quelli made in Italy di "Gucci"?...
Accessori

5 consigli per rendere originale la tua pashmina

La pashmina è un accessorio sempre più presente nel look delle donne di oggi. Originariamente pensata come prodotto tessile in lana cachemire, oggi può essere composta anche da materiali differenti. La pashmina è un accessorio che ha dimensioni talmente...
Accessori

Come Riconoscere Una Borsa Guess Originale

Comprare una borsa di una marca abbastanza importante come la Guess è una sorta di piccolo investimento e di garanzia, sulla qualità e la durabilità del prodotto, mentre per quanto riguarda la bellezza e lo stile, chi segue queste tendenze sicuramente...
Accessori

5 modi di indossare uno zainetto in maniera originale

Zainetto che passione! Uno degli accessori più comodi per vestire uomo e donna, non passa mai di moda. Anzi, più scorre il tempo e più il backpack diventa indispensabile nell'outfit moderno, entrando di diritto tra gli elementi must have per vivere...
Accessori

Come riconoscere delle Hogan originali

Oggigiorno, sempre più spesso, leggiamo la notizia di negozi anche molto importanti e rinomati, che hanno ricevuto multe, o sono stati fatti chiudere, poiché vendevano merce non originale. Non sempre, dunque, ci si può fidare e affidare al negozio...
Accessori

Come realizzare un anello con charms

Avete in programma una cerimonia o una cena importante? O semplicemente siete sempre alla ricerca di accessori importanti che impreziosiscano i vostri outfit? Se così fosse, siete nel posto giusto perché oggi vi insegneremo come realizzare un anello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.