Come creare un ombretto con effetto bagnato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il trucco per una donna è importante e manifesta sia il carattere che la personalità. È un valido aiuto per incrementare la bellezza e nascondere le piccole imperfezioni, aumentare la profondità dello sguardo e dare fascino. Ogni donna aumenta la propria femminilità ed accentua con il make up, soprattutto degli occhi. Indispensabile, se non si vuole ricorrere alle estetiste, è però imparare l'arte del trucco e tra gli effetti scegliere quello che  sta meglio. Vediamo come creare un ombretto con effetto bagnato.

25

L'ombretto con effetto bagnato è diverso dal solito, non perché l'uno sia più bello dell'altro, ma per il suo colore più intenso, che viene acquisito a contatto con l'acqua. A seconda del tipo di trucco che si vuole attuare, quindi è opportuno utilizzare o meno l'effetto bagnato. In genere infatti l'ombretto ad effetto bagnato è preferibile di sera, con un abbigliamento raffinato, inoltre la sua durata aumenta, perché il colore si fissa meglio. L'importante è stendere l'ombretto lontano dalle pieghe e soprattutto coprire solo la palpebra mobile.

35

L'effetto bagnato, il nome stesso lo dice, si ottiene, inumidendo o bagnando proprio il pennellino con cui si applica l'ombretto. Attenzione a non lasciare troppa acqua, ma solo inumidire in modo che poi evaporando sulla superficie dell'ombretto non lasci tracce spiacevoli a vedersi e rovini la composizione dello stesso prodotto. Dobbiamo sapere anche che solo gli ombretti che si definiscono cotti, possiedono pigmenti e rendono bene l'effetto bagnato. Quindi anche se possiamo usare tutti i tipi di ombretto, ricordiamo che quello cotto è il più adatto.

Continua la lettura
45

I pennelli devono essere inumiditi con appositi fissanti spray, che troviamo in commercio, adatti sia al trucco che alla pelle, un'alternativa è un buon tonico per l'epidermide, che unisce l'azione truccante alla protezione della palpebra. Se non abbiamo nessuno di questi prodotti, possiamo utilizzare l'acqua, preferendo quella in bottiglia e non di rubinetto. Quest'ultima, infatti, potrebbe contenere agenti batterici che irritano gli occhi, mentre la prima versata su di uno spruzzatore, può essere utilizzata tranquillamente.

55

Una buona base, prima di applicare l'ombretto è quella di applicare su entrambe le palpebre sia mobili che fisse un primer. Avremo la certezza che il nostro ombretto sia bene applicato successivamente ed il suo fissaggio duri più a lungo, aggiungendo poi della cipria, saremo in grado di eseguire più facilmente le sfumature ed avremo un risultato migliore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un make up occhi effetto bagnato

Chi l'ha detto che il gloss si deve usare solo sulle labbra? Il make up effetto bagnato è una soluzione azzeccata per valorizzare qualsiasi tipo di sguardo e di iride, per brillare sotto i riflettori di una serata speciale. Il look vinilico è particolarmente...
Make Up

Make up effetto bagnato

L'estate si fa attendere, forse perché siamo sempre alla ricerca di essa. Le donne con l'avvento dell'este sentono la necessità di osare un po' di più per quanto riguarda la tematica del trucco. In questo periodo dell'anno, con l'arrivo delle classiche...
Make Up

Come fare lo smokey eye a effetto bagnato

Lo smokey eye è una delle tecniche di trucco che permette di rendere gli occhi molti sensuali, donando allo sguardo intensità e fascino. Oltre ad essere realizzato nei toni scuri classici, quelli del grigio e del nero, ultimamente va molto di moda anche...
Make Up

Come trasformare un ombretto in polvere in un ombretto compatto

Questa guida illustrerà un metodo semplice e veloce per trasformare un ombretto in polvere in un ombretto compatto, soluzione utile anche quando un ombretto compatto accidentalmente si sbriciola e ha bisogno di essere riassemblato in un'unica cialda...
Make Up

Come applicare l'ombretto in crema

Oggi vogliamo trattare, con le nostre lettrici e lettori, un argomento legato al mondo del make up e din particolar modo dell'ombretto. Nello specifico cercheremo di analizzare insieme come poter applicare, sul proprio occhio, l'ombretto in crema, un...
Make Up

10 consigli per applicare l'ombretto

L'ombretto gioca un ruolo fondamentale nel mondo del make-up poiché viene utilizzato per truccare gli occhi di ognuna di noi. In generale, è bene sapere che alcuni colori stanno bene solo ad alcuni tipi di occhi e che le regole del contouring valgono...
Make Up

Come trasformare un ombretto in eyeliner

Spesso, quando si acquista una palette di ombretti, sono davvero pochi i colori che si tendono ad utilizzare più frequentemente. Infatti, vi sono delle tonalità di ombretto che molte volte rimangono inutilizzate, perché le troviamo troppo scure o troppo...
Make Up

Come preparare un ombretto colorato in casa

Preparare un ombretto in casa è una soluzione cosmetica economica, semplice e naturale. In più assicurerà un make up di grande effetto. L'acquisto di un ombretto colorato non sempre rispecchia i desideri di ciascuno. Spesso non si riesce a reperire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.