Come creare un impacco per gengive infiammate con equiseto e tea tree

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chi di noi soffre frequentemente di gengive infiammate da quanto questo disturbo possa essere fastidioso e quanto sia ostinato da sconfiggere anche con medicinali appositi, sopratutto quando il disturbo si cronicizza e se ne rende necessaria un'applicazione frequente. In realtà, non sempre è necessario ricorrere a cure farmaceutiche: esistono in natura dei rimedi altrettanto efficaci ma assolutamente privi di componenti chimiche artificiali o sintetiche, che possono essere un validissimo sostituto ai farmaci tradizionali come rimedio per le gengive infiammate e doloranti. Dalle gengive dipende molto la salute dei denti, è quindi importante curarle sempre nel migliore dei modi e correre subito ai ripari. Nella guida qui di seguito vedremo insieme passo dopo passo come creare un impacco con equiseto e tea tree e alleviare il fastidio dell'infiammazione.

27

Occorrente

  • 2 cucchiani di equiseto in polvere
  • 1 tazzina da caffè di succo di aloe vera
  • 3 gocce di tea tree oil
37

Naturalmente, dal momento che si tratta di un rimedio naturale per calmare il problema, la prima cosa da fare quando si hanno questo genere di problemi è consultare un dentista o un medico competente per accertare che non ci siano patologie ben più gravi in corso. Il rimedio naturale aiuta a lenire il dolore e molto spesso diventa un vero e proprio rimedio curativo, ma solo dopo aver consultato uno specialista.

47

Procediamo ora alla realizzazione dell'impacco: prendiamo i tre ingredienti richiesti e versiamoli in un contenitore capiente. Mescoliamo il composto con un'apposita spatola di plastica o in legno, fino a quando non avremo ottenuto un composto omogeneo ed uniforme. Il prodotto si può conservare per circa una settimana in frigorifero, a patto che sia ben chiuso, perciò non sarà necessario prepararlo ogni volta da zero.
Utilizziamolo ogni volta che senti le gengive più gonfie del solito: per un'applicazione uniforme stendiamolo con le dita sulla zona interessata e lasciamolo agire per qualche istante, quindi risciacquiamo la zona con abbondante acqua tiepida. Facciamo ben attenzione che l'acqua sia effettivamente tiepida e non calda, perché questo non farebbe che aggravare l'infiammazione e il dolore.

Continua la lettura
57

Se dovesse rendersi necessario possiamo ripetere questo impacco tutti i giorni, o anche due volte al giorno nei casi più fastidiosi, in modo che i principi attivi possano tamponare la problematica in poco tempo. L'aloe con le sue proprietà lenitive sarà di aiuto per lenire la zona, mentre il tea tree è un ottimo disinfettante e l'equiseto un efficace antinfiammatorio. Insieme i tre ingredienti lavoreranno sinergicamente e saranno utili nel contribuire ad alleviare il fastidio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come Contrastare La Cellulite Con L'Equiseto

L'equiseto è una pianta diffusa in tutta la zona mediterranea e che possiede molte proprietà benefiche. Si trova facilmente in erboristeria sottoforma di tisane, tinture, capsule e prodotti cosmetici. In questa guida vi spiegherò le proprietà che...
Prodotti di Bellezza

Come creare un olio all'equiseto anti rottura e anti-cuticole per le unghie

Il sogno di ogni donna è quello avere le mani sempre belle morbide e curate bene. Fattori diversi alterano la struttura normale delle unghie. La rottura e lo sfaldamento sono la conseguenza di un periodo di stress forte emotivo, ma anche di micosi, microfratture,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un impacco nutriente per collo e petto

La pelle del collo e del petto sono particolarmente sensibili e soggette ai segni e cedimenti.Per questo motivo bisogna prendersene cura quotidianamente attraverso creme ed esercizi e una o due volte a settimana con un impacco nutriente.Oltre a nutrire...
Prodotti di Bellezza

Come fare un impacco anticellulite con argilla e fucus

Vediamo insieme come funzionano, e come fare un impacco anticellulite con Argilla e Fucus, i benefici e come ottenere buoni risultati. Contro gli inestetismi che affliggono la maggior parte delle donne, per la pelle poco tonica possiamo usare prodotti...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un impacco anticellulite al caffè

Il benessere è fatto di piccole grandi abitudini e sani rimedi naturali. Prendersi cura del proprio corpo è davvero importante, nonostante non si abbia la possibilità di spendere cifre esorbitanti in creme e unguenti. Tanto per fare un esempio, è...
Prodotti di Bellezza

Come creare un impacco allo yogurt per i tuoi capelli

Se sei stanca di utilizzare sempre i soliti (e non efficaci!) prodotti per la loro cura oppure cerchi qualcosa di naturali per non rovinarli, non preoccuparti, quest'articolo fa per te. Possono essere, infatti, tanti i motivi per i quali i nostri capelli...
Prodotti di Bellezza

Come fare un impacco di rucola per capelli

Anche le nostre nonne lo dicevano: i rimedi naturali sono sempre i migliori per risolvere piccoli problemi estetici o lievi patologie. Ed è senza dubbio così anche per ciò che riguarda la salute dei nostri capelli. Gli impacchi rappresentano una soluzione...
Prodotti di Bellezza

Come fare un impacco bio per capelli ricci

Per sfoggiare una chioma riccia sana e lucente, molto spesso ci affidiamo a prodotti che contengono sostanze aggressive. Questo a lungo andare può compromettere la bellezza del capello, inaridendolo e spegnendone la naturale brillantezza. I capelli ricci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.