Come creare un fard o una terra indiana fatte in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Più andiamo avanti e più sentiamo parte sempre più frequentemente di make up naturale e trucco minerale. Questo perché sempre di più le donne che acquisiscono la consapevolezza che i cosmetici convenzionali non portano ad alcun vantaggio: è stato accertato infatti che questi possono arrecare, a lungo termine, gravi danni alla pelle ma anche all'ambiente. Quindi, la soluzione ideale, sia per salvaguardare la salute della pelle che per risparmiare sull'acquisto, è realizzarli con le proprie mani impiegando ingredienti naturali. È necessario soltanto avere un po' di pazienza e seguire alcune semplici indicazioni. Nella seguente guida focalizzeremo la nostra attenzione su come creare un fard o una terra indiana fatte in casa.

24

Procuriamoci gli ingredienti necessari per la realizzazione del nostro prodotto. In entrambi i casi, l’ingrediente principale è l’amido di mais, facilmente reperibile nei supermercati. In secondo luogo, avremo bisogno del colorante in polvere, più difficile da trovare ma ampiamente fornito da negozi specializzati. In base al tipo di polvere che intendiamo creare, scegliamo il colore adatto: per un fard, i colori ideali sono il rosso o l’arancione, mentre per la terra indiana invece si preferisce il marrone.

34

Una volta procurati tutti gli ingredienti necessari, vediamo come procedere. L’amido è di colore bianco, quindi la quantità di colore deve essere proporzionata alla quantità di amido utilizzato, in quanto questo tenderà a stemperare la tinta. Se si ha la carnagione molto chiara, è consigliabile scegliere un colore rosato molto delicato oppure un arancione, anch'esso appena accennato, specialmente se si hanno i capelli rossi, se si ha la pelle di un colorito misto basterà un rosa normale, se invece si ha la pelle scura, si potrà utilizzare il marrone per creare il colore perfetto.

Continua la lettura
44

Per la creazione del nostro prodotto di bellezza, basterà mescolare la quantità necessaria di amido con la quantità del colorante prescelto, facendo attenzione a incorporare adeguatamente il colore così d renderlo uniforme. Essendo un prodotto naturale, non solo non ostruirà i pori, prevenendo quindi la formazione di punti neri e brufoli, ma opacizzerà la pelle per renderla perfetta. Se si è realizzato un fard, questo andrà sfumato con un pennello da trucco adatto solo sulle guance, mentre se si è creata una terra indiana, questa potrà essere cosparsa e sfumata su tutto il viso per uniformare l’incarnato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come scegliere il colore del fard

Scegliere il fard adatto per il make-up e il proprio tipo di pelle non è semplice, perché tendenzialmente si preferisce utilizzare dei fard a piacimento, essendo attirate più da un colore invece che da un altro. Questo però è decisamente l'errore...
Make Up

Come usare il rossetto come fard

Molto spesso servono diverse strategie per poter risolvere dei problemi che si possono presentare all'ultimo momento. Per esempio, state per uscire e vi rendete conto di non avere con voi il fard. Non dovete avere paura, infatti il rossetto può fungere...
Make Up

Come far durare di più il fard

Il fard è un tocco irrinunciabile per il trucco di una donna perché dona al viso luce e compattezza, per un incarnato più roseo e fresco. Per far durare di più il fard è necessario usare particolari accortezze: innanzitutto, dobbiamo porre estrema...
Make Up

Fard a palline: i vantaggi

Eravamo abituate al fard: una polvere compatta che dosata sapientemente col pennello scolpiva lo zigomo e dava alle guance un tocco rosato e fresco. Oggi però il gioco del make-up viso si è complicato, e siamo costrette ormai tutte a padroneggiare le...
Make Up

Come applicare cipria e fard

Per un viso perfettamente truccato, applicare fondotinta e correttore. Dopodiché è importante procedere stendendo la cipria e il fard, per conferire al viso omogeneità nel colore, correggere eventuali imperfezioni e migliorare otticamente la forma...
Make Up

Come usare il fard come ombretto

Il make up è un modo per esprimere la propria personalità, per dare carattere all'outfit e per far diventare il tutto più innovativo e trendy. Usare il blush come ombretto è una tendenza nata nel 2013 quando, durante le sfilate primaverili, i guru...
Make Up

Come applicare il fard su un viso ovale

Un viso a forma ovale è considerato perfetto, perché ben equilibrato e perfettamente proporzionato. Si rivela il più versatile per le acconciature e gli stili di trucco più disparati. Si presenta con la fronte stretta, un mento piccolo e zigomi ben...
Make Up

Come applicare il fard per un effetto bonne mine

Il trucco per creare un effetto "bonne mine" prevede l'utilizzo di toni naturali, che siano il più vicino possibile all'incarnato della persona, in maniera tale da ottenere un make up che risulti essere il più possibile naturale e luminoso. In queste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.