Come creare un cordino per occhiali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I cordini per gli occhiali, come sappiamo, sono abbastanza comodi e funzionali, soprattutto per la stagione estiva. Tuttavia sono utili anche durante il periodo invernale, per tutti coloro che indossano gli occhiali da vista. Questi oggetti, molto spesso realizzati con tonalità sgargianti, sono generalmente acquistati nei negozi appositi, a costi che delle volte possono apparire eccessivi. A questo proposito, nella guida che segue, vedremo come è possibile creare un cordino per occhiali in modo semplice e divertente. Precisamente, descriveremo le singole operazioni in pochissimo tempo e con il minimo dispendio di energie, non soltanto per poter disporre di un accessorio grazioso ed unico, ma anche per divertirsi nella sua realizzazione. A questo punto non vi rimane altro da fare che armarsi di un po' di pazienza, e vedere come fare dettagliatamente.

26

Occorrente

  • Fili di cotone di vari colori lunghi 1,50 m
  • Filo di nylon
  • Elastico
  • Forbici
  • Colla
  • Spilla da balia
36

Prima di cominciare le operazioni, ovviamente, è necessario procurarsi tutti i materiali necessari, per poi sistemarli in maniera ordinata dinnanzi a voi. Pertanto, il prossimo procedimento consiste nel dedicarsi alla fase di realizzazione pratica del proprio oggetto. È necessario tagliare un pezzo di elastico della lunghezza di 4 centimetri, per poi piegarlo a metà ed incollare i due capi in maniera tale da realizzare un'asola di circa 5 millimetri. Successivamente si devono prendere quattro fili di cotone lunghi 1,50 m (che formeranno un cordoncino di circa 50 cm) di quattro colori differenti, ed un filo di nylon della medesima lunghezza. A quel punto è opportuno tenerli uniti, per poi realizzare un nodo ben stretto intorno all'elastico, esattamente a metà lunghezza.

46

Arrivati a questo punto, è necessario infilare una spilla da balia nell'asola realizzata con l'elastico, per poi fissarla sopra un tavolino, su un mobile oppure su un qualsiasi altro supporto. A seguire è necessario munirsi di nove fili, per poi mantenerli stretti nella mano sinistra. Contemporaneamente, con la mano destra si deve prendere l'estremità rimanente, ossia quella del proprio colore preferito (denominato filo mobile), che dovrà essere mantenuto ben fermo tra il pollice e l'indice. Successivamente si deve avvolgere più volte il filo mobile attorno agli altri fili (per semplicità si possono chiamare fili fissi), per poi continuare a farlo girare fino al raggiungimento della lunghezza desiderata. Soltanto in quel momento si andranno a stringere accuratamente i fili. Per riuscire a compiere l'operazione in una maniera maggiormente efficace, è consigliabile prendere gli ultimi giri del filo avvolto (il filo mobile) e spingere in alto, verso il nodo. Nel frattempo si devono mantenere ferme le "estremità" fisse. Per modificare il colore, invece, sarà sufficiente selezionare un filo fisso da far diventare mobile e viceversa. In questo modo il filo mobile andrà a girare intorno alle estremità fisse.

Continua la lettura
56

Giunti a questo punto occorre fare una precisazione. Ci si deve, cioè, ricordare che è possibile cambiare tutti quanti i fili mobili che si desidera, più e più volte, a seconda dei propri gusti personali e fino a quando non si arriverà al termine della lunghezza dei fili. Soltanto a quel punto si dovrà ritagliare un elastico della lunghezza di tre centimetri, il quale dovrà essere inserito tra i fili fissi. A questo punto si deve avvolgere un colore intorno a quest'ultimo, per ricoprirlo accuratamente e per rifinire il tutto con un doppio nodo. Per concludere il lavoro, come tocco finale, devono essere tagliati tutti quanti i fili che fuoriescono dal nodo ed il proprio cordino "fai da te" sarà finalmente pronto per essere sfoggiato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un prodotto più sobrio, non usare fili colorati ma monocromatici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Errori da evitare nella pulizia degli occhiali

Molte persone, sia in giovane che in tarda età, sono costrette ad utilizzare degli occhiali da vista per correggere dei difetti visivi di varia tipologia. Non dimentichiamo però che gli occhiali sono divenuti un valido strumento per difendere gli occhi...
Accessori

Come scegliere gli occhiali da sole più adatti alla forma del vostro viso

Fino a qualche anno fa, gli occhiali da sole erano un accessorio che veniva utilizzato solo ed esclusivamente per proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti, quindi solo durante il periodo estivo. Oggi, invece, gli occhiali da sole sono diventati dei...
Accessori

Come riparare aste e lenti degli occhiali

Gli occhiali sono una sorta di "protesi" con un utilizzo abbastanza elevato. La montatura degli occhiali è costituita da due lenti, ossia da 2 asticelle che consentono di mantenerli ben saldi all'orecchio. Esistono due tipologie differenti di lenti,...
Accessori

Come Riparare Gli Occhiali Se Cade Una Lente

Al giorno d'oggi gli occhiali, sia da vista che da sole, hanno un costo abbastanza elevato. Anche se sono una sorta di protesi da cui è difficile separarsi, non sempre li proteggiamo in modo adeguato. Gli interventi di sistemazione in molti casi risultano...
Accessori

Come pulire gli occhiali da sole

Gli occhiali da sole costituiscono un dispositivo di protezione individuale, destinato a salvaguardare l'apparato visivo di una persona dai possibili rischi causati dalla radiazione solare intensa. Sono spesso utilizzati anche per puro scopo estetico....
Accessori

Come scegliere gli occhiali da vista in base alla forma del viso

Gli occhiali da vista, oltre che efficaci strumenti per la correzione di difetti ottici, sono attualmente veri e propri accessori ornamentali e di tendenza da adattare al proprio look, al contesto in cui ci si trova ed ai tratti somatici. Ecco come scegliere...
Accessori

Come scegliere la montatura degli occhiali

Troppa scelta può rendere difficile prendere una decisione: un buon paio di occhiali è un investimento importante, dopotutto, si indossano per molto tempo. Ancora più importante: gli occhiali influiscono sull’aspetto. Oggi, i produttori di occhiali...
Accessori

Come personalizzare gli occhiali da vista

Gli occhiali da vista, si sa, sono un'esigenza di cui non si può fare a meno se non hai una visione perfetta. I modelli di montature oggi in commercio sono molto vari e si può affermare che esiste veramente un occhiale per ognuno di noi, ma quello che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.