Come creare un ciondolo per collana a forma di bambolina

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per un look mozzafiato ed unico, è possibile realizzare degli accessori allegri ed originali che possono utilizzare anche le nostre bambine. Ad esempio, è possibile realizzare un ciondolo per collana a forma di bambolina. Si può sviluppare questo simpatico progetto in stile classico utile a noi stesse oppure ricco di tonalità vivaci e sgargianti per le proprie bambine. Di seguito vi illustrerò tutti i passaggi necessari su come creare un ciondolo per collana a forma di bambolina.

25

Occorrente

  • Fimo
  • Ottone cotto
  • Perle colorate
  • Stoffa
  • Colori a tempera
  • Collana in cuoio o in argento
  • Colla acrilica ed epossidica
  • Trancetti di stoffa
  • Pinze e forbici
35

Come primo passo occorre avere a disposizione tutti i seguenti materiali: perle colorate per la creazione della testa, del filo di cotone cotto utile come sostegno delle gambe e delle braccia, trancetti di stoffa colorata, delle tempere, la colla epossidica utile a fissare le varie parti e, naturalmente, una collana che può essere semplicemente realizzata con un laccio in cuoio oppure basterà utilizzarne una in argento.

45

Per la creazione di una bambolina in stile classico adatta agli adulti occorre prendere una perla e attraversare il foro con un filo di cotone lungo circa 4 centimetri. Successivamente, basterà unire con della colla un altro pezzo di filo a croce a mezza altezza per sviluppare il sostegno per le braccia. Per le gambe invece, è necessario piegare il filo a forma di V ed applicarlo all'estremità incollandolo con la punta. L'unione delle varie parti di ottone va realizzata invece utilizzando la colla epossidica che garantisce una rapida essicazione (circa un'ora). Nel momento in cui la sagoma della bambolina è stata creata, non resta che decorarla: basterà ritagliare dei trancetti di stoffa per dare vita ad un vestitino completo che andrà fissato con della colla acrilica. Dopodiché, prendere dei fili di lana ed incollarli sulla perla per creare i capelli e con i colori a tempera dipingere il volto. Per terminare questa speciale creazione, è necessario piegare a forma di gancio il filo di ottone che sporge dalla testa al fine di collocarlo nell'occhietto che fuoriesce dalla collana.

Continua la lettura
55

Se invece desiderate realizzare il ciondolo per una collana adatta per le bambine, l'elaborazione risulterà molto più semplice poiché basterà acquistare del fimo, modellarlo e scolpirlo a seconda di un disegno ben preciso. Di seguito, procurarsi un gancetto tondo, inserirlo nella testa della bambolina e dopo aver fatto cuocere il tutto all'interno del fornetto, basterà definirne i particolari con l'utilizzo dei colori a tempera e con del flatting trasparente lucido oppure opaco. Al termine, procedere ad agganciare la bambolina attraverso il gancio inserito in precedenza ad una collana in argento oppure un laccio in cuoio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Creare Un Ciondolo A Forma Di Lecca Lecca

Per creare gioielli si può utilizzare la pasta di mais, quella di sale o quelle più vendute negli ultimi tempi: le paste sintetiche. Scegliamo secondo i nostri gusti e se non conosciamo bene la differenza informiamoci prima di qualunque acquisto. Ecco...
Accessori

Come realizzare un ciondolo a forma di fiorellino con il fimo

Negli ultimi tempi il fimo è entrato nel cuore di molte persone appassionate di handmade. Il fimo è una pasta sintetica modellabile e termoindurente, presente in commercio in moltissimi colori. La sua malleabilità permette di creare forme e oggetti...
Accessori

Come creare un gufo in fimo, portachiavi o ciondolo

In questa guida vedrete come potete creare un ciondolo o un portachiavi a forma di gufo, utilizzando il fimo in maniera facile e veloce e senza sporcare molto. Il fimo infatti è una pasta sintetica che potete modellare per creare qualsiasi oggetto voi...
Accessori

Come realizzare un ciondolo con charms

I gioielli, come tutti gli accessori, danno quel tocco in più ad un look anonimo, rendendolo unico e originale. Un paio di orecchini stravaganti, un anello con una pietra dal colore deciso o un bracciale impreziosito da charms sono in grado di rendere...
Accessori

Come abbinare un ciondolo

In questa guida, andremo a parlare di gioielli. Specificatamente, ci occuperemo di trovare il modo giusto per abbinare un ciondolo. Andremo a rispondere a questa domanda: come si fa ad abbinare un ciondolo? Buona lettura.Abbinare i gioielli non è mai...
Accessori

Come creare ciondoli a forma di gatto

Non sempre c'è bisogno di recarsi nei negozi per poter avere una collana o un bracciale con qualche ciondolo particolare. Se siete brave col fimo, infatti, è possibile creare un ciondolo di qualunque forma voi preferiate. Se invece non ve la cavate...
Accessori

Come fare un ciondolo con liquido all'interno

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te. Nello specifico, come avete già avuto l'opportunità di scoprire leggendovi il titolo della guida stessa, andremo a concentrarci su Come fare un ciondolo con liquido all'interno. Questa...
Accessori

Come realizzare una collana e bracciale con rametti di corallo e madreperla

Siete a casa vostra e vi annoiate? Magari siete dei fortunati possessori di rametti di corallo e madreperla? E si da il caso che siate pure delle amanti delle collane e dei braccialetti? Ma allora questa guida è perfetta per voi! Infatti in questa guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.