Come Creare Un Berretto Di Lana Con Paraorecchie

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come tutti sappiamo, l'inverno è lungo e freddo ed è necessario ripararsi bene le orecchie con un berretto per evitare di prendere dei malanni, ma perché non farlo con stile utilizzando le cuffie con paraorecchie di lana, che vanno tanto di moda in questi anni? Se nei negozi specializzati che frequenti abitualmente non riesci a trovare una cuffietta con paraorecchie che ti piace, oppure le trovi a dei prezzi esagerati, allora è giunto il momento di crearne una tutta tua che ti possa dare anche la soddisfazione di averla realizzata completamente da te! Ovviamente, in questo modo, puoi anche scegliere tutti i colori che preferisci e seguendo passo dopo passo questa guida avrai così la possibilità di sfoggiare la tua nuovissima e originale creazione, che tutti sicuramente ti invidieranno!

27

Occorrente

  • 20 g. di lana ruggine a 4 capi
  • 20 g. di lana beige a 4 capi
  • 20 g. di lana arancione a 4 capi
  • ferri n. 6
  • uncinetto n.6
  • Eventuali strass, bottoncini e applicazioni termo adesive.
37

Per realizzare questa cuffietta che ti tenga bene al riparo dal freddo, ma con grande stile, è necessario conoscere e impiegare i seguenti punti: maglia rasata, punto basso, punto gambero. Inizia dunque a lavorare la tua cuffietta unendo assieme i tre tipi di lana, cominciando dal primo dei paraorecchie. Avvia quindi 3 maglie e lavora a maglia rasata per 3 giri, aumentando una maglia su entrambi i lati ad ogni giro. A questo punto avvia dall'inizio 6 maglie sulla parte destra del tuo paraorecchie.

47

A questo punto lascia in sospeso il lavoro che hai iniziato nel primo passo e, andando a utilizzare un altro gomitolo, comincia ad avviare 3 maglie per l'altro paraorecchie, eseguendolo ovviamente nello stesso identico modo del precedente. Questa volta, però, devi avviare 6 maglie sulla sinistra. Lavora queste ultime 6 maglie per il secondo paraorecchie. A questo punto devi però iniziare a lavorare 12 maglie e, di seguito, dovrai continuare a lavorare anche l'altro paraorecchie e le altre 6 maglie.

Continua la lettura
57

Ora devi continuare a lavorare su entrambe le maglie per 10 cm, dopodiché devi ricominciare a diminuire lavorando 2 giri, prendendo insieme le due maglie. Una volta che hai creato tutte le parti devi procedere andando a confezionare e rifinire il tuo paraorecchie. Innanzitutto sarà necessario cucire la cuffietta sul dietro e rifinirla quindi con un giro a punto basso e uno a punto gambero. Il tocco finale del tuo lavoro consiste nel creare un pon pon e due laccetti a punto catenella. Ovviamente, puoi ancora abbellirla in mille modi differenti a tua scelta, proprio in base alla tua fantasia: per esempio è possibile utilizzare degli strass, delle applicazioni termo adesive, alcuni bottoncini, ecc., tutte cose che potrete sicuramente trovare in qualsiasi merceria ben fornita. Attraverso questi pochi semplici passi sarai riuscita a creare la tua cuffietta paraorecchie. Ora non ti resta altro da fare che indossarla e sfoggiarla in giro durante il prossimo inverno: avrai le orecchie belle calde e un'originalissima cuffia di grande stile!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come far tornare nuova la lana usata

Capita spesso di avere meglioni, sciarpe o altri indumenti di lana inutilizzati. È possibile recuperare la lana utilizzata per creare nuovi gomitoli. È inoltre possibile far tornare nuova la lana di vecchi cuscini o di maglioni infiltriti. In questa...
Moda

Come trattare la lana ingiallita

I capi di lana indubbiamente, presentano un certo pregio anche estetico. Considerando il fatto che oggi sono, per una buona parte, misti ad acrilico e altri materiali vari, ognuno di noi cerca di mantenere sempre in perfette condizioni quei capi in lana...
Moda

Come indossare il cappello di lana

Il cappello è un accessorio molto in voga e lo è sempre stato. Che sia di lana, di cotone, il cappello rappresenta un "must have" per uomini e donne. La donna in particolare, è sempre amante di accessori alla moda, che si tratti di collane, bracciali,...
Moda

5 regole per mantenere la lana sempre morbida

A chi non è capitato di rovinare un capo di abbigliamento che avevamo particolarmente a cuore o ci stava davvero bene? Per tal motivo in questa guida daremo 5 regole semplici ed utili per mantenere in un perfetto stato i vostri capi di lana, ma soprattutto...
Moda

Come sbiancare la lana

Tutti quanti siamo soliti utilizzare maglioni di lana durante i periodi più freddi, ma molto spesso con l'uso frequente la lana si puo' deteriorare. La lana è una fibra molto utilizzata nei periodi più freddi dell'anno, e i lavaggi frequenti possono...
Moda

Come mantenere al meglio i maglioni di lana

La lana è un tessuto caldo ed avvolgente. I maglioni invernali richiedono sempre particolari accorgimenti, dal lavaggio fino alla conservazione, indipendentemente dalla fibra. Ogni giorno è una lotta continua contro l'infeltrimento, il restringimento...
Moda

Come realizzare una sciarpa di lana

La sciarpa di lana è l'accessorio più caldo e confortevole da indossare nelle fredde giornate invernali. In tinta unita o dai colori vivaci, avvolge il collo proteggendolo dai malanni di stagione. Semplice, elaborata, con applicazioni ed inserti romantici...
Moda

Come indossare la lana bouclè

Come tanti di noi sapranno, la lana bouclè costituisce un intreccio di due o più filamenti che danno vita ad una trama sempre diversificata nella forma o nel colore. In effetti è possibile intrecciare tonalità diverse fra loro, in modo da rendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.