Come creare il bracciale dell'amicizia: scoubidou

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Gesti semplici e carini sono sempre apprezzati all'interno di un rapporto, e per rendere felice un nostro amico o una nostra amica non c'è nulla di più semplice che regalare qualcosa fatto con le nostre manine, dedicando a questo tutto il nostro tempo e la nostra attenzione.
Un regalino semplice e facile da riprodurre è un carinissimo braccialetto, che viene proprio definito il bracciale dell'amicizia.
Lo scoubidou ha la caratteristica di essere un bracciale molto colorato e versatile, i suoi fili sono intrecciati a spina di pesce. Esso sarà perfetto da mostrare nei periodi primaverili o estivi a dar un tocco di colore al nostro look, adatto per i più giovani e non.
Ecco come creare il bracciale del'amicizia: lo scoubidou.

25

Occorrente

  • 1 mt di scoubidou glitter
  • Nastro adesivo
  • Forbici
  • 2 perline di legno rosse
35

Anche se non siamo pratici nel fare questi lavoretti manuali, riprodurre questo tipo di bracciale non sarà poi così complicato, soprattutto per le ragazze, a cui sarà già capitato di provare a cimentarsi in queste tipologie di riproduzioni.
Esistono vari tipi di scoubidou, addirittura esistono piatti, quadrati o a spirale, poiché i fili si possono intrecciare in vari modi.
Possiamo fare dei braccialetti più spessi, a 3 o a 5 fili, o molto più sottili, a seconda del nostro gusto e del materiale a disposizione. Possiamo inoltre utilizzare tanti colori o sceglierne di farne uno bicolore.

45

Con il filo azzurro operiamo un doppio nodo sul filo rosa e successivamente su quello verde. Mettiamo così da parte i fili, e ripetiamo la stessa operazione con il lato destro, annodando dunque due volte il filo azzurro al filo rosa e poi a quello verde.
Infine chiudiamo il filo azzurro con l'altro dello stesso colore nel lato di sinistra, per chiudere così la fila.

Continua la lettura
55

Versiamo poi una goccia di colla in una perla rossa, nella quale faremo passare i cordoncini.
Da questi ultimi, una volta che la colla è asciutta, tagliamo e asportiamo le parti in eccesso.
Possiamo chiudere il bracciale anche con una semplice treccia. Se vogliamo possiamo decorare il nostro scoubidou con delle perline oppure con degli strass: prendiamo le perline del colore dei laccetti che abbiamo utilizzato per realizzare il braccialetto e poniamo un goccio di colla al di sotto. Se vogliamo creare una farfalla, realizziamo le ali mettendo gli stass a semicerchio. Nel caso in cui, vogliamo realizzare un fiore, creiamo i petali con degli stass tutti colorati, chiudendoli ad ovale; inoltre possiamo anche decorare gli scoubydou con nelle perline bianche per renderlo più elegante. Un'altra idea innovativa, sarebbe quella di scrivere con le perline il nome della persona alla quale vogliamo regalare lo scoubydou, scrivendo prima le lettere con la matita e poi ricoprendole con gli strass.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un cuore con lo scoubidou

Sebbene gli scoubidou siano di moda tuttora, la tecnica su cui si basano risale ad un'antica arte di intreccio delle corde. Si tratta, infatti, di fili di plastica dei più svariati colori che, opportunamente intrecciati, permettono di realizzare simpatiche...
Accessori

Come creare una collana di scoubidou

Lo scoubidou, noto anche come Scooby-Doo, costituisce un ricordo dei più grandi tramandato ormai anche alle future generazioni che utilizzano questi simpatici intrecci di fili da appendere come portachiavi, per decorare lo zaino o da indossare come ciondolo...
Accessori

Come realizzare una borsetta con lo scoubidou

Se tra i nostri hobby abbiamo la passione di lavorare a maglia con i ferri oppure all'uncinetto, possiamo allora anche cimentarci nella lavorazione con lo scoubidou. Si tratta infatti di un intreccio manuale, che alla fine sortisce lo stesso effetto...
Accessori

Come creare un anello e un orecchino in scoubidou

Chi da ragazzino non ha mai provato a fare degli scoubidou? Di solito li si utilizzava come portachiavi oppure si agganciavano allo zaino. Con questa guida vedremo come farne un simpaticissimo anello o un orecchino che potrai indossare o regalare. Sono...
Accessori

Come realizzare un bracciale tennis

Il bracciale tennis è uno dei gioielli più classici che ogni donna vorrebbe possedere. Semplice, nobile e prezioso. Il suo valore e la sua storia sono talmente noti che al giorno d'oggi è diventato uno dei regali più gettonati da parte degli uomini....
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre swarovski

Chissà quante volte vi capita di non sapere che gioiello indossare. Magari, dovete andare ad una cerimonia e vorreste un accessorio importante che risalti il resto dell'abbigliamento. Uno dei gioielli più belli da indossare, è il bracciale. In commercio...
Accessori

Come creare un bracciale in legno e cuoio

Se nutrite la passione del fai-da-te e in particolare vi piace creare piccoli gioielli artigianali, potete sbizzarrirvi a realizzare un bracciale con il legno ed il cuoio. Questo particolare bracciale è da tempo molto in voga e potrete farne uno con...
Accessori

Come pulire un bracciale di perline

In questo articolo vogliamo, proporre una vera e propria guida, mediante il cui aiuto, poter essere in grado di imparare come poter pulire, nella maniera più semplice, ma sicura possibile, un bracciale di perline. Chiunque possiede una collana, un bracciale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.