Come creare gioielli in sughero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il sughero è un materiale fenomenale per creare gioielli. Con esso è possibile realizzare della bigiotteria davvero pregevole, servendosi bellamente di materiale riciclato. Per esempio, usando tappi di sughero che in precedenza tappavano bottiglie, potrai così portarli a nuova vita. Come? Non ci credi? Beh, te lo dimostrerò subito. Non è sempre obbligatorio spendere soldi per ottenere oggetti da indossare, a volte è assai più soddisfacente realizzare qualcosa seguendo il proprio istinto e il proprio estro, in modo da personalizzare il nostro look, arricchendolo di dettagli interessanti. Tante proposte per creare oggetti originali in sughero, senza doversi svenare oppure essere irrimediabilmente legati all'acquisto la materia prima necessaria.

27

Occorrente

  • Tappi di sughero;
  • Coltello e tagliere;
  • Chiodo;
  • Anellini da bigiotteria;
  • Pinza;
  • Catenella e moschettone;
  • Avvitatore;
  • Polistirolo;
  • Spago o rafia;
  • Perline colorate;
  • Colla a caldo.
37

Ti serve una collana? Eccola! Fantasia nell'arte del riciclo, è l'unica cosa che viene richiesta. Recuperiamo allora dei tappi di sughero e poniamoli sopra un paniere, anch'esso ben pulito. Procediamo adesso ad affettarli tramite un coltello affilatissimo. Ricorda: ci servono diversi cerchi del medesimo spessore.

47

Poi cerchiamo un chiodo per fare due fori ai due estremi del diametro invisibile. Perché siano perfettamente riusciti e soprattutto per non rompere la rondella di sughero lavorando, è buona norma appoggiarla sopra del polistirolo. Sarà inoltre nostra premura che i buchi non siano situati troppo prossimi alla circonferenza esterna, altrimenti il sughero potrebbe frantumarsi.

Continua la lettura
57

Le rondelle vanno unite grazie ad anellini da bigiotteria, infilati nel sughero e stretti con una pinza. Passiamo al colore: colori a tempera o acquerelli vanno benone per impreziosire le perline a rondella della nostra futura e originale collana. Possiamo anche arricchirla con perline o brillantini, da infilare negli anellini prima di stringerli, o da incollare direttamente nel sughero. Nei fori dovremo mettere due catenelle di uguale lunghezza, unite tra loro con la pinza.

67

Una chiusura a moschettone completerà gli estremi della collana. Fantastico, il nostro gioiello è pronto per essere sfoggiato con orgoglio! Con rondelle tagliate più grosse e fili di rafia per unirle con un nodo tra l'una e l'altra, ne risulterà un'esotica collana etnica. Regoliamo inoltre la lunghezza: se sarà corta avremo un bracciale, mentre con un'unica rondella grande, da appendere grazie ad un filo di rafia, otterremo un simpatico ciondolo.

77

Ora ci vuole del filo di rame o di ferro, da far passare dentro la rondella e poi da fissare con una pinza, rigirando una delle sue estremità finali su se stessa in modo da ottenere un anellino. Di nuovo lavorando con la pinza, uniamo ancora al gancio un ciondolo, fatto mediante un'altra rondella; ora fissiamo il tutto stringendo. Potremmo anche infilare nel filo di rame una perla e ancora un'altra rondella, stringendo poi il tutto in un unico nodo. Si tratterà solamente di colorare, per potere infine contemplare i nostri orecchini ecologici e nuovi di zecca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare una collana con pezzi di sughero

In una società dove, soprattutto ultimamente, si sta facendo leva sempre di più sul tema del riciclo e del riutilizzo, applicare questi principi anche alla propria vita personale costituisce un primo, piccolo passo per aiutare il nostro pianeta. Ecco...
Accessori

Cura dei gioielli: 10 errori da evitare

I gioielli sono i migliori amici delle donne, lo sanno tutti, lo cantava Marylin Monroe, e lo pensano ancora tante donne. Un gioiello è per sempre, è un ricordo, un regalo, una gioia, uno sfizio, un modo d'essere. Un gioiello è moltissime cose, è...
Accessori

Come pulire i tuoi gioielli

All'interno di questa guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo della guida, ci concentreremo su come si debbano pulire i tuoi gioielli. La guida sarà composta da un passo introduttivo alla...
Accessori

Come pulire i gioielli d'avorio

All'interno di questa guida andremo a parlare di gioielli. Più specificatamente, ci concentreremo sui gioielli d'avorio, cercando di dare una risposta soddisfacente a questa ricorrente domanda su di esso: come bisogna pulire i gioielli d'avorio? Buona...
Accessori

Come trasformare i vecchi gioielli in magneti

Noi donne adoriamo circondarci di gioielli e bigiotteria di tutti i tipi e colori! Ma succede che, una volta acquistata ci rendiamo conto di non poter abbinare a nessuno dei nostri vestiti! Ma non per questo dobbiamo lasciare i nostri gioielli nascosti...
Accessori

Come pulire i gioielli di acciaio

Oggi più che l'oro o l'argento, vanno molto di moda i gioielli d'acciaio, accessori pratici, che con un costo inferiore danno un tocco di eleganza e particolarità ad ogni outfit. Tuttavia, per il materiale di cui sono fatti, tali tipi di gioielli sono...
Accessori

Come applicare gioielli adesivi sul corpo

Nella grande galassia della moda si sta sempre più diffondendo l'uso di applicare direttamente sulla pelle dei piccoli, quanto preziosi, gioielli adesivi. Si tratta di una tecnica dalla modalità non invasiva, come invece accade nel caso di un piercing...
Accessori

Come lucidare i gioielli con il dentifricio

I gioielli sono il punto debole di ogni donna, ne vogliamo sempre di più, sempre di più belli e più luccicanti e costosi. Non tutti purtroppo possiamo permetterci di cambiarne così frequentemente, comprandone sempre di nuovi. Altri, invece, tengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.