Come creare dei tagli finti con il makeup

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Da qualche anno anche noi italiani abbiamo "adottato" la ricorrenza di Halloween. Molti di voi avranno organizzato qualche festa a tema. Ma forse al vostro costume mancava qualcosa di unico e originale. Le solite streghe, gli stessi fantasmi o i vampiri non spaventano più. Ci vorrebbe qualcosa di davvero spaventoso, ma soprattutto realistico! Che ne dite di creare dei tagli finti con il solo ausilio del makeup? Non pensate che sia un'esclusiva di esperti artisti del mondo del cinema. Infatti potete creare da soli delle ferite sanguinanti con pochi e semplici strumenti. Ma vediamo subito come fare e quali elementi usare.

27

Occorrente

  • Cera bianca
  • Pennellino
  • Rossetto rosso
  • Ombretti (viola, rosa scuro, rosso ecc.)
  • Lucidalabbra
  • Stuzzicadenti
  • Fondotinta
37

Avevate intenzione di mascherarvi da zombi ma non sapevate come creare le escoriazioni tipiche del personaggio? Da ora in avanti avrete una soluzione. Ed è realizzabile addirittura con oggetti che potreste già avere in casa. Per realizzare questo makeup davvero efficace vi serviranno dei comuni trucchi e qualche pennello. L'elemento fondamentale è la cera. E se vi state chiedendo quale tipo di cera usare, quella che avvolge certi formaggi sarà perfetta. Ebbene sì: quella cera vi tornerà molto utile per questo lavoro. In ogni caso qualsiasi tipo di cera bianca andrà bene per creare i tagli finti.

47

Iniziate col pulire bene la pelle sull'area che volete usare per i tagli. Sarebbe ancora meglio se eliminaste anche l'eventuale presenza di peluria. Asciugate perfettamente la pelle. Ora ammorbidite un po' la cera tra le vostre mani e create un salsicciotto lungo quanto la ferita che avete in mente. Fatela aderire alla pelle schiacciando un po', soprattutto ai lati. Con uno stuzzicadenti tracciate il taglio vero e proprio, sollevando i bordi verso l'alto e frastagliandoli un po'. Usate ora del fondotinta dello stesso colore della vostra pelle per colorare completamente la cera. Ora bisogna aggiungere l'elemento più impressionante: il sangue.

Continua la lettura
57

Prelevate un po' di rossetto rosso con un pennellino e passatelo all'interno dei tagli creati. Ora prendete il lucidalabbra e stendetene un poco sulla mano. Sempre col pennellino prelevatene un po' e date un aspetto lucido al rossetto, che sembrerà fluido come sangue. Per creare l'effetto "contusione", usate dell'ombretto viola. Colorate attorno alla ferita per farla sembrare livida. Usate altre ombretti più chiari per ricreare il rossore da trauma. Più vi allontanate dal taglio e più il colore dovrà attenuarsi. Ora che avete imparato a creare tagli finti con il makeup Halloween avrà tutt'altro gusto!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete ricreare l'aspetto di uno zombi, usate anche colori come verde, giallo e grigio. Daranno l'aspetto di putrefazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

5 consigli per abbinare acconciatura e makeup

"Trucco e parrucco" è la frase che molto spesso sentite dire durante i ringraziamenti al termine di uno spettacolo. Questo perché sia il make up che l'acconciatura sono fondamentali per un'artista che sta in scena. La cura dell'aspetto estetico, però,...
Make Up

Come abbinare lo smalto all'outfit ed al makeup

Sono sempre di più le mode che impazzano e che vengono seguite da tantissimi giovani. La difficoltà maggiore nel creare il proprio look è quella di abbinare perfettamente tutto e non avere nessuna nota fuori posto. Ormai anche tutti gli accessori dell'abbigliamento...
Make Up

Come rimuovere il makeup da palpebre gonfie

Le cause principali degli occhi gonfi sono: stress, allergie, stanchezza ed altri fattori, che incidono negativamente sulla pelle intorno agli occhi, che è molto sottile e ricca di vasi sanguigni e tende a gonfiarsi. Ombretto, primer e mascara sono...
Make Up

Come fare finti addominali con il trucco

Per avere un fisico in forma perfetta e con i muscoli scolpiti, l'unica strada da seguire è naturalmente quella di dedicarsi ad un'attività fisica intensa e costante, magari recandosi in palestra almeno due volte a settimana. È anche vero che per seguire...
Make Up

5 makeup perfetti per le bionde

Il maquillage è un'autentica passione, sia per le dilettanti che per le professioniste del settore, le make up artist. Sapere destreggiarsi tra ombretti, matite, rossetti e pennelli è un valido aiuto per valorizzare la propria persona e sentirsi belle...
Make Up

5 errori da evitare nell'applicazione del blush

Salve a tutte le amiche del makeup- system, oggi vi darò qualche dritta sull'applicazione del blush e sui 5 errori da evitare in maniera più assoluta. Come ben sappiamo ogni parte del makeup è essenziale ma soprattutto va eseguita in maniera conseguenziale....
Make Up

Idee per truccarsi a Carnevale

Carnevale è ormai alle porte. Si tratta di un periodo in cui le feste a tema o i cortei in maschera non possono mancare. Ogni anno, però, resta sempre il dubbio riguardo la maschera da indossare ed il trucco da abbinare.Per andare in soccorso a chi...
Make Up

Come far durare di più il fard

Il fard è un tocco irrinunciabile per il trucco di una donna perché dona al viso luce e compattezza, per un incarnato più roseo e fresco. Per far durare di più il fard è necessario usare particolari accortezze: innanzitutto, dobbiamo porre estrema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.