Come Creare Degli Orecchini In Pizzo Macramè

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Vuoi degli originali ed esclusivi orecchini, che sai di averli solo tu? Con del semplice macramè, della colla e delle perline, puoi realizzare tu stessa, degli orecchini tutti in pizzo. Se segui questa guida ti spiego passo passo, tutto il materiale che ti occorre e tutto quello che devi fare, per realizzare questi unici orecchini. Ovviamente, creando tu stesso stessi questa particolare realizzazione avrai la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrai la necessità di acquistare il prodotto direttamente finito in un apposito negozio. Proprio per questo motivo, la splendida tecnica del fai da te è diventata negli ultimi anni sempre più apprezzata e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che interessa attualmente la maggior parte della popolazione. Continua, dunque, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come creare degli orecchini in pizzo macramè.

25

Occorrente

  • Pizzo macramè
  • Colla per tessuti
  • Brillantini
  • perle di vetro o plastica
  • Chiodini e anellini
  • Filo di metallo
  • Forbicina
  • 1 pinza con punta piatta ed 1 con punta tonda
  • 1 tronchesina
  • Monachelle per gli orecchini
  • Colla ad acqua e bacinella
35

La prima cosa che devi fare, risulta essere quella di prendere una bacinella e mettere al suo interno dell'acqua tiepida e la colla per tessuti e falla sciogliere per bene. Dopo che la colla è sciolta, bagna il pizzo di macramè e lascialo asciugare, in modo che diventi duro. Una volta che il pizzo si è asciugato e di conseguenza si è indurito, con le forbicine taglialo, con una forma che piace a te (mi raccomando, fai due forme identiche).

45

Realizzata la forma degli orecchini, devi fare un buco, dove agganciare la monachella dell'orecchino. Con l'aiuto di una spilla, fai in ogni forma ottenuta, un buco nella parte alta. Adesso con la pinza a punta piatta, infila ed aggancia la monachella dell'orecchino, nel buco che hai fatto. Ora fai sempre con la spilla, un buco (sempre nelle due forme ottenute) nella parte bassa, dove devi inserire una perla pendente.

Continua la lettura
55

Adesso prendi due chiodini ed infila in ognuno, esattamente una perla. Con la pinza a punta tonda, crea un anello nel chiodino, precisamente dal lato senza testina. A questo punto inserisci nei buchi che hai fatto nella parte bassa del pizzo, un anello ed aggancia la perla, dalla parte del chiodino dove hai creato l'anello. Per finire, con la pinza e la colla, fai gli ultimi ritocchi, fissando con accuratezza brillantini e perline, dove piace a te. Adesso puoi indossare i tuoi orecchini e farli ammirare ad amici e parenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare orecchini in pizzo chiacchierino

Questi orecchini sono molto affascinanti e possono essere adatti ad ogni occasione. Il chiacchierino è una tipologia di pizzo composta da dei nodi disposti a gruppi lungo un filo che li unisce, al fine di realizzare degli anelli o degli archi. Questo...
Accessori

Come Creare Degli Orecchini Ricamati

I gioielli fatti a mano sono sempre i più belli. Questo perché personalizzarli per renderli perfetti per voi. Ultimamente vanno molto di moda gli orecchini in pizzo macramè, all'uncinetto e con perline. Nel tutorial che segue proviamo a spiegare come...
Accessori

Come realizzare un bracciale macramè

La realizzazione di piccoli bracciali è un classico per chi si cimenta per la prima volta nell'arte del fai da te. Infatti bracciali ed orecchini sono in genere le cose più semplici ed immediate. Ma non dimenticate che i bracciali possono essere realizzati...
Accessori

5 orecchini per 5 outfit

Se siete amanti degli orecchini come la sottoscritta, non potete non pensarci quando ideate un outfit. Che sia per una serata importante o per andare al lavoro, gli orecchini hanno il potete di illuminare il viso e rendere l'outfit particolare e attento...
Accessori

Come realizzare degli orecchini con dei centrini

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come realizzare degli orecchini riciclando dei centrini. Ultimamente è molto in voga l'arte del fai da te, ovvero la tecnica del creare oggetti con le proprie mani, come ad esempio degli orecchini....
Accessori

Come realizzare orecchini a chiacchierino

Per chi non lo conoscesse, il chiacchierino è un tipo di pizzo caratterizzato da nodi lavorati a gruppi su un filo che li congiunge a formare anelli o archi. Questa originale lavorazione si presume sia nata in Francia, dove è conosciuta con il termine...
Accessori

Come Fare Dei Gioielli Di Pizzo E Feltro

Ideali per la stagione autunno-invernale questi gioielli sono di grande effetto e di sicura soddisfazione personale. Pratici e semplici da realizzare, questi particolari gioielli conferiscono al look splendore ed estremo fascino. In questa guida vi spiego...
Accessori

Come creare braccialetto e orecchini con cristalli argentati

Creare qualcosa con le proprie mani è appagante. Non si tratta solo di risparmiare su materie prime, quanto piuttosto di poter affermare con grande soddisfazione, qualora venisse chiesto, che il monile in questione è frutto del proprio lavoro e della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.