Come creare degli oli da massaggio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con la vita frenetica che siamo ormai abituati a vivere, ciò che serve è fermarsi e lasciarsi coccolare. Capita infatti di avere voglia di un ottimo massaggio, soprattutto dopo una giornata di lavoro. Per smaltire la tensione accumulata bastano solo due mani e un ottimo olio da preparare in casa. Se siete interessati a capire come creare alcuni oli dalla preparazione molto semplice, facilmente ottenibili utilizzando prodotti reperibili a casa, non vi resta che continuare a leggere la seguente guida passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Burro di karitè
  • Burro di cacao
  • Olio di oliva
  • Oli essenziali
  • Glicerina
  • Miele
36

Il primo tipo di olio che potete preparare in casa è l'olio solido, a base di burro di karitè e burro di cacao. Unite i due prodotti, metteteli all'interno di una casseruola a fiamma bassissima e lasciate sciogliere a bagnomaria. Quando i prodotti si saranno completamente sciolti, aggiungete il miele (circa 15 g), due cucchiai di olio d'oliva e poche gocce di olio essenziale d'arancio, mescolando il tutto nella pentola. A fine cottura aggiungete della glicerina (3 g circa) procurata in farmacia. Tutto il composto dovrà raffreddarsi e solidificarsi.

46

Successivamente dovrà essere riposto in frigorifero per un giorno intero, lontano da fonti di calore e luce; questa lontananza deve essere mantenuta anche dopo, quando per utilizzare l'olio vi basterà estrarlo dal recipiente che lo contiene e farlo scivolare sulla vostra pelle effettuando massaggi circolari. Se non preferite il tipo di olio solido, potreste ricorrere alla preparazione del cosiddetto oleolito: scegliete un frutto o una pianta, le cui proprietà come il profumo vi piacciono particolarmente, e lasciatelo in infusione nell'olio stesso, utilizzando rigorosamente un barattolo di vetro in cui riporre il tutto, tenendolo sotto il sole per un mese almeno. Ricordate di aspettare qualche giorno prima di utilizzarlo.

Continua la lettura
56

È consigliabile per esempio l'oleolito di limone: esso si ottiene facendo essiccare per un paio di giorni le bucce di limoni, da riporre successivamente nel barattolo di vetro, per poi essere ricoperte da olio extra-vergine di oliva ed olio di mandorle. Tenete sempre a mente di utilizzare la chiusura ermetica del barattolo. Se invece proprio non vedete l'ora di massaggiarvi con un delicato olio, sappiate che la preparazione può essere anche istantanea: unite a dell'olio di mandorla delle essenze di vostro gradimento (solitamente si ricorre ad essenze di camomilla, limone, arancio), per ottenere composti profumati e pronti per l'uso immediato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come usare gli oli essenziali nella cosmesi

Gli oli essenziali sono sostanze profondamente aromatiche che sono estratte da vegetali mediante tecniche diverse. Si riescono a contraddistinguere per il fatto di avere delle proprietà specifiche benefiche, dove ognuna delle quali viene indicata maggiormente...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un profumo con oli essenziali

Il profumo poi deve esaltare la persona, deve dargli quel tocco in più che renda la persona riconoscibile. Per tale motivo deve rispecchiare la personalità di chi lo "indossa" come un vestito che deve avere la giusta misura. È possibile comunque preparare...
Prodotti di Bellezza

I migliori oli essenziali per la pelle del viso

Con gli anni tutti i prodotti disponibili per prendersi cura della propria pelle, sono sicuramente migliorati e sono sicuramente stati spesso sviluppati in base alle problematiche della propria pelle. È importante prendersi cura del proprio aspetto,...
Prodotti di Bellezza

I migliori oli essenziali per i capelli

Sogni una capigliatura sana, forte e naturalmente bella? Non c'è bisogno di spendere soldi in costosi prodotti cosmetici che, utilizzando sostanze chimiche, siliconi e parabeni, finiscono per danneggiare e indebolire i capelli. La natura ci offre una...
Prodotti di Bellezza

Come fare dei profumi personalizzati con gli oli essenziali

Quanto costa al giorno d'oggi avere un profumo firmato? A parte quello che è l'aspetto economico in sè, siete sicuri che gli ingredienti che vengono utilizzati per produrlo siano genuini e non nocivi per la nostra salute? Attraverso i passaggi successivi...
Prodotti di Bellezza

Come fare un olio anticellulite naturale

L'olio da massaggio anticellulite può essere ottenuto anche con una spesa minima e un po' di impegno direttamente a casa proprio. Si tratta di un rimedio naturale efficace per quelle aree del corpo che solitamente vengono colpite da questo inestetismo:...
Prodotti di Bellezza

Come fare uno scrub sulla spiaggia

La parola "scrub" è un termine inglese che sta ad indicare un processo di pulizia profonda. In particolare, se si fa riferimento alle pratiche relative alla cura del corpo, lo scrub riguarda tutte le operazioni necessarie ad eliminare le cellule morte...
Prodotti di Bellezza

I migliori rimedi anticellulite fatti in casa

La cellulite è un problema che affligge tantissime donne. In questa guida vi illustrerò i migliori rimedi anticellulite fatti in casa. Vari sono i benefici di rimedi anticellulite fatti in casa: sono più economici, sono naturali e sono semplicissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.