Come creare calzini personalizzati

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Da un po' di tempo a questa parte, ormai, la moda dell'avere i pantaloni che lasciano scoperte le caviglie è una moda consolidata. Se da una parte ci sono coloro i quali criticano questa tendenza ("Hai l'acqua in casa?" cit.), dall'altra ci sono invece le persone che amano indossare i pantaloni all'ultima moda e che si premurano di "fare i risvoltini" a jeans e pantaloni che si hanno già in casa (appartenenti, di certo, a mode passate). Forse non ci avrete fatto caso, ma proprio queste tendenze che riguardano i pantaloni hanno portato alla ribalta i calzini, che ormai sono diventati dei veri e propri accessori da sfoggiare! La moda dell'avere calzini colorati, divertenti e spesso anche vistosi e stravaganti si è diffusa in fretta e tutti i negozi si sono premurati di arricchire il proprio angolo dedicato alle calze. Bando dunque alle calze anonime e via libera ad una pioggia di calzini particolari! Più ricercati sono e più saranno notati e apprezzati. Il massimo, poi, sarebbe sfoggiare calzini veramente esclusivi e, perché no, così esclusivi da essere anche personalizzati! Ma come ottenere questi fantomatici calzini da urlo? Non pensate che si debbano per forza trovare già pronti e che vadano solamente acquistati! Leggete la guida e scoprirete che potrete ottenere bellissimi risultati anche con calzini creati da voi!

27

Occorrente

  • Calzini di base
  • Ago e filo
  • Toppe
  • Finte pietre preziose per decorazioni
  • Fogli termo-adesivi
  • Forbici
  • Stampante a inchiostro
37

Per i più discreti

Se siete degli amanti del minimal e quello che volete è ottenere dei calzini non troppo vistosi e dallo stile sobrio ed elegante o se, in ambiente lavorativo, dovete mantenere una certa serietà, il consiglio per non rinunciare in ogni caso alla personalizzazione dei calzini è quello di decorarli sì, ma con moderazione. L'idea che fa al caso vostro è quella di applicare una delicata decorazione, che può essere l'iniziale del vostro nome piuttosto che un'immagine stilizzata, sulla zona della calza che si trova un po' più sopra della caviglia e un po' più sotto rispetto all'elastico che tiene il calzino aderente alla gamba; le misure, naturalmente, variano a seconda del modello. Ma come fare, fisicamente, ad attuare queste personalizzazioni? Innanzitutto vanno acquistati dei calzini; scegliete quelli che vi sembrano più adatti in base al vostro stile e ai look ai quali vorrete abbinarli, andranno benissimo anche dei calzini molto semplici (meglio se in cotone), in tonalità neutre e/o dai colori pastello. A questo punto, scelta la lettera o l'immagine con cui si vuole personalizzare l'accessorio, non resta che scegliere come personalizzare le calze. Ci sono diverse modalità di procedere, i più inclini ai lavori manuali potranno utilizzare la tecnica del ricamo, scegliendo il colore del filo e lo spessore che riterranno più consono (a fine articolo troverete un link su come ricamare). Alcune persone, però, potrebbero essere scettiche nei confronti dell'arte del diy (Do It Yourself, ovvero il "fai da te") vero e proprio, ma ciò non vuol dire che dovranno rinunciare alla personalizzazione dell'accessorio calza! In soccorso, infatti, arrivano alcuni negozi che mettono a disposizione del cliente la possibilità di personalizzare le calze (con un costo aggiuntivo) con fiocchi e/o strassini che ricreano le decorazioni scelte. Al cliente non resterà altro che sfoggiare il look!

47

Per chi vuole osare

Se però lo stile sobrio non è ciò a cui puntate, la vostra strada verso la personalizzazione delle calze potrebbe essere un'altra. Quale? Eccola di seguito! Il primo passo è sempre l'acquisto delle calze sulle quali lavorare (ci si può sbizzarrire un po' di più anche su lunghezze e tessuti, perché no). Se il look deve essere eccentrico o se il calzino deve farsi notare, il consiglio è quello di scegliere, in partenza, una "tela" (passatemi il termine, d'altronde il calzino andrà "dipinto" come un quadro) dal colore vivo (lasciamo da parte calzini beige o grigi e facciamo spazio ai fucsia e ai gialli!). A questo punto va scelta la modalità di procedura per la decorazione e, in questo caso, il suggerimento prevede l'utilizzo di ago e filo. Procuratevi quante più finte pietre preziose decorative da cucire o quante più patch (toppe) possibili (ne esistono davvero di divertentissime e coloratissime!), considerandone le dimensioni, andranno infatti applicate su una superficie non troppo estesa, quindi meglio se le dimensioni non saranno troppo grandi e le forme troppo complesse. Le toppe si potranno applicare alle calze tramite semplici cuciture, ma ne esistono alcune che non ne hanno bisogno, bensì sfruttano l'utilizzo del calore tramite ferro da stiro, semplicissimo, no?!

Continua la lettura
57

Per la via di mezzo

Non siete né troppo discreti né troppo estrosi? Non vi preoccupate, c'è un'idea anche per voi! La proposta, in questo caso, è quella di acquistare dei calzini (in cotone) dai colori chiari oppure dai colori scuri (come vedremo poco più avanti, la scelta è netta e va presa in base alla vostra preferenza). Acquistati i calzini, della forma e lunghezza che preferite, non vi resterà altro da fare che comperare dei fogli termo-adesivi. Non sapete di che si tratta? Nessun problema, ecco ciò che c'è da sapere: i fogli termo-adesivi sono dei fogli in formato A4 un po' particolari, la loro caratteristica è quella di poter essere stampati (tramite normale stampante; quella che avete a casa andrà bene se è un comune stampante a inchiostro); successivamente, l'immagine o la scritta che avete deciso di stampare dev'essere ritagliata e posizionata "a pancia in giù" sul tessuto della calza, ovvero con la parte stampata a contatto con il tessuto (per questo motivo, in caso di scritte è bene che queste vengano stampate in modo tale che siano specchiate, così da risultare correttamente leggibili una volta stampate). Quindi, il passaggio finale è quello di premere sul retro dell'immagine per mezzo di un ferro da stiro (caldo, ma non troppo) e, dopo un po' di minuti l'immagine rimarrà impressa sul calzino (il tempo da impiegare dipende dal tipo di foglio termo-adesivi, è bene consultare le istruzioni)! Spettacolare no? In questo modo potrete scegliere a che livello portare la personalizzazione delle vostre calze-accessorio, scegliendo scritte, colori, immagini e la quantità che ne volete applicare!

67

Per finire

Queste divertenti idee per decorare e personalizzare i vostri calzini vi sono piaciute? Provate a realizzarle e, oltre al divertimento assicurato, vedrete quanti complimenti di ammirazione riceverete! Perché ormai si sa, il calzino fa la differenza!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come rendere le scarpe più confortevoli

In questa guida vi sarà spiegato come rendere più confortevoli le vostre nuove scarpe dall'aspetto meraviglioso e all'ultima moda, ma dalla calzatura stretta e rigida. Generalmente le scarpe nuove necessitano di qualche giorno per ammorbidirsi ma qui...
Accessori

Come modellare gli stivali

Il look perfetto pretende scarpe perfette, ovviamente però molto spesso l'estetica si scontra con la pratica e le calzature ideali non vanno d'accordo coi nostri piedi. Purtroppo un modello dalla pianta stretta o un materiale troppo rigido può dar vita...
Accessori

Come personalizzare gli occhiali da sole con gli strass

Volete un'idea originale per un accessorio che non passerà di certo inosservato? Ecco come personalizzare gli occhiali da sole con gli strass e con le perline. Uno dei trend di questa stagione sono gli occhiali da sole luccicanti e ricchi di dettagli:...
Accessori

5 consigli per ammorbidire le scarpe

Noi donne, ormai lo sanno tutti, abbiamo una vera e propria passione per le calzature. Non possiamo fare a meno di averne almeno un paio per ogni occasione o di comprarne delle nuove ogni volta che ne abbiamo l'occasione. Ma, ahimè, ogni tanto capita...
Accessori

Come realizzare una spilla a forma di fiore di perline

Se desiderate realizzare una meravigliosa spilla a forma di fiore, ecco un'ottima idea che vi permetterà di ottenerne una con le vostre mani. Dovrete utilizzare semplicemente delle perline colorate e seguendo delle tecniche specifiche, realizzerete un...
Accessori

Come fare braccialetti di filo

L'estate è ormai alle porte e con essa riemergono le mode stagionali autunnali, una di queste è rappresentata dai coloratissimi braccialetti di filo, che sembrano essere la nuova moda per questa stagione. Volete sfoggiare le vostre creazioni in spiaggia...
Accessori

Come scegliere delle scarpe per piedi delicati

Ogni persona ha una morfologia del piede differente e ben precisa, ciò renderà relativamente più comode alcune calzature rispetto ad altre. Nel corso degli anni il nostro piede varia, non solo come richiede una normale crescita fisica, ma anche in...
Accessori

I must have per una moda anni '90

Cosa è rimasto degli anni 90? Qualcosa ci ha lasciato, infatti oggi sta tornando di moda l'abbigliamento di quegli anni, a volte troppo trasandato, ricco di fiori ed eccessi in jeans. La donna inizia ad affermarsi nella società cosí come rompe le regole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.