Come cotonare i capelli Emo style

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

L'ultima moda alla quale i giovani si ispirano per un taglio di capelli è quello di chiedere al proprio barbiere o parruchiere un Emo style. Infatti l'emo style è diventata una moda dilagante ed è molto amata tra i giovani per la sua originalità, soprattutto per le adolescenti.
In questa guida parliamo del tanto di moda Emo style, spiegandovi come poter fare per cotonare i vostri capelli e per avere finalmente una testa perfettamente coincidente con le tendenze maggiormente attuali degli ultimi anni. Proseguite attentamente con la lettura dei nostri consigli sull'argomento.

29

Occorrente

  • Pettine a denti stretti
39

La cotonatura può essere realizzata sia per acconciature lunghe che corte poiché la zona interessata sarà comunque la parte superiore dietro la nuca, base da cui parte l'ampio ciuffo voluminoso tipico, generalizzante e caratterizzante lo stile Emo quindi uguale sia per un taglio lungo che medio o corto.

49

Lavatevi la testa come di consueta abitudine con uno shampoo adatto ed un balsamo. Risciacquate e strofinate bene con un asciugamano, dunque iniziate a dare una passata con il phon per asciugare in modo che il tutto non risulti completamente bagnato.

Continua la lettura
59

Prendete un pettine a denti larghi ed iniziate a dividere i capelli: pettinateli lateralmente seguendo due righe e sistemando il ciuffo all'indietro dal fondo sulla nuca verso la fronte. La cotonatura dovrà ora interessare la zona anteriore.

69

Prendete ora una bomboletta di lacca forte e tenetela da parte. Prendete una prima ciocca dalla nuca, tenetela ferma e date una vaporizzata con la lacca alla radice proprio bene sulla parte inferiore. Questa stessa laccata andrà pettinata con forza in su ed in giù. Le medesime operazioni vanno quindi ripetute per tutte le altre.

79

Infine, potrete sistemare il lavoro come preferite usando una piccola quantità di cera. Potete eventualmente utilizzare una spazzola e procedere come precedentemente descritto.
Un altro metodo consiste invece in una pre-operazione di stiraggio: dovete prendere un'apposita piastra, farla riscaldare e provvedere a stirare tutta l'acconciatura; passare quindi interamente sul capo una consistente spruzzata di lacca; posizionarvi sulla linea più alta della testa ed infilare i denti di un pettine fra una ciocca, frizionare, lasciare andare e passare nuovamente lo spray fissante. Questa operazione va praticata con un massimo di quattro ciocche.

89

Per aiutare ulteriormente l'effetto "gonfio", può essere utile anche una consistente passata di phon sui capelli arrotolati su di una spazzola della tipologia appartenente a quelle rotonde: questo tipo di strumento aiuterà l'elevazione alla radice. Il risultato finale sarà comunque quello desiderato.

99

Per aiutare ulteriormente l'effetto "gonfio", può essere utile anche una consistente passata di phon sui capelli arrotolati su di una spazzola della tipologia appartenente a quelle rotonde: questo tipo di strumento aiuterà l'elevazione alla radice. Il risultato finale sarà comunque quello desiderato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come pettinare i capelli in stile emo

Lo stile emo rappresenta una tendenza veramente recente e, inizialmente, il termine venne preso in prestito da un genere musicale punk rock per giungere, ai giorni nostri, ad un cambiamento semantico riferito ad un'area di solitudine emozionale. Oltre...
Capelli

Come fare un taglio di capelli stile emo

"Emo", il nuovo fenomeno adolescenziale, trova il suo collante in un genere musicale, ma che pare sia diventato ormai un'ondata culturale tra gli adolescenti, in Inghilterra e Stati Uniti all'inizio, e poi in tutto il mondo. Con il termine Emo si contraddistingue...
Capelli

Come cotonare un ciuffo

È sicuramente molto divertente creare delle acconciature nuove ogni giorno sui propri capelli. Quando si hanno i capelli molto lisci, è indispensabile cercare di aumentarli un po' di volume per non avere i capelli completamente appiattiti sulla testa....
Capelli

Come avere uno stile da emo

Essere Emo non è soltanto una moda, bensì è uno stile di vita nato da un genere musicale misto tra punk-metal alternative e rock melodico. I veri Emo sono nell'anima esattamente quello che sono esternamente, ma con il loro look molto particolare e...
Capelli

Come fare un'acconciatura Bohemian Style

Uno stile mistico ed affascinante che non passa mai di moda sembra essere quello Bohemian. Chiamato anche Boho o Boho chic, rappresenta uno stile per un look da giorno che richiama la cultura Hippy e Boheme degli anni 60, in continua evoluzione ancora...
Capelli

Consigli per dare volume ai capelli

Le ragazze con i capelli lisci cercano sempre nuovi metodi, più o meno creativi, per donare del volume ai propri capelli. Infatti spesso i capelli lisci appaiono abbastanza piatti. In questa guida troverete dei facili e veloci consigli per dare del volume...
Capelli

5 trucchi per realizzare uno chignon con capelli sottili

I capelli sottili, a differenza di quelli grossi, necessitano di cure specifiche appositamente studiate per contrastare al massimo la loro tendenza ad attaccarsi al viso apparendo così radi e privi di corpo. La gestione di questa tipologia di capello,...
Capelli

Come fare i capelli mossi senza usare il ferro arriccia capelli

Se ci capita un appuntamento all'ultimo momento, una cena importante e non si ha il tempo di andare dal parrucchiere, è bene imparare l'arte dell'improvvisazione. Di sicuro nei saloni di bellezza il risultato è migliore, difficilmente si è all'altezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.