Come Costruire Mollette Per Capelli

Tramite: O2O 06/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Svolgere degli oggetti manualmente comporta sicuramente di avere degli elementi unici non presenti in commercio. In questa guida ci occuperemo infatti di accessori per capelli molto apprezzati dalle donne, le mollette. Queste sono in grado di contenere i capelli di qualunque tipo e lunghezza: chiaramente occorrono le giuste dimensioni se si possiedono capelli piuttosto crespi e voluminosi. Se si hanno i giusti occorrenti si possono realizzare dei veri e propri ferma capelli decorativi, utilizzabili in qualunque occasione, quindi vediamo come costruire le mollette per capelli.

27

Occorrente

  • clip per capelli
  • forbici
  • nastro adesivo di stoffa
  • un accendino
  • piccole decorazioni a piacere
  • Colla a caldo
  • Pinzetta
37

Come prima cosa bisogna procurarsi delle mollette, di quelle semplici e poco costose. Per un primo svolgimento bisogna rivestire la mollette con del nastro adesivo, quindi apritela e procedete a disporre il nastro poco per volta, per evitare che incollino le varie parti tra di loro.

47

Prendete l'accendino e bruciate i margini del nastro in modo che non si sfili col tempo. Questa operazione va effettuata molto velocemente perché il nostro potrebbe rovinarsi (accorciarsi o diventare nero), se tenuto troppo sotto una fonte di calore.

Continua la lettura
57

Una volta finito si può procedere ad attaccare delle decorazioni di vario tipo aiutandosi con la colla a caldo: prendere con una pinzetta la decorazione che si predilige aggiungere la colla e tenerla premuta sino a quando non ha fatto ben aderenza, avendo cura anche di eliminare subito la colla in eccesso.

67

Il fermaglio (a volte chiamato anche con il suo equivalente inglese è un oggetto che serve a mantenere i capelli in una determinata acconciatura, tramite un sistema di apertura e chiusura "a pinza". Contemporaneamente alla loro più immediata utilità pratica i fermagli hanno molto spesso anche una funzione decorativa, tramite forme e colori particolari. Realizzati in svariati materiali, che vanno dal ferro al legno, fino ad arrivare a quelli più economici realizzati in plastica, i fermagli venivano utilizzati già dagli antichi assiri ed egiziani per decorare e mantenere le propria acconciatura. Alcuni di questi oggetti erano di gran lusso, spesso realizzati in materiali preziosi. I fermagli moderni invece nascono nel 1901 da un'invenzione del neozelandese Ernest Godward. I capelli venivano raccolti in due trecce ai lati del capo, le trecce arrotolate insieme a formare un cerchio sulla nuca e successivamente bloccate inserendo lo spontone alla base, circa all'attaccatura dei capelli all'altezza dei lobi delle orecchie. Le spadine inserite a raggiera completavano l'acconciatura che doveva sporgere appena dal profilo del capo mentre gli spontoni erano ben visibili ai lati del volto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate le decorazioni che preferite
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come pulire un Cappello di feltro

Il feltro è un materiale utilizzato sin dall'antichità per borse e cappotti, ma specialmente per cappelli. Questo tutorial dà dei consigli su come è possibile pulire un cappello di feltro. Chiaramente la guida è consigliata per qualsiasi altro capo...
Accessori

Come pulire per bene pettini e spazzole

I molteplici capelli che rimangono intrecciati nella dentatura dei pettini e delle spazzole spesso risultano abbastanza fastidiosi da rimuovere, ed alcune volte si arriva al punto che non ci si riesce nemmeno più a pettinare la propria capigliatura....
Accessori

Come scegliere la montatura degli occhiali

Troppa scelta può rendere difficile prendere una decisione: un buon paio di occhiali è un investimento importante, dopotutto, si indossano per molto tempo. Ancora più importante: gli occhiali influiscono sull’aspetto. Oggi, i produttori di occhiali...
Accessori

5 modi originali per utilizzare la bandana

La bandana è un accessorio che si presta a vari usi ed è davvero molto versatile. Si tratta in sostanza di un fazzoletto di stoffa generalmente colorata utilizzato per coprire la testa oppure la bocca. Anticamente la bandana non era considerata come...
Accessori

Come pulire i cappelli di cuoio

Solitamente, i materiali più delicati, sono anche i più raffinati e di conseguenza anche i più costosi. Per questo tipo di tessuti, si rende necessaria una buona manutenzione che mantenga inalterate le qualità dei materiali e li conservi più a lungo....
Accessori

Come scegliere gli occhiali da vista in base alla forma del viso

Gli occhiali da vista, oltre che efficaci strumenti per la correzione di difetti ottici, sono attualmente veri e propri accessori ornamentali e di tendenza da adattare al proprio look, al contesto in cui ci si trova e ai tratti somatici. Se dovete acquistarli,...
Accessori

Come Creare Un Fiore Di Seta

Realizzare delle decorazioni sfruttando le proprie abilità manuali è il modo migliore per risparmiare qualche soldo e creare qualcosa di davvero personalizzato. Lavorare la seta non è da tutti, ci vuole molta pazienza e maestria, ma se si sa cosa fare,...
Accessori

Come pulire e conservare le scarpe

Le nonne, dicevano che per apparire sempre "in ordine" sono fondamentali almeno due cose: capelli lavati e ben pettinati e scarpe impeccabili. Se sistemare la chioma è tutto sommato facile, non lo è altrettanto avere scarpe "a prova di nonna". Ecco...