Come coprire lo shatush

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come coprire lo shatush

Lo shatush è una speciale sfumatura di colore sulle punte dei capelli che per molto tempo è stata la moda assoluta delle chiome di moltissime donne in tutto il mondo. Se sei stanca del tuo shatush e desideri cambiare nuovamente il tuo look sappi che coprirlo è possibile senza danneggiare i tuoi capelli e senza dover necessariamente ricorrere ad un taglio drastico. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo come coprire lo shatush ricorrendo ad un metodo semplice, naturale e poco aggressivo verso la tua capigliatura. Ecco dunque come procedere.

26

Occorrente

  • tintura per capelli
  • pennello
  • ciotola
  • mantellina
36

Scegliere la tonalità

Potrai mantenere la tua chioma lunga e fluente e non avrai bisogno di ricorrere al tuo parrucchiere di fiducia. Coprire lo shatush, infatti, non è difficile e ti sarà possibile anche farlo comodamente in casa con le tue mani oppure chiedendo aiuto ad un'amica. Si procede come per le normali tinture domestiche che tutte le donne usano, soprattutto per coprire qualche ciocca bianca o per cambiare il colore dei capelli senza andare dal parrucchiere. Scegli una o due tonalità più scure rispetto alla metà schiarita. Tra le tante proposte in commercio sceglietene una senza ammoniaca affinché si possa applicare con sicurezza sui capelli decolorati.

46

Procedere con la tintura

il trucco per ottenere una copertura ottimale dipende dall' applicazione della tintura, la modalità ed il tempo di posa. Alla tintura va aggiunta una goccia di balsamo per far assorbire meglio il colore senza danneggiare la chioma. Il colore va prima applicato con un pennellino partendo dalle punte dei capelli salendo pian piano fino alla totale copertura dello shatush. Lasciare agire per almeno venti minuti prima di cospargere la tintura sul resto dei capelli salendo gradualmente 10 cm per volta e lasciando la tinta agire per 10 minuti tra un'applicazione e l'altra. In questo modo il tempo di posa per le punte schiarite dal vecchio shatush sarà un po' più lungo rispetto a quello per i capelli alla radice ed il colore si trasferirà con più intensità proprio dove è necessario coprire la sfumatura dello shatush. Procedete poi con il consueto lavaggio dei capelli utilizzando uno shampoo specifico per capelli colorati, così da conservare più a lungo il nuovo colore.

Continua la lettura
56

Utilizzare tinture vegetali

Per applicare in modo giusto il monocolore alla capigliatura dovrete procurarvi gli accessori giusti tra cui un pettine a coda lunga per poter separare i capelli creando delle ciocche sottili; una mantellina per evitare di macchiare irrimediabilmente gli abiti e, soprattutto, un recipiente di plastica dove miscelare il colore e il reagente. Infine un ultimo consiglio: usate tinture vegetali di buona qualità corredate da un doppio shampoo specifico per capelli colorati ed un impacco di crema possibilmente biologica. È infatti possibile utilizzare un ingrediente in polvere come il caffè, l'henné o il cacao. Ad esso bisogna poi aggiungere un altro ingrediente quale aceto, succo d'arancia o di limone. Dopo aver realizzato il composto, va posto in frigo per almeno 2 ore. Successivamente la tinta va stesa sui capelli. Avvolgete poi i capelli con una pellicola e lasciate agire la tinta. Sciacquate poi i capelli con acqua fredda e procedete normalmente con lo shampoo. Procedete ad una seconda applicazione nel caso in cui il colore ottenuto non è scuro a sufficienza per coprire lo shatush.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 errori da evitare con lo shatush

Lo shatush è una moda recente che riguarda i capelli: esso è il "sostituto" delle meches, ormai diventate obsolete e fuori moda.Lo shatus non è altro che la decolorazione delle punte dei vostri capelli: i vostri capelli verrano cotonati e il vostro...
Capelli

Come fare lo shatush a casa da sole

Da qualche anno a questa parte, lo shatush è il trattamento maggiormente richiesto ai parrucchieri d'Italia. Si tratta essenzialmente di una particolare tecnica che dona ai capelli una schiaritura piuttosto naturale. È sconsigliato per i capelli molto...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore della pelle e dei capelli

Lo shatush è una tecnica di decolorazione (detta anche degradé), che simula il classico schiarimento dei capelli al sole attraverso riflessi assolutamente naturali. Al fine di ottenere riflessi il più possibile naturali è necessario scegliere lo shatush...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore dei capelli

Lo shatush nasce negli anni sessanta nei saloni di New York e Hollywood. Fu riportato in voga dal famoso hair stylist Aldo Coppola e ad oggi continua ad essere un grande successo. Per ottenere la schiaritura dello shatush non si deve partire in modo...
Capelli

Come fare lo shatush biondo al meglio

Lo shatush è una tecnica molto in voga negli ultimi anni, volta ad illuminare le punte della chioma e conferire ritmo, movimento e dinamismo ai capelli che incorniciano il volto.ub">Ci sono molteplici prodotti sul mercato con cui divertirsi e sperimentare...
Capelli

Come fare uno shatush fai da te

Ci sono momenti in cui noi donne abbiamo bisogno di cambiare qualcosa nel nostro look, e ciò che facciamo più volentieri sono proprio i cambi look capelli. Nuovo taglio? Una cosa drastica? Se la voglia c'è, ma non si vuole stravolgere tutto in maniera...
Capelli

Come fare lo shatush su capelli ricci

Molti affermano che i capelli siano il vero e proprio biglietto da visita di una persona. Non a caso in tantissimi, soprattutto donne, si recano dal parrucchiere almeno una volta alla settimana, con l'unico scopo di tenere sempre in ordine la propria...
Capelli

Shatush: come farlo in poco tempo

Poiché l'argomento è fresco e perché ho avuto l'opportunità di discutere e ricevere consigli da molte pettinature che sono molto abili nella tecnica shatush, ho deciso di condividere con voi alcuni suggerimenti e metodi che ti aiuteranno ad ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.