Come coprire le occhiaie con il correttore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Lavoro notturno, il bimbo che non dorme, stress che causa insonnia, stanchezza... I motivi per cui vengono le occhiaie sono molti. Fortunatamente però, grazie al make up le donne possono camuffarne l'esistenza. Per coprire le occhiaie con il correttore però, non bisogna scegliere il primo prodotto in commercio e pensare che siano tutti adatti, anzi. Ogni correttore si contraddistingue per tinta e colorazione, composizione e consistenza. Il correttore infatti non si usa solo per coprire le occhiaie ma anche per mascherare macchie della pelle, brufoli, imperfezioni e rughe. Una regola universale per scegliere il prodotto adatto consiste nell'utilizzare mezzo tono più chiaro rispetto a quello dell' incarnato, ma ci sono comunque molti trucchi da sapere in questo campo. Per saperne di più, nella guida che segue, potrete leggere quindi come coprire le occhiaie con il correttore.

25

La scelta del prodotto

Prima di tutto acquistate il correttore in un negozio di fiducia e non fatevi ingannare da prodotti a basso costo, poiché anche se permettono di risparmiare qualcosina, spesso contengono allergeni quali il nichel per esempio, che di sicuro non fa bene alla pelle. Guardate sempre gli ingredienti descritti per la composizione del correttore e prediligete quelli naturali, poiché la zona del bulbo oculare è molto sensibile e potreste ritrovarvi con uno sfogo cutaneo dove la pelle, appunto, rifiuta un composto chimico. Preferite i negozi dove le commesse possono farvi provare i tester dei prodotti ed eventualmente farvi una prova trucco, in questo modo troverete anche la nuance adatta in base alla vostra carnagione.

35

I metodi per stendere il correttore

Ora che avete acquistato il correttore più adatto a voi, la maniera per applicarlo sul vostro viso si diversifica in base al prodotto se cioè è stick, in crema, in polvere o compatto. Nel primo e nel secondo caso, quello delle occhiaie più comuni, mettete delle punte di colore seguendo il perimetro delle vostre occhiaie, quindi con il dito anulare, partendo dall'angolo interno dell'occhio, stendetelo verso l'esterno ma sempre picchiettando. Nel terzo caso, quello delle occhiaie meno vistose, potete utilizzare un semplice pennellino e passarlo lievemente sotto gli occhi, in maniera dolce e approssimativa, vi donerà dei punti luce allo sguardo. Infine, nell'ultimo caso quello cioè riguardante le occhiaie più difficili e marcate, procedete con un pennellino con punta piatta e partendo dalla parte interna dell'occhio, andate verso l'esterno, seguendo con colpi veloci e leggeri le vostre occhiaie. Non stendetelo eccessivamente, piuttosto picchiettate.

Continua la lettura
45

Luminosità allo sguardo

Al termine della stesura del correttore per coprire le occhiaie, dovrete fissare il make up per far sì che durante la giornata non vada via e che duri il più a lungo possibile. Per fare questo, incipriate gli occhi con un filo di cipria trasparente, passatelo anche sulla palpebra. Un consiglio finale: per occhiaie particolarmente difficili, finito di stendere il correttore si può passare anche un velo di fondotinta.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima dell'applicazione il viso dovrebbe essere perfettamente pulito

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come usare il correttore contro le occhiaie

L'argomento che affronteremo in questa semplice ed esauriente guida non è soltanto una questione di rughe. Diversi studi hanno rivelato che la percezione dell'età è legata soprattutto alla luminosità del proprio viso. Ecco perché uniformare l'incarnato...
Make Up

5 errori da evitare nell'applicazione del correttore per occhiaie

Il correttore per occhiaie, può essere un ottimo alleato per la nostra bellezza (ancora di più se composto da ingredienti naturali) se usato in modo corretto. È uno dei cosmetici che resta maggiormente a contatto con la nostra pelle per un lungo tempo,...
Make Up

Come fare un correttore verde per coprire i brufoli

La nostra pelle è un organo sensibile e bisognoso di cure e attenzioni. Gli inestetismi cutanei che possono minarla sono spesso il frutto di problemi legati ad un fattore ereditario, ormonale o il risultato di periodi stressanti. Anche una scorretta...
Make Up

5 regole per scegliere il correttore

Quando si parla di make up pensiamo tutte di essere delle grandi esperte: basta mettere un po' di ombretto, risaltare le labbra con un rossetto o gloss e il gioco è fatto. O magari osiamo perfino con un po' mascara. Ma spesso dimentichiamo che un buon...
Make Up

Come nascondere perfettamente le occhiaie

Una donna deve essere sempre ben curata, soprattutto per quanto riguarda il make-up del viso. Sia gli uomini che le donne, possono spesso soffrire di occhiaie a causa di differenti motivi. La stanchezza eccessiva, lo stress, l'ansia, struccarsi poco e...
Make Up

Trucchi efficaci per nascondere le occhiaie

Quando finisce il periodo estivo e quando non si prende più il sole, in molte carnagioni pallide compaiono nuovamente le occhiaie. Le occhiaie possono essere assolutamente antiestetiche e possono marcare molto gli occhi infossati. Per questo motivo è...
Make Up

Come applicare il correttore stick

Il correttore stick è uno di quei cosmetici in grado di nascondere alcune imperfezioni del nostro viso. Ad ognuna di noi può capitare di ritrovarsi con delle belle occhiaie dopo una notte passata in bianco, o magari di ritrovarci con un brufoletto che...
Make Up

Come riciclare un correttore

Copre le occhiaie e attenua i segni di stanchezza nel viso, per questo motivo difficilmente una donna uscirà da casa senza lui. Stiamo parlando del correttore, esistente in diversi colori in base alla carnagione e al colorito delle occhiaie; ne esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.