Come coprire il diradamento dei capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il diradamento dei capelli è un fenomeno fisiologico che si può manifestare sia nelle donne che negli uomini di qualsiasi età. In questi ultimi, generalmente, si presenta con la stempiatura, cioè con una regressione progressiva, che coinvolge l'area fronto-temporale e un diradamento ai vertici. Nella donna, invece, il diradamento è più generalizzato e può coinvolgere l'intera superficie del cuoio capelluto diventando un vero e proprio problema antiestetico e fastidioso che può mettere realmente a disagio. Ma come comportarsi in questi casi? Cosa fare se il problema si presenta? È possibile mettere in pratica alcuni utili consigli, presenti in questa guida, per coprire nella maniera più immediata il diradamento dei capelli.

27

Occorrente

  • Shampoo e balsamo che creano volume, crema volumizzante, spray, polveri in microfibra.
37

Per chi non ne conoscesse ancora le fondamentali cause, c'è da dire e da precisare che il diradamento rappresenta una perdita fisiologica causata dall'arresto del ciclo di ricrescita dei capelli relativo ad un insieme di follicoli piliferi. Le cause che innescano il diradamento possono essere molteplici: predisposizione genetica, stress, fattori ormonali e di alterazione del cuoio capelluto. In particolare, vanno ricordati la forfora grassa che ostruisce i follicoli e il sebo in eccesso. Il diradamento, a livello estetico, può essere davvero fastidioso e non facile da accettare.

47

Per cercare di camuffare un po' la situazione difficile dei vostri capelli, il primo accorgimento da adottare è quello di cambiare il proprio look. Un taglio corretto può fare apparire i capelli più voluminosi e quindi meno radi. Spesso negli uomini un taglio corto o ancora meglio rasato, si rivela la scelta giusta mentre nelle donne è consigliato un bob style corto per i capelli lisci. Per quelli ricci è sufficiente evitare di legarli, lasciandoli scendere liberi sulle spalle.

Continua la lettura
57

Il secondo consiglio è quello di utilizzare prodotti specifici volumizzanti. Shampoo e balsamo volumizzante, abbinati all'utilizzo di un asciugacapelli non aggressivo e di buona qualità, aiutano a donare un effetto "rigonfiante" ai capelli diradati. È possibile utilizzare inoltre gel e spray che riescono a modellare la chioma e a donare più volume, garantendo un look duraturo e sempre in ordine. L'ultimo consiglio riguarda l'utilizzo di prodotti coprenti, i cosiddetti "hair concealers". In commercio esistono spray e creme coloranti specifici per capelli. Vanno spruzzati come una normale lacca e donano un colore naturale al cuoio capelluto.

67

L'ultima frontiera è costituita dalle polveri di microfibra che, se adoperate correttamente, si legano in maniera elettrostatica ai capelli donando un aspetto più folto e nascondendo le zone diradate. È comunque necessario che vi siano dei capelli affinché le microfibre possano avere successo. Per questo motivo, tali prodotti non possono essere sfruttati da persone completamente calve.  

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate anche uno specialista nei casi più gravi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Consigli per coprire i primi capelli bianchi senza tinta

Con l'avanzare dell'età fanno la loro comparsa i primi capelli bianchi che, se non abilmente camuffati donano un aspetto trasandato anche se si è piuttosto giovani. Esistono diversi tipi di prodotti sia chimici che naturali che si possono utilizzare...
Capelli

Come coprire i capelli bianchi

I capelli bianchi non si accettano molto facilmente. Quando compaiono infatti radi tra la chioma, si interviene immediatamente per coprirli. A volte si da spazio alla propria creatività puntando su una testa nuova con una colorazione professionale tra...
Capelli

Come coprire i capelli bianchi con rimedi naturali

I capelli bianchi, il cruccio di tante donne ma anche di tanti uomini. Passata la gioventù, inizia a farsi notare tra le varie ciocche qualche capello di colore diverso dal proprio, molto chiaro. Dapprima può sembrare un capello biondastro o schiarito...
Capelli

Come coprire la ricrescita dei capelli

L'intero universo femminile prima o poi nella vita si troverà costretto ad affrontare un problema antipatico: come coprire la crescita dei capelli bianchi. È scontato dover ricorrere all'aiuto delle tinte e i capelli tinti necessitano di cura costante,...
Capelli

Come coprire lo shatush

Lo shatush è una speciale sfumatura di colore sulle punte dei capelli che per molto tempo è stata la moda assoluta delle chiome di moltissime donne in tutto il mondo.Se sei stanca del tuo shatush e desideri cambiare nuovamente il tuo look sappi che...
Capelli

Come rasare i capelli con la macchinetta taglia-capelli

In un mondo caotico come il nostro, anche trovare il tempo per il barbiere può costituire un problema. Per questa ragione molti mariti e figli decidono di affidarsi alle mani "esperte" delle rispettive mogli e mamme, per eseguire il taglio dei propri...
Capelli

Miti da sfatare sulle tinture per capelli

La stragrande maggioranza delle donne fa ricorso alla tintura per capelli. O lo ha fatto almeno una volta nella vita. Questo diffusissimo rituale di bellezza spesso viene vissuto in modo conflittuale: il colore artificiale è un male necessario di cui...
Capelli

Primi capelli bianchi: come coprirli

I capelli bianchi sono davvero problematici non solo per le donne e per gli uomini di una certa età, ma anche per ragazzi o ragazze, che possono anche veder spuntare sulla propria chioma i primi capelli bianchi. Solitamente i capelli bianchi, cominciano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.