Come convertire le taglie internazionali

Tramite: O2O 13/09/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sul web sono disponibili, già da tempo, dei siti che ci permettono di acquistare beni di vario genere, semplicemente cliccando. È un pratico modo per rimanere comodamente a casa, avendo contestualmente la possibilità di scegliere ciò che desideriamo. Lo shopping multimediale è completo ed immediatamente visibile. In questo modo si acquistano prodotti anche oltre frontiera, compresi gli indumenti. Purtroppo lo svantaggio di questo tipo di business, nel caso degli abiti, consiste nella diversa indicazione delle taglie, rispetto a quelle nazionali. Infatti ogni paese si basa su un diverso criterio di valutazione. Per non incorrere in errori nella scelta di un indumento ed assicurarci della sua corretta vestibilità, vediamo su questa semplicissima e pratica guida, come convertire le taglie internazionali.

26

Occorrente

  • Un metro da sarta.
36

I maggior produttori del mondo

Prendiamo le corrette misure, con un metro da sarta, misuriamo innanzitutto i seguenti valori: larghezza spalle, circonferenza torace, giro seno, circonferenza cintura, lunghezza vita davanti, lunghezza vita dietro, circonferenza bacino, altezza seno, lunghezza manica e lunghezza pantaloni. Confrontiamo ora con le tabelle disponibili sul web. In particolare osserveremo la suddivisione per categorie di scarpe e di capi di abbigliamento. Potremo infatti convertire le misure in ben quattro taglie internazionali di paesi fra i maggior produttori del mondo, come Francia, Inghilterra, America e Giappone.

46

Pantaloni e jeans

Stessa cosa dicasi per pantaloni, jeans e short. Gli elenchi riportano le taglie waist, francese, inglese, americana e giapponese. In pratica ogni misura si suddivide a sua volta in mezze taglie per un maggior comfort. Ricordiamo che, per convertire esattamente le taglie internazionali, è necessario prendere le misure corrette.

Continua la lettura
56

Camicie uomo

Le camicie uomo hanno una vestibilità differente che cambia da produttore a produttore. Ma in linea di massima si attengono a quelle che sono le taglie standard internazionali: XS, S, M, L, XL, XXL, XXXL, XXXXL. Abbiamo dunque imparato come convertire le taglie internazionali. Saremo senz'altro pronti per acquistare lo splendido capo che ci affascina ad un prezzo conveniente, sicuri che ci calzi a meraviglia.Abiti, gonne e top. Le taglie internazionali sono sostanzialmente 7: XS, S, M, L, XL, 2XL, 3XL e coprono fortunatamente un ampio range che va dalla 36 alla 62 italiane. Stabiliamo la corretta taglia, avvalendoci degli schemi di facile comprensione reperibili su internet e confrontandoli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Confrontare la taglia con lo schema convertitore taglie internazionali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come regolarsi con le taglie americane

Se sul web oppure all’estero ci capita di acquistare qualche capo di abbigliamento e accessori, incontriamo spesso delle difficoltà in merito alle taglie; infatti, quelle americane sono nettamente diverse dalle nostre, per cui è necessario documentarsi...
Moda

Come scegliere vestiti per taglie forti

Le temute "taglie forti" possono diventare, soprattutto per le donne, un vero tormento! Spesso si pensa che una taglia forte debba essere abbinata per forza ad un corpo in sovrappeso, ma non sempre è sempre così. Sopratutto nel campo della moda, si...
Moda

5 reggiseni che tutte le donne dovrebbero avere

Il reggiseno, oltre a essere un indumento indispensabile, è assolutamente tra i più versatili. Infatti grazie alle varie tipologie presenti sul mercato, può rendere l'outfit semplicemente comodo o maliziosamente sexy. Per ogni tipo di corporatura esiste...
Moda

Come riconoscere vestiti contraffatti

Davvero, è una domanda che tormenta tutti quelli che non hanno un grande budget a disposizione ma sperano sempre di fare un affare. Il pericolo, nel non saperli riconoscere, è quello di comprare vestiti o accessori contraffatti, cosa che, in alcuni...
Moda

Come scegliere la forma del reggiseno

Un capo talmente comune da essere dato quasi per scontato: il reggiseno. Ma siamo sicure di conoscere veramente tutti i tipi di reggipetto esistenti oggi in commercio? E soprattutto siamo consapevoli di quale forma di reggiseno meglio si adatti ai seni...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile giapponese

Se volete organizzare, o avete ricevuto un invito per una festa in stile giapponese, sappiate che per l'occasione bisognerà che tutto sia in tema con l'evento in stile orientale. Innanzitutto occorrerà creare vestiti ed accessori in abbinato, oltre...
Moda

Come far tornare nuova la lana usata

Capita spesso di avere meglioni, sciarpe o altri indumenti di lana inutilizzati. È possibile recuperare la lana utilizzata per creare nuovi gomitoli. È inoltre possibile far tornare nuova la lana di vecchi cuscini o di maglioni infiltriti. In questa...
Moda

Come fare crossdressing

Il crossdressing è principalmente l'arte di indossare specifici indumenti, trucco ed accessori, tipicamente indossati dal sesso opposto. Questa operazione, è spesso eseguita con l'intento di venire percepiti dalla gente che ci circonda come membri di...