Come Convertire Le Taglie Europee In Quelle Italiane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con la diffusione dell'e-commerce, lo shopping online è sempre più diffuso e gettonato e diventa sempre più facile acquistare direttamente da casa articoli, capi di abbigliamento e accessori che spesso non sono a noi accessibili in altro modo, in quanto internet permette un accesso diretto a negozi che spesso non sono presenti nel nostro paese ma i cui capi sono di tendenza in tutto il mondo grazie anche ai prezzi, quasi sempre modici, e a un buon rapporto qualità-prezzo. Con lo shopping online è quindi possibile far arrivare il nostro capo preferito dall'America o dall'Inghilterra, in tutta sicurezza e molto comodamente, pagando con una carta di credito o talvolta anche alla consegna. Tuttavia, se per i capi italiani la questione è molto semplice perché non si pone il problema della conversione delle taglie, le unità di misura variano invece quando ci spostiamo all'estero, e la varietà di unità di misura e taglie molto diverse tra loro è notevole, e spesso non è neanche lontanamente simile al sistema di misurazione italiano, che è differente sia per quanto riguarda l'abbigliamento, sia per quanto riguarda le calzature. Quindi, con questa semplice e rapida guida, cercheremo di riassumere i principali sistemi di conversione delle taglie estere, soprattutto le più diffuse nei siti di e-commerce, risolvendo finalmente i dubbi di tanti acquirenti che si ritrovano spiazzati al momento dell'acquisto e rischiano di dover rinunciare all'oggetto dei desideri semplicemente per paura di sbagliare la taglia e quindi di dover restituire il prodotto, o peggio evitando la delusione di un acquirente che dopo una lunga attesa scopre che il suo capo è completamente inadatto e che è inevitabilmente costretto a restituirlo, perdendo così anche i vantaggi e la comodità dell'acquisto online, che mira appunto a fare un affare immediato e sicuro, senza intoppi. Ecco quindi la nostra guida per convertire le taglie Europee in quelle Italiane, che semplificherà gli acquisti di abbigliamento online in maniera decisiva.

27

Occorrente

  • tabella di conversione delle taglie europee
37

Conversione delle taglie inglesi

Cominciamo dalle taglie inglesi. Per gli abiti da donna, basterà aggiungere 32 per ottenere la relativa taglia italiana, in quanto in Gran Bretagna si parte dalla taglia minima, la 6, che equivale a una nostra 36/38 (o XS) alla 22, che equivale più o meno alla 54. Per gli abiti da uomo, invece, si dovrà aggiungere 10, perché la taglia più piccola è la 34, che corrisponde alla 44 italiana, e la più grande è la 48, che è la nostra 58. Per le scarpe per entrambi i sessi si dovrà aggiungere 33.5, perché la taglia più piccola, che corrisponde al nostro 35, è la 1,5, mentre la più grande, che corrisponde al nostro 42, è la 8,5. Per esperienza, data la grande varietà di taglie nell'abbigliamento femminile inglese, bisogna scegliere la taglia in maniera molto precisa, in quanto difficilmente sforerà, ma vestirà esattamente la misura indicata. Pertanto, se si vuole per esempio indossare una 38 che non sia troppo aderente, è preferibile optare per una 8 piuttosto che per una 6, che risulterebbe troppo ridotta.

47

Conversione delle taglie spagnole e francesi

Per la conversione di una taglia spagnola in italiana, è sufficiente aggiungere 2. Quindi la 38 spagnola corrisponderà alla 40 italiana, la 40 alla nostra 42, e così via. Per quanto riguarda le taglie francesi, per la conversione si deve invece aggiungere 4. Molti marchi di abbigliamento giovanile, quali Jennyfer e Tally Weijl, utilizzano il sistema di misura francese, ed essendo mirati a una fascia appunto giovane arrivano solitamente al massimo fino alla 38, o alla 40, e cioè alla 42 o alla 44 italiane. Se sei in cerca di taglie "comode", non disperare, anche i francesi le producono! Ma ricorda sempre di non spaventarti nel leggere il numero sull'etichetta, e di aggiungere sempre 4! Semplicemente, se vuoi una 46 italiana, dovrai prendere una 42 francese.

Continua la lettura
57

Conversione delle taglie tedesche

Un'altra conversione utile è quella delle taglie tedesche. Queste sono sempre 6 numeri in meno rispetto a quelle italiane. Quindi una 44 italiana corrisponde ad una 38 tedesca, e così via. Per le calzature, in tutta Europa, fatta eccezione per l'Inghilterra, si usa attualmente il sistema di misurazione francese (e italiano), per cui non c'è bisogno di nessuna conversione.

67

Conversione delle taglie internazionali

Le taglie XS, S, M, L, XL, XXL sono internazionali, e quindi uguali in ogni parte del mondo, ma possono comunque avere una vestibilità diversa a seconda del brand, della fascia di età a cui sono mirate e del paese di produzione. Il mio consiglio, comunque, è quello di creare una tabella con tutte le conversioni, in modo da non avere confusione nel momento in cui procedi con l'acquisto. In alcuni siti può essere presente una sezione dedicata alla guida alle taglie, che dà informazioni e suggerimenti anche sulla vestibilità dei vestiti. Ed ora che hai imparato il metodo, non ti resta che scegliere il capo che ti piace di più e comprarlo, con la sicurezza che sia della taglia giusta!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper eseguire questa operazione di conversione, è molto comodo per conoscere bene le taglie anche quando ci si reca in alcuni negozi dove vengono utilizzate le taglie europee.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come convertire le taglie americane delle scarpe

La globalizzazione, il miglioramento dei mezzi di comunicazione e di quelli di trasporto ci hanno fornito la possibilità di viaggiare con più libertà in tutto il mondo e di poter acquistare cibo e merci anche a migliaia di chilometri di distanza. Sono...
Moda

Come regolarsi con le taglie americane

Se sul web oppure all’estero ci capita di acquistare qualche capo di abbigliamento e accessori, incontriamo spesso delle difficoltà in merito alle taglie; infatti, quelle americane sono nettamente diverse dalle nostre, per cui è necessario documentarsi...
Moda

10 consigli per scegliere i vestiti per taglie forti

Le persone che hanno qualche chilo di troppo, spesso fanno fatica a scegliere i giusti capi per nascondere le curve abbondanti. Per questo motivo, è indispensabile seguire dei suggerimenti che possono aiutare chi ha problemi di questo tipo, a scegliere...
Moda

Come scegliere vestiti per taglie forti

Le temute "taglie forti" possono diventare, soprattutto per le donne, un vero tormento! Spesso si pensa che una taglia forte debba essere abbinata per forza ad un corpo in sovrappeso, ma non sempre è sempre così. Sopratutto nel campo della moda, si...
Moda

Come scegliere un abito da cerimonia per taglie forti

Fortunatamente al giorno d'oggi acquistare vestiti per taglie forti è diventato più semplice del passato. Per le persone dalla taglia 50 in su quando arriva una cerimonia o una ricorrenza speciale, spesso arriva anche l'ansia e l'agitazione di non...
Moda

5 consigli utili per scegliere l'intimo giusto per il tuo outfit

Inutile negarlo: l'intimo è un indicatore fondamentale della personalità di una donna. Coordinati, colorati, in pizzo, cotone o microfibra, ormai slip e reggiseni possono essere scelti in ogni salsa possibile e immaginabile: le case di moda fanno a...
Moda

Cosa indossare se si hanno chili di troppo

I chili di troppo possono trasformarsi in un vero e proprio disagio per tantissime donne. I chili in eccesso, infatti, spingono numerose donne a dire addio ad abiti sexy ed eleganti, prediligendo di conseguenza indumenti larghi attraverso i quali poter...
Moda

5 consigli per scegliere l'intimo femminile

Le donne non smetterebbero mai di comprarne: stiamo naturalmente parlando dell'intimo femminile, fatto di reggiseni a balconcino, contenitivi, slip, perizomi o brasiliane, coloratissimi e in tantissimi tessuti differenti. Ognuna di noi ha sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.