Come contrastare la forfora

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La forfora è una vera e propria patologia che interessa l'area del cuoio capelluto di uomini e donne. Alla vista si presenta come un insieme di scagliette bianche dall'aspetto secco che vanno a depositarsi alla base dei capelli. Le cause di questa problematica, per lo più estetica, sono da ricercarsi in diversi fattori tra cui: alimentazione squilibrata, stress oppure eccessivo ricambio cellulare che porta alla conseguente desquamazione.
È un disturbo su cui si può agire in modo preventivo ma che può essere rimarginato una volta manifestato.
In commercio, in qualunque farmacia o supermercato, si trovano dei prodotti, per lo più shampoo, formulati per andare a contrastare la forfora ma, oltre a questi, è possibile associare al trattamento anche prodotti naturali facilmente reperibili nelle varie erboristerie (o parafarmacie) o, addirittura, nella cucina di casa.

24

Un rimedio molto apprezzato vede come protagonista una sostanza naturale, l'Henné neutro.
A differenza del classico Henné che va a donare riflessi ramati alla capigliatura questa polvere ricavata dalla Cassia (italica od obovata) non contiene pigmenti per cui non va ad alterare in alcun modo il colore dei capelli. I benefici sono molti, oltre ad agire in termini di riduzione della forfora è infatti apprezzato per le sue proprietà ristrutturanti. Preparare un impacco è molto semplice in quanto basta mescolarlo con un po' d'acqua tiepida fino ad ottenere una crema (se volete potete aggiungere anche qualche goccia di succo di limone dato che ha proprietà depurative ed aiuta nel combattere la forfora). Una volta che avrete ottenuto la giusta consistenza potete aiutarvi con un pennello per tinta e cospargerlo su tutta la cute e per tutta la lunghezza dei capelli. Lasciatelo in posa per circa due ore (più lo lascerete agire maggiore benefici otterranno i capelli). Al termine proseguite lavando via il tutto.

34

L'aceto è un ottimo aiutante nel contrasto della forfora. Potete utilizzare sia quello di vino che quello di mele (ha un odore più delicato e meno pungente). L'utilizzo è molto semplice in quanto sarà sufficiente diluirne una piccola dose con un po' d'acqua ed andare a praticare con i polpastrelli un massaggio su tutta la zona del cuoio cappelluto (prestate attenzione a non utilizzare le unghie date che con queste potrete andare a creare delle piccole lesioni), in questo modo andrete a stimolare anche la circolazione. Un'alternativa è quella di utilizzare questo ingrediente come impacco pre-shampoo da lasciare in posa per circa un'ora. Al termine proseguite lavando i capelli.

Continua la lettura
44

L'olio di cocco è un rimedio antichissimo (in alternativa potete utilizzare anche quello d'oliva). Questo ha una consistenza particolare che cambia a seconda della temperatura esterna: in inverno è solido (prima di utilizzarlo andate a scaldarlo leggermente) mentre dai 25 °C si presenta come un liquido.
Una volta massaggiata questa sostanza sulla zona interessata lasciatela agire per almeno un'ora come se fosse un vero e proprio impacco. In questo tempo di riposo l'olio di cocco andrà a lenire ed a sciogliere le varie incrostazioni favorendo la rimozione della forfora nel lavaggio immediatamente successivo. Oltre a questo donerà anche lucentezza e ristrutturerà la fibra dei capelli rendendoli sani, morbidi e luminosi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come Curare La Forfora

Il problema come la forfora si può presentare su tutti i tipi di capelli: secchi e grassi, naturali e colorati, biondi e castani. In vendita ci sono dei prodotti per curare la forfora, ma costano molto e non sono sempre efficaci. I rimedi, che sono presentati...
Capelli

Come combattere la forfora con gli oli essenziali

La forfora è uno dei problemi principali di chi vuole capelli sani, forti e non grassi. Pochi sanno che si può migliorare la situazione cambiando la propria alimentazione ma agire direttamente sul cuoio capelluto pare essere ancora oggi il metodo migliore...
Capelli

I rimedi naturali per combattere la forfora

Il nostro cuoio capelluto tende normalmente a desquamarsi, favorendo il ricambio delle cellule eliminandone quelle morte. Quando però la desquamazione è eccessiva si inizia a parlare di forfora, una patologia del cuoio capelluto che si presenta sotto...
Capelli

Come preparare uno shampoo per capelli grassi e con forfora

La forfora è un fastidioso nemico per la bellezza della nostra chioma che colpisce molti di noi. Questa spesso si aggiunge a un'ulteriore grana: i capelli grassi e unti. Purtroppo forfora e capelli grassi sono problemi che ci spingono molte volte a stare...
Capelli

I rimedi contro la forfora dei capelli

La forfora è uno di quei problemi che può affliggere chiunque. Essa infatti, si presenta come piccole squame bianche, normali nel ricambio cellulare del cuoi capelluto. Ma quando diventa eccessiva, si presenta di un colore grigiastro e di uno spessore...
Capelli

Come fare un decotto contro la forfora

La forfora è un disturbo comune che colpisce il cuoio capelluto quasi della metà della popolazione all'età post-puberale e di qualsiasi sesso ed etnia. Spesso provoca prurito, la cui intensità varia a seconda della stagione: normalmente, l'inverno...
Capelli

Come usare il bicarbonato per la forfora

Tutti coloro che amano prendersi cura dei propri capelli sanno molto bene che vi sono in natura tantissime soluzioni che ci aiutano a tenere i capelli sempre perfettamente lucenti, puliti e vigorosi. Tuttavia non tutti sanno che il bicarbonato, tra le...
Capelli

5 consigli per contrastare la caduta dei capelli

Prendersi cura dei propri capelli, spesso è un lavoro difficoltoso, soprattutto se si hanno dei capelli fragili, spenti e tendenti alla caduta continua. La perdita dei capelli, è un problema che affligge moltissimi uomini ma anche purtroppo moltissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.