Come conservare correttamente gli smalti per le unghie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli smalti sono presenti in commercio in colori e consistenze differenti; gli ultimi smalti usciti in mercato, sono ad effetto gel e tendono a durare di più più. Gli smalti variano di prezzo dai €0,50 fino anche a €15. Lo smalto però, deve essere conservato con cura altrimenti tende a solidificarsi oppure diventa troppo acquoso. Per fare in modo che gli smalti non subiscano alterazioni nel tempo si consiglia di seguire determinate procedure, che consentono di mantenere gli smalti sempre integri e ben luminosi; oltretutto gli smalti si presentano anche in colori opachi e lucenti come più si gradisce. Oggi con l'andare del tempo gli smalti sono stati sostituiti dal gel che dura di più ed è di più consistente, solo che per realizzare una colata di gel occorrono molti più soldi e soprattutto tanta pazienza. Il gel la differenza dello smalto non viene asciugato all'aria ma nel fornetto, per questo molte persone preferiscono gli smalti che sono più rapidi nell'asciugatura e anche più economici. Ecco dunque come conservare correttamente gli smalti per le unghie.

24

Frigorifero

Gli smalti con il passare del tempo, tendono ad indurirsi e a diventare più solidi. Per cercare di preservare la fluidità, è buona norma riporli sempre nel frigorifero. Quindi, dopo averli raccolti e selezionati all'interno di un contenitore apposito, gli smalti andrebbero riposti nel refrigeratore ed estratti soltanto quando si ha intenzione di utilizzarli.

34

Acetone

E’ credenza comune che per far recuperare fluidità allo smalto, occorrerebbe solo versare qualche goccia di acetone all’interno della bottiglietta ed agitare la confezione. Questo è un falso mito. Ossia, se è vero che seguendo questo procedimento lo smalto riacquisterà fluidità, è altresì vero che il colore perderà in brillantezza e la manicure sarà più scarsa e durerà molto meno. Lo smalto deve invece essere diluito solo con poche gocce di alcool. In questo modo tornerà ad essere fluido senza che il colore ne risenta. Inoltre, presso alcuni negozi si possono trovare dei diluenti specifici per smalti.

Continua la lettura
44

Acqua calda

Un altro metodo per far riacquistare agli smalti la loro naturale fluidità, è quello di immergerli all’interno di una bacinella riempita con dell’acqua molto calda, facendo attenzione che il livello dell’acqua non superi la metà del flaconcino degli smalti. A questo punto, lasciateli immersi per circa dieci minuti: le alte temperature saranno in grado di far ritornare gli smalti ad uno stato completamente liquido. Successivamente estraeteli dalla bacinella e asciugateli con un panno: i vostri smalti saranno come nuovi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare gli smalti adesivi

Lo smalto viene molto utilizzato dalle donne e richiede un minimo di manualità per ottenere un buon effetto estetico. Da qualche anno in commercio si trovano degli smalti adesivi molto pratici. L'applicazione richiede solo un po' di attenzione. Ogni...
Make Up

Come fare gli smalti glitter

La cura e la decorazione delle unghie è diventata una tendenza che appassiona molte donne di tutte le età. La cosiddetta 'nail art' ormai spopola e rappresenta un 'must' sia per le ragazzine che per le donne mature; in fondo aver cura delle proprie...
Make Up

Come creare smalti personalizzati con gli ombretti

Gli smalti sono una vera passione per molte, ma trovare un colore particolare non è sempre così facile. Ecco che un po' la curiosità un po' la volontà spingono a trovare modi per creare degli smalti personalizzati, e magari con quello che si ha già...
Make Up

Come fare gli smalti colorati

Hai mai pensato di riuscire a creare degli smalti colorati in casa con le tue mani? Questa guida ti spiegherà quali sono i prodotti necessari e come utilizzarli per fare il tuo nuovo smalto personalizzato. Leggi con attenzione e buona volontà, vedrai...
Make Up

Come fare una gradazione sulle unghie

L'effetto gradiente per quanto professionale possa sembrare, può essere fatto a casa con un paio di smalti colorati e una spugnetta per cosmetici. Esso consiste nel graduale cambiamento di un colore che sfuma in un altro, formando un effetto dal design...
Make Up

Unghie: come fare effetto marmorizzato

Si può stupire con i capelli, con i tessuti, con un abito azzardato o con delle scarpe rosse ma si può anche sorprendere con le unghie. L'ultimo trend in fatto di smalti è l'effetto marmorizzato o marble effect: a prima vista, potrebbe sembrare il...
Make Up

Nail art: unghie tribali

In questo articolo vi mostreremo come realizzare delle unghie tribali grazie ai consigli di una nota nail art artist: Coewless. Per questo tutorial non serviranno prodotti professionali ma è possibile rivisitarla anche con la tecnica che prevede l'utilizzo...
Make Up

Unghie: le più belle idee nail art per Natale

Quando si parla di unghie non si può non parlare di Nail Art. Negli ultimi anni infatti va di gran moda dipingere le unghie con smalti di diverso genere ed effetto per realizzare delle decorazioni tematizzate perfette per ogni occasione. Scoprite in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.