Come capire se un ombretto è scaduto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come per i generi alimentari, anche i prodotti di make up hanno una propria data di scadenza che indica un periodo oltre cui sarebbe meglio buttarli via e che generalmente viene riportata sul retro della confezione prendendo come punto di riferimento la data di apertura della stessa. Si tratta, pertanto, di date approssimative che non sempre devono essere tassativamente rispettate.
Se seguirete la mia guida imparerete a capire se un ombretto è scaduto o meno tenendo comunque sia in considerazione le indicazioni riportate su di esso.

25

La data in causa si trova spesso sul retro della confenzione ed è riportata accanto ad un simbolo tipo quello della foto (un barattolo aperto). La dicitura è 12, 24 o in casi rari 36 mesi e sta ad indicare che entro e non oltre quel lasso di tempo il prodotto può essere utilizzato senza problemi. È un modo che le ditte produttrici usano, controllati dalla legge, per tutelarsi, cioè rispettando le indicazioni non si avranno conseguenze dannose per la salute, ma non rispettarle per filo e per segno non è detto che provochi il contrario.
Per questo si può autonomamente valutare quando bisogna buttare via tutto oppure no, soprattutto se si parla di ombretti.

35

In questo caso la situazione diventa un attimo più difficile, la scritta dice 12 mesi, ma nella maggior parte dei casi risulta quasi impossibile terminare il cosmetico entro quel termine e impensabile gettarlo via solo se teoricamente scaduto. Magari siete davanti a qualcosa di costoso, che avete comprato dopo averlo tanto desiderato e questo rende più dura la vostra scelta. Dovete valutare attentamente altri fattori prima di decidere il suo destino.

Continua la lettura
45

Valutate se emana un odore strano, se ha una patina scura sulla superficie e se non colora bene come quando era nuovo. Inoltre verificate se ha assunto una composizione "polverosa" rispetto al normale e se applicato sulla pelle forma delle chiazze. In più, dovete considerare se vi procura fastidio agli occhi, allergia o prurito. Qualora si verifichi una di queste condizioni il prodotto si sta deteriorando e va cestinato.

55

Nella maggior parte dei casi un ombretto inizia ad invecchiare e a manifestare alcuni problemi dopo i due/tre anni dall'apertura. Prima può considerarsi come nuovo e quindi essere utile come appena comprato. Per qualsiasi anomalia non esitate a liberarvene ed acquistarne un altro. Fatte molta attenzione!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come trasformare un ombretto in polvere in un ombretto compatto

Questa guida illustrerà un metodo semplice e veloce per trasformare un ombretto in polvere in un ombretto compatto, soluzione utile anche quando un ombretto compatto accidentalmente si sbriciola e ha bisogno di essere riassemblato in un'unica cialda...
Make Up

Come abbinare l'ombretto pesca

L'ombretto è un modo per aggiungere colore al proprio make up di tutti i giorni, e quando si sceglie di utilizzarlo, ci sono sempre i soliti problemi su come scegliere il colore giusto da abbinare a determinate caratteristiche del viso, degli occhi...
Make Up

Come riparare un ombretto rotto

Un ombretto colorato può facilmente danneggiarsi oppure rompersi. È sufficiente incappare in un piccolissimo urto, oppure avere un incontro un po' brusco tra la cialda dell'ombretto ed il pennello. Pertanto, può capitare di sovente che l'ombretto tendi...
Make Up

Come ricompattare un ombretto

A tutte le donne sarà capito almeno una volta nella vita di far cadere involontariamente una scatolina di ombretto. Se si è molto fortunati l’ombretto rimane intatto ma, nella maggior parte dei casi, si rompe in tanti piccoli pezzi. Usare un ombretto...
Make Up

Come applicare i vari tipi di ombretto

Le donne si sa, sono sempre molto attente alla moda, ma soprattutto ai trucchi e a come far risaltare al meglio il proprio viso. In commercio esistono infatti un'infinità di prodotti che le donne utilizzano per il loro trucco, bisogna capire solo quale...
Make Up

Come scegliere un ombretto in crema

In commercio esistono vari tipo di ombretto: in polvere, compatto o in crema. Quello più diffuso è generalmente l'ombretto in polvere che si applica con un piccolo pennello in spugna, mentre quello meno utilizzato è quello in crema, perché più difficile...
Make Up

Come applicare un ombretto minerale

Al giorno d'oggi esistono decine di tipologie d'ombretti, ognuno con le sue caratteristiche peculiari. Sempre più spesso, però, si sente parlare di ombretto minerale. Si tratta di un prodotto costituito completamente da minerali naturali, e proprio...
Make Up

Come preparare un ombretto colorato in casa

Preparare un ombretto in casa è una soluzione cosmetica economica, semplice e naturale. In più assicurerà un make up di grande effetto. L'acquisto di un ombretto colorato non sempre rispecchia i desideri di ciascuno. Spesso non si riesce a reperire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.