Come cancellare i segni della fatica con il trucco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I segni della fatica sul volto (come occhiaie e borse sotto gli occhi) possono rivelarsi acerrimi nemici per qualsiasi donna sopra una certa età. Cancellare i segni della fatica con il trucco è tuttavia un'operazione non difficile che richiede qualche piccolo accorgimento per quanto riguarda la scelta dei prodotti e le modalità con cui applicarli. Una volta imparato basterà ben poco a rendere la tua pelle liscia e splendente senza alcun segno di fatica. Ecco quindi come cancellare i segni della fatica con il trucco!

27

Come prima cosa pensiamo a correggere il colorito con un buon fondotinta. Dopo aver steso il primer sul viso stendi uno strato di fondotinta del colore che più si avvicina a quello della pelle del tuo viso, se vuoi donargli una punta di abbronzatura in più puoi provare le creme colorate della Baby Skin, particolarmente indicate per questo scopo.

37

Le occhiaie possono essere nascoste grazie a un correttore o un anticerne piuttosto coprente, meglio se liquido e steso con un pennello o una spugnetta. In questo modo copriamo già circa il 70 % dei segni della fatica e il nostro viso comincia già a riacquistare luce e brillantezza. Se le occhiaie sono più chiare rispetto al colorito della pelle, usiamo un anticerne beige tendente al giallo, da applicare dopo aver steso il fondotinta. Se le occhiaie invece sono più scure, viola o blu, ricorrere ad un anticerne aranciato può fare la differenza.
Fissare poi il tutto con della buona cipria.

Continua la lettura
47

Ora che hai camuffato per bene segni come occhiaie e borse sotto gli occhi, prova a ridisegnare le sopracciglia se le hai poco delineate, anche questo può aiutare a combattere la stanchezza del viso. Ridefinisci quindi la curvatura delle sopracciglia e infoltiscile con una matita scura, ti accorgerai della differenza.

57

Un'altra cosa importante da fare a questo punto è truccare gli occhi. Non in maniera pesante specialmente se è giorno, ma anche un tratto leggero di matita nera sulla palpebra mobile può fare la differenza e illuminare lo sguardo. Senza dimenticare poi il mascara che rafforzerà l'effetto di intensità.

67

Per contrastare un effetto spento del viso dovuto magari a una tonalità spenta e grigia dell'incarnato, è possibile applicare della terra praticando un leggero contouring su tutto il viso, interessando le zone d'ombra come la parte inferiore degli zigomi, la zona circostante il mento e quelle laterali rispetto alla fronte. Una volta applicata la terra, è possibile applicare un leggero velo di blush sulle gote, meglio dei toni del rosa o del pesca per illuminare il viso.
Infine, per illuminare ulteriormente lo sguardo è possibile applicare dell'illuminante sopra le gote e sull'arco di Cupido (tra il naso e le labbra).

77

A questo punto al 100% avrete una pelle del viso tonica, illuminata e quasi splendente, che conferisce finalmente al viso vigore e freschezza e non più grigiore e fatica. Insomma, un viso quasi abbagliante, perfetto per affrontare la giornata nel pieno della sua forma. Provare per credere!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come trasformare un trucco da giorno in un trucco da sera in poche mosse

Un trucco da giorno può essere trasformato in uno trucco di sera? Continuando nella lettura scoprirete come riuscire ad effettuare questa trasformazione in davvero poche mosse, cosi da poter facilmente passare da un evento giornaliero ad uno serale e...
Make Up

Come attenuare le rughe con il trucco

Il passare del tempo lascia dei segni indelebili sulla nostra pelle che è lo specchio della nostra vita e delle nostre esperienze. Inevitabilmente sul viso di ogni donna, dopo i 30 anni, si iniziano a vedere le prime rughe ai bordi degli occhi e della...
Make Up

Guida al trucco permanente

Le tecniche del trucco permanente, sono molto utili per essere sempre perfette e, a differenza dei tatuaggi, sono meno invasive ed hanno durata e persistenza minore rispetto al tatuaggio classico. Il trucco permanente viene adottato, in genere, per correggere...
Make Up

Come correggere con il trucco le rughe di espressione

Apparire sempre belli e giovani è un desiderio che accomuna molte persone, sia donne, sia uomini. Uno dei metodi da sempre utilizzati nella storia umana per contrastare i segni del tempo sulla pelle è il trucco. In effetti, grazie a tutti gli strumenti...
Make Up

Come realizzare un trucco giapponese

Il make up rappresenta una delle numerose passioni delle donne e realizzare dei trucchi originali eseguiti abbastanza bene significa valorizzarsi e fornire un tocco personale al proprio aspetto fisico. I prodotti della cosmesi decorativa che si possono...
Make Up

Come fare un trucco correttivo

Molti fattori esterni condizionano l'invecchiamento cutaneo. L'inquinamento, i radicali liberi, gli sbalzi di temperatura, lo stress accelerano questo fenomeno. Non tutte le donne possiedono una pelle perfettamente luminosa e ben levigata. Per eliminare...
Make Up

Come fare un trucco da lupo

In questo tutorial vedremo come eseguire un eccezionale trucco da lupo dall'aspetto professionale e senza aiuti esterni, in quanto è possibile eseguirlo da sé. Non sarà semplicissimo, ma con un po' di attenzione, una mano ferma e naturalmente con i...
Make Up

Come applicare il trucco con le dita

Quando si parla di applicare il trucco con le dite molte persone esperte e non potrebbero storcere il naso. Ma quando si va di fretta o nel caso in cui non si vogliano spendere soldi per acquistare pennelli all'ultimo grido, le mani si rivelano un ottimo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.