Come camuffare dei capelli sporchi e farli sembrare puliti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

All'interno di questa guida andremo ad elencare alcuni utili consigli per capire come riuscire a camuffare dei capelli sporchi e farli sembrare puliti. Spesso infatti succede di non avere tempo a disposizione per lavarli, oppure non si hanno i mezzi e gli strumenti necessari, magari se si è in viaggio o in campeggio. Ecco da dove nasce l'esigenza di questa guida. Buon proseguimento di lettura.

25

Cominciamo allora dal primo consiglio: se non avete il tempo per lavarli, usate il talco che maschererà la chioma sporca e ricordatevi di spazzolarli bene e utilizzare l'asciugacapelli per eliminare un eventuale alone grigio (se non avete proprio tempo indossate un cappello). Come vedete i consigli prevedono solo l'utilizzo di ingredienti del tutto naturali facilmente reperibili nella dispensa di ognuno.

35

Il secondo consiglio che andremo ad elencare è fattibile perché serve solo un ingrediente che tutti possediamo in casa. Uno dei migliori prodotti che si trova in casa è l'amido di mais: cospargetene delle piccole quantità sulla chioma, lasciate agire per qualche minuto e spazzolate. L'amido di mais assorbe l'accumulo eccessivo di sebo sui capelli. Se volete acquistare, prendete uno shampoo a secco o in polvere (Eliah Sahil o Garnier Fructis Fresh senz'acqua). Più avanti altri utili consigli per far sembrare i vostri capelli puliti utilizzando solo ingredienti naturali e alla portata di tutti.

Continua la lettura
45

Per sopprimere definitivamente i vostri problemi di cute grassa una delle regole più importanti è quella di abolire prodotti contenenti silicone come il dimethicone, cyclopentasiloxane e tutti quelli che terminano con -siloxane, -thicone o -silanol. Infatti, eliminandoli, si risolve la questione dei capelli unti al 90%. Un consiglio che vi posso dare e che vi sarà utile è quello di portare cose senza silicone dal parrucchiere per essere sicure di ciò che userete per fare lo shampoo.

55

Altra cosa importante è quella di stare attenti a utilizzare impacchi che non hanno oli. I migliori sono quelli che hanno ingredienti idratanti, però senza oli tranne quello di cocco che è molto leggero se applicato in piccola quantità. Altri impacchi che non sono dannosi sono quelli al cacao e quello con gel di aloe vera che è ottimo per la sua attività anticaduta e purificante. Se volete comprare al supermercato portatevi una lista con tutti gli elementi dannosi e nocivi che sono appunto da evitare. Ingredienti ottimi per regolare il sebo del cuoio capelluto sono: l'estratto di ortica, rosmarino e Tea Tree Oil.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 trucchi veloci per nascondere i capelli sporchi

I capelli non vanno lavati tutti i giorni, e se avete problemi di cuoio capelluto, o dovete nascondere dei capelli non perfettamente puliti, magari in condizioni di viaggio, o per altri motivi, è opportuno avere un'acconciatura giusta che permetta al...
Capelli

Acconciature per capelli sporchi

Arriva sempre quel momento della settimana in cui i nostri capelli sono un disastro ma non possiamo sistemarli. Magari andiamo di fretta e non abbiamo il tempo per fare uno shampoo o magari più semplicemente non ci va proprio di passare un'ora a lavare...
Capelli

Capelli sporchi dopo un giorno: rimedi

Il problema di ritrovarsi coi capelli sporchi il giorno dopo averli lavati è piuttosto comune e può riguardare ciascuno di noi anche solo per un breve periodo della nostra vita. Diverse sono le cause che possono generarlo, come ad esempio un'eccessiva...
Capelli

10 segreti per far durare i capelli puliti più a lungo

Sicuramente vi sarà capitato di lavare i capelli e trovarli il giorno dopo già unti o senza volume. La chioma sporca o che sembra tale dà tono ingrigito e lucido anche al viso. La causa dei capelli unti o che si sporcano in poco tempo proviene generalmente...
Capelli

Come tenere i capelli grassi puliti a lungo con rimedi naturali

Purtroppo i capelli grassi affliggono molte persone. Questo problema si manifesta con cute seborroica e capelli piuttosto unti alla radice, mentre al contrario la lunghezza e le punte sono piuttosto secche. Anche se è opinione comune, lavarli spesso...
Capelli

Come mantenere i capelli puliti più a lungo

Il benessere e la bellezza del nostro corpo necessita di attenzioni particolari. Infatti bisogna prendere le giuste precauzioni al fine di salvaguardare il nostro fisico, sia da un punto di vista salutare che da un punto di vista estetico. Esistono svariati...
Capelli

Capelli: 10 regole per farli allungare velocemente

I capelli sono una delle prime cose che notiamo, di solito, in una persona: quando sono crespi, sfibrati e danneggiati trasmettono quel senso di trascuratezza che neppure un bel vestito riesce a togliere. Spesso, poi, anche se la chioma è sana, a dare...
Capelli

Capelli: 5 tagli per sembrare più giovane

Le donne tengono moltissimo all'aspetto esteriore e oltre ai capelli, per ognuna di loro, è sempre importante mantenere costantemente in ordine la propria chioma. I capelli di una donna di una certa età, devono sempre essere curati, non devono appesantire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.