Come avere uno stile da emo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Essere Emo non è soltanto una moda, bensì è uno stile di vita nato da un genere musicale misto tra punk-metal alternative e rock melodico. I veri Emo sono nell'anima esattamente quello che sono esternamente, ma con il loro look molto particolare e originale hanno comunque influenzato la moda, facendo nascere una variante modernizzata del dark anni '80 e dando il via ad uno stile nuovo e originale che non si vedeva da moltissimi anni. In questa guida ti illustro come avere questo stile e mi soffermo soprattutto sui capelli e sull'acconciatura. Prosegui con la lettura.

26

Che tu sia un'adolescente o una persona che ha superato i 20 anni puoi benissimo essere un Emo se ti senti in questo modo. Certo, esteticamente è un look un po' forte non adatto a tutti, ma in genere rappresenta quello che una persona sente dentro. In ogni caso puoi adottare questo stile anche senza esagerazioni estreme, apportando qualche modifica al tuo aspetto. Ricordati comunque che l'Emo trasmette i suoi sentimenti attraverso questa sorta di arte estetica che non tutti capiscono (non farti influenzare da nessuno).

36

Quel che salta subito all'occhio di un Emo sono i capelli, che di regola sono di un colore nero corvino, nei quali spesso spiccano dei riflessi colorati oppure delle ciocche colorate, più che altro sul ciuffo, ai lati del volto o nelle punte nei capelli. Sono frequenti anche dei capelli multicolor oppure delle tinte di colori accesi quali il celeste, il blu elettrico, il rosa eccetera.

Continua la lettura
46

Sono banditi i capelli ricci e poco frequenti quelli mossi. L'acconciatura è rigorosamente liscia e molto voluminosa, ma la lunghezza può variare da persona a persona, soprattutto da uomo a donna, quindi possono essere lunghissimi fino al fondo schiena o arrivare alla nuca, ma sempre scalati e con delle punte irregolari. La particolarità è il ciuffo che scende su un lato del viso fin quasi a coprire un occhio, e che definisce quella parte di te che vuoi nascondere al mondo circostante.

56

I colori utilizzati (sia per il trucco sia per l'abbigliamento) sono molto scuri: nero, blu, viola, rosso non possono mancare. È possibile utilizzare dei colori accesi, ma vengono sempre abbinati al nero. La matita nera e l'eyeliner che creano un contorno occhi caratterizzato da una riga piuttosto grossa ed evidente sono un must e caratterizza questo stile. A volte anche i maschi usano un po' make up sul viso, in particolare utilizzano della matita nera intorno agli occhi, quasi sempre sfumata, ma non è certo tassativo.

66

Via libera a teschi, borchie, fiocchi e dettagli eccentrici, anche pizzo e merletti. I pantaloni aderenti e skinny sono perfetti, sia per i ragazzi sia per le ragazze, magari abbinati ad una classica t-shirt e delle sneakers simili alle Converse o alle Vans. Vanno bene anche le gonne a pieghe e per quanto riguarda i vestiti, quelli in stile gotico sono perfetti. Sono molto utilizzate le fantasie a pois, animalier, quelle a quadri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare un taglio di capelli stile emo

"Emo", il nuovo fenomeno adolescenziale, trova il suo collante in un genere musicale, ma che pare sia diventato ormai un'ondata culturale tra gli adolescenti, in Inghilterra e Stati Uniti all'inizio, e poi in tutto il mondo. Con il termine Emo si contraddistingue...
Capelli

Come cotonare i capelli Emo style

L'ultima moda alla quale i giovani si ispirano per un taglio di capelli è quello di chiedere al proprio barbiere o parruchiere un Emo style. Infatti l'emo style è diventata una moda dilagante ed è molto amata tra i giovani per la sua originalità,...
Capelli

Come acconciare i capelli in stile anni '20

Le donne amano cambiare e solitamente cominciano proprio dalla loro acconciatura. Ogni occasione è buona per sperimentare e stupire i presenti con pettinature particolari e speciali.Può essere davvero una buona idea acconciare i propri capelli seguendo...
Capelli

Come fare i capelli in stile Pin-Up

Negli ultimi tempi, gli stili retrò sono tornati di moda anche tra le giovanissime, riportando in vita differenti pettinature molto originali, soprattutto quelle che prendono ispirazione dall'amatissima Rosie The Riveter, uno styling anni '50 che riprende...
Capelli

Idee per pettinature in stile antica Roma

Per gli antichi romani l'apparenza e la bellezza erano molto importanti: sia per le donne che per gli uomini, prestare attenzione alla propria immagine era un rituale serio e meticoloso. La bellezza come stile di vita, insomma, anche per ciò che riguardava...
Capelli

Come realizzare in casa una colorazione stile croix hair

In questa guida vi spiegherò come realizzare in casa una colorazione stile croix hair. Per le più inesperte in questo campo, adesso spiegherò cos'è lo stile croix hair. Potrà sembrare qualcosa di complesso, ma in realtà non è niente di più semplice...
Capelli

10 consigli per pettinature stile rasta

Voglia di un colpo di testa? Perché non azzardare con la prossima acconciatura? Lo stile rasta è spesso associato alla gioventù e a un certo tipo di sottocultura, ma negli ultimi anni è diventato molto popolare tra giovani e meno giovani. Capelli...
Capelli

Come fare la treccia in stile Elsa

Elsa, è la famosissima e bellissima protagonista del fantastico cartoon fantasy per bambini "Frozen". Dalla pettinatura scintillante e dall'aspetto davvero chic ed elegante, Elsa ha fatto impazzire grandi e piccini per l'acconciatura davvero particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.