Come avere una pelle abbronzata senza prendere il sole

Tramite: O2O 28/11/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come avere una pelle abbronzata senza prendere il sole

L'abbronzatura è qualcosa di meraviglioso, fa subito venire in mente le bagnine di Baywatch e le bellezze Californiane in bikini, sportive e sexy. E, per par condicio, i muscolosi surfisti australiani di Paradise Beach. Insomma, come non sentirsi irresistibili quando si è abbronzati e con il sorriso smagliante? Però procurarsi una valida abbronzatura e con essa un aspetto sano può essere un problema se non ami particolarmente passare il tuo tempo al sole come una lucertola. Beh, non disperare, esistono tante valide alternative che ti consentiranno di raggiungere un colore della pelle della tonalità dei tuoi sogni. Solo, sarebbe meglio evitare il colore cuoio vissuto, perché invecchia, lo dico per il tuo bene! In questa guida vi spiegherò come avere una pelle abbronzata senza prendere il sole, evitando così scottature e altre irritazioni della pelle.

26

Occorrente

  • autoabbronzante
36

La soluzione che voglio suggerirti è davvero semplice: si tratta degli autoabbronzanti. Essi contengono il DHA, una sostanza che, dopo essere stata applicata, fa diventare la pelle subito scura. Ai tempi di Via col vento si diceva usassero il lucido da scarpe per scurire la pelle, ma per fortuna ci siamo evoluti. Ormai gli autoabbronzanti si trovano abbastanza facilmente in tutti i supermercati e con diverse varianti di prezzo. Otterrai una pelle apparentemente abbronzata, sebbene chiaramente questi prodotti non stimolino la formazione di melanina. In ogni caso risulteranno meno dannosi delle lampade a raggi ultravioletti. Non hai che l'imbarazzo della scelta: ne esistono varietà integrate con sostanze emollienti e con profumazioni gradevoli. Però è sempre bene non esagerare con questo genere di prodotti, sopratutto se si ha una pelle molto delicata.

46

Ti suggerisco un'esfoliazione profonda da attuare prima dell'uso degli autoabbronzanti, per aumentarne l'efficacia e soprattutto la durata. Successivamente applica un idratante. Come dovrai procedere ora? Per distribuire per bene il prodotto, esistono delle particolari presine adatte proprio per questo uso. Distribuisci l'autoabbronzante bene e poco per volta sulla pelle perfettamente asciutta, insistendo sull'incavo delle ginocchia, sui gomiti, sui piedi, sulle caviglie e sui talloni. Questo perché i piedi bianchi con il corpo colorato non si possono vedere! Dopo averlo distribuito per bene, lavate le mani per evitare che rimangano residui.

Continua la lettura
56

Dovresti anche cercare di iniziare con pochissimo prodotto, ciò ti consentirà di valutare il risultato regolandoti in modo tale da poter procedere, se sarà il caso, con successive applicazioni. Ovviamente, dopo l'applicazione del prodotto ti dovrai immediatamente lavare le mani, se risultassero macchiate ricorri a un rimedio sempre efficace: qualche cucchiaino di bicarbonato sciolto nell'acqua. Ah, attenzione: per non macchiare la biancheria, rovinandola, ti consiglio anche di attendere almeno un quarto d'ora nella tua versione nature prima di metterti gli indumenti. In commercio esistono tanti autoabbrozanti più green con prodotti naturali, rappresenterebbero un'alternativa ideale se ci si tiene tanto all'ambiente e alla cura del proprio corpo. Ora che avete tutte le informazioni necessarie a disposizione, non vi resta che mettervi all'opera. Buona abbronzatura!!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • fai la prova su una piccola zona per regolarti
  • assicurati di non essere allergica
  • dopo, niente sport acquatici e niente trattamenti estetici per almeno 6 ore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come capire il colore del proprio sottotono di pelle

Spesso si parla di "sottotono" della pelle. In realtà è un elemento fondamentale per capire l'uso dei colori per il proprio make up del viso. Come dal preciso termine, il colore del sottotono di pelle altro non è che quello sotto la pelle stessa. Pertanto...
Make Up

10 consigli per pulire e idratare la pelle del viso

Per mantenersi sempre giovane e setosa, la pelle del viso deve sempre essere idratata con i giusti prodotti. Molto spesso alcune sostanze rovinano la pelle, fino a renderla secca e piena di macchie. In questa guida cercheremo di darvi a tal proposito,...
Make Up

5 modi per opacizzare la pelle

Se c'è un'imperfezione della pelle che le donne proprio non sopportano è avere la pelle lucida. Rientrate anche voi in questa categoria? Se avete la pelle particolarmente grassa potreste notare sul vostro viso delle zone più lucide, decisamente antiestetiche....
Make Up

Come fare un trucco per la pelle nera

Hai la pelle scura ma non sai mai come truccarti? Ecco la guida che vi spiega come fare un trucco sulla pelle nera, quali colori usare e come evidenziare il viso per rendere la pelle luminosa che altrimenti risulterebbe grigia. Effettivamente non è molto...
Make Up

Pelle grassa: come trattarla

Prendersi cura della propria pelle è importante, a qualunque età. Avere una pelle liscia e compatta è il sogno di tutte. Per raggiungere tale obiettivo bisogna adottare il trattamento più adeguato al proprio tipo di epidermide. Chi ha la pelle grassa...
Make Up

Come non rovinare la pelle con il trucco

Il make up è molto importante per le ragazze e le donne della società moderna. L'utilizzo corretto di diversi prodotti per la cosmesi e la scelta corretta degli stessi è però altrettanto importante per non rischiare di rovinare in alcun modo la pelle...
Make Up

Come levigare la pelle del viso

La parola bellezza, definisce lo stato di benessere di: un fiore, un oggetto, un abito e soprattutto quella di una donna. Come levigare la pelle del viso, termine che ci fa pensare a passaggi di: lisciare, strofinare, ripassare per far rifiorire la parte...
Make Up

5 colori di ombretto da abbinare alla pelle olivastra

Se avete la pelle olivastra, tipica delle regioni mediterranee, dovere abbinare gli ombretti con particolare cura. Nella maggior parte dei casi i colori migliori sono quelli caldi, evitando quelli troppo freddi e le tonalità pastello. Vediamo quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.