Come avere un look primaverile

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Primavera è ormai giunta e con essa la possibilità di rallegrare un po' il nostro guardaroba. Che siate delle giovani ragazze o delle donne mature, un abbigliamento che rispecchi al meglio questa bella stagione non può far altro che mettere il buon umore ed essere alla moda contemporaneamente. Ecco quindi come avere un look primaverile in poche e semplici mosse!

27

Occorrente

  • gonna plissettata
  • camicia dal taglio maschile
  • denim
  • trench
  • stivali in tessuto
  • sandali con la zeppa
  • mocassini
  • collana in plexiglas
  • tracolla
  • berretto da baseball
  • occhiali da sole anni 70'
37

Abbigliamento

L'abbigliamento idoneo per un perfetto look primaverile è dato dalla scelta giusta dei tessuti e dei colori. Per trovare le sfumature adatte, non dobbiamo fare altro che seguire le tendenze dell'anno corrente. Il colore predominante è sicuramente il giallo. Da utilizzare a piccole dosi oppure dalla testa ai piedi. Altro must da non sottovalutare è il denim, da spezzare con gonne a fiori plissettate o camicie a tinta unita, meglio se dal taglio maschile. Un capo sempreverde e sinonimo di Primavera invece, è il trench. Quest'ultimo però, dev'essere impreziosito con ricami e spille, così da donargli un'aria meno elegante e più sbarazzina. I tessuti primaverili sono abbastanza poliedrici. Si passa infatti, dalla leggerezza del tulle alla ruvidità della canapa.

47

Scarpe

Le scarpe primaverili si dividono in due categorie: chiuse ed aperte. Mentre con l'Inverno non avevamo molta scelta, in Primavera si può tranquillamente uscire di casa con un bel sandalo senza rischiare di essere fuori luogo. Se non siete ancora pronte per sfoggiare i vostri piedi allora niente paura, poiché ultimamente stanno imperversando gli stivali in tessuto. Da optare però, solo se si ha un'altezza nella media. Per le più piccoline invece, andrà bene il classico sandalo con la zeppa. Adatto a qualsiasi evenienza, anche per una serata elegante. Ultimi ma non meno importanti, i mocassini che vanno a sostituire le tanto amate (o odiate) ballerine.

Continua la lettura
57

Accessori

Gli accessori hanno uno stile ricercato e contemporaneo. Le collane ad esempio, non sono più in metallo ma di plexiglas, mentre le borse diventano sempre più piccole. Quelle maggiormente apprezzate sono le pochette con la tracolla. Come la stagione suggerisce inoltre, il tutto viene riempito da stampe floreali e colorate. Al contrario, sciarpe e cappelli assumono un look sportivo e poco flessibile. Il classico berretto da baseball per intenderci. Gli occhiali da sole primaverili prendono ispirazione dagli anni 70'. Molto belli se abbinati ad una coroncina di fiori finta, in modo da strizzare un occhio a quell'epoca così lontana ma pur sempre attuale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate ispirazione per i vostri look primaverili sulle riviste di moda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come scegliere un cappello per un matrimonio primaverile

Per un matrimonio primaverile può sembrare per molte donne un'impresa ardua scegliere un cappello, considerato che dovremo prendere in analisi una serie di fattori per non apparire "fuori tema". Soprattutto, una domanda che diventa centrale nella scelta...
Moda

Come scegliere l'abbigliamento primaverile

Con l'avvicinarsi della primavera, aumenta la voglia di riporre nell'armadio l'abbigliamento invernale, sfoggiando finalmente abiti leggeri e colori variopinti ed allegri. Dopo il letargo invernale non è solo la natura a ripartire: la nostra voglia di...
Moda

5 modi per rinnovare il proprio look

Spesso le delusioni d'amore o cambiamenti vari, portano a voler rinnovare il proprio look. Cambiare look drasticamente, significa voler cambiare vita e aver voglia di ricominciare per sentirsi diversi, più sicuri, più vivi. Per cambiare look occorre...
Moda

Come realizzare un look gipsy

Il look gipsy è conosciuto e chiamato in diversi modi come folk-chic oppure hippie. Coloro che vogliono avvicinarsi a questo stile devono richiamare la moda retrò degli anni Sessanta e Settanta che, tuttavia, ancora oggi è molto apprezzata e ricercata....
Moda

5 modi per cambiare look

A seconda della circostanza o impegno giornaliero che dobbiamo affrontare, una cosa molto importante è quella di sentirci con il look adeguato e quindi perfettamente a nostro agio. Anche nel tempo libero, oppure a casa, per goderci a pieno i dolci momenti...
Moda

Come avere un look vintage rock

Sia per una voglia estemporanea di sbizzarrirsi, sia per una festa a tema, sia perché, da persone eccentriche, si abbia voglia di adottarlo come nostro look in generale, non è molto difficile vestirsi in stile "vintage rock". Basta qualche accorgimento,...
Moda

5 consigli per cambiare look in modo economico

Arriva nel corso della vita di una donna un periodo molto particolare, in questo periodo, spesso anche più volte nella vita, la donna non si vede più bene con lo stile che aveva portato fino ad allora, e allora scatta la voglia di cambiare e di rinnovarsi,...
Moda

Come scegliere il look giusto per un battesimo in estate

L'invito all'evento di un battesimo è sempre molto coinvolgente. Ma, oltre alla decisione del regalo per il piccolo, è fondamentale quella del look. Trattandosi di una cerimonia religiosa, conviene scegliere uno stile appropriato per l'occasione. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.