Come avere un look londinese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Londra, capitale della Gran Bretagna, famosa per le attrazioni architettoniche come il London bridge ed il Big Ben, è il posto ideale dove trascorrere vacanze culturali e di piacere. Meta ambita, soprattutto per chi vuole approcciarsi alla lingua inglese, è una città dalle mille sorprese. Se avete programmato un erasmus o un viaggio studio, e volete entrare fin da ora nello stile di vita londinese potete partire dal conoscerne la moda. In questa guida vedremo, attraverso alcuni esempi, come avere un look londinese.

26

Partiamo con il dire che in questo decennio stanno tornando quasi ovunque rivisitazioni degli stili cult sviluppati durante tutto il XX secolo ed a Londra questa tendenza è espressa al meglio in tutte le sue forme. Non emerge uno stile unitario, le inglesi cercano di essere creative e di giocare con il loro abbigliamento creando composizioni sempre diverse. Il primo stile che vedremo è ispirato ai college inglesi. Aggiungendo una certa dose di colori, questo stile risulta molto elegante ed allo stesso tempo si alleggerisce della sua seriosità diventando brioso ed adattissimo alle giovani donne. Un look per questo stile deve essere composto sicuramente da una giacca ampia, magari proprio una giacca da uniforme scolastica inglese, ed da una gonna o dei pantaloni molti aderenti, che permetteranno di creare una silhouette dagli ampi volumi nella parte alta del corpo. Abbinate scarpe eleganti, sia di taglio maschile che femminile. In contrasto la borsa sarà minuta e femminile.

36

Il secondo in esame è uno stile più da teenager, molto dinamico e attento alla comodità. Per un look ideale non devono mancare pantaloni comodi o minigonne svasate, da abbinare, secondo le proporzioni che vorrete creare, a maglie più o meno aderenti. Per le scarpe sceglietele basse e comode ed abbinate accessori semplici, ma inusuali, come i cappelli.

Continua la lettura
46

In questo terzo stile troviamo il desiderio di portare la "stravaganza" delle passerelle sulla strada. Nulla è troppo ampio o voluminoso, la moda nella sua accezione più artistica e sperimentale viene riproposta con eleganza per le strade cittadine. Per osare questo look, ci vuole voglia di uscire fuori dagli schemi ed innato stile, perché il passo verso l'eccesso puro è molto sottile.

56

In questo tipo di look, si vuole uscire dagli schemi, ma con sobrietà ed osando qua e la sprazzi di colore. La particolarità sta nell'inserire un particolare, come può essere un pantalone dai grandi volumi, un abbinamento molto forte o un accessorio stravagante, ad un look abbastanza sobrio e semplice.

66

Un altro stile è il punk moderno, questo si discosta da quello degli anni 80', per la mancanza di eccessi così marcati. Lo stile si caratterizza per colori forti come rosso e viola e dal preponderante uso del nero e della pelle. Sempre appariscenti le acconciature e le scarpe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come vestirsi in stile British

Dal 1964, anno della loro comparsa sulla scena londinese delle nuove culture urbane, i cosiddetti Mods hanno sfoggiato abiti bon ton e sartoriali. In questo articolo illustreremo le caratteristiche e le particolarità che contraddistinguono lo stile British...
Moda

Regole per un nodo alla cravatta perfetto

Quante volte è capitato a noi uomini di dover andare ad una cerimonia e imbatterci nel nodo alla cravatta? Quanti di voi hanno perso ore intere per avere un nodo perfetto? Ci sono tante persone che riescono a realizzare in modo discreto questi nodi,...
Moda

Look da sera per uomo: consigli

Nella guida che vi proporremo lungo i passi che seguiranno la breve introduzione iniziale, andremo a occuparci di moda. Un tema particolarmente sentito da ambo i sessi ma, in questo caso, la concentrazione sarà tutta sull'uomo. Infatti, come avrete potuto...
Moda

5 modi per indossare abiti con fantasie

Indossare abiti con fantasie dona un tocca di originalità al proprio outfit. Oggi vedremo 5 modi originali di indossare abiti con fantasie. Gli accessori possono fare la differenza, una sciarpa un foulard, una cinta, una camicia a fiori possono donare...
Moda

Come scegliere un vestito in tweed

Siete amanti della moda, non riuscite a rinunciare al desiderio di essere sempre al passo coi tempi e al centro dell'attenzione come simbolo di eleganza e stile? Bene, oggi ho la guida che fa al caso vostro. Vi insegnerò a scegliere un vestito in tweed....
Moda

8 outfit per la laurea

Il giorno della laurea costituisce senza dubbio una tappa importantissima nella vita di un giovane; ecco perché in quell'occasione tutto deve essere perfetto, a cominciare dall'outfit. A questo aspetto tengono forse di più le donne, ma non crediate...
Moda

Cosa abbinare i pantaloni a vita alta

All'interno di questa guida ci andremo a dedicare a cosa abbinare i pantaloni a vita alta. I pantaloni a vita alta, come del resto il loro nome suggerisce, sono tagliati in modo che la vita arrivi al di sopra dell'ombelico; ne esistono diversi modelli...
Moda

Moda: come vestirsi in stile college

Ecco una valida guida, mediante la quale essere in grado di capire qualcosa di più sulla moda ed in particolar modo sul come vestirsi in puro stile collage, affinché poter sembrare veramente unici ed anche del tutto originali. La moda ha spesso corsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.