Come avere un look androgino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il look androgino sta spopolando da qualche tempo sulle passerelle dell'alta moda e attira non solo gente dello spettacolo ma anche chi ama le trasformazioni fuori dai canoni. Ma come fare per avere uno stile mascolino che possa stupire emanando personalità ed eleganza? Ecco alcuni consigli da seguire per scegliere i capi giusti e risultare potentemente seduttive e paradossalmente femminili.

24

A proposito di accessori un tocco di raffinatezza potrete acquistarlo usando un cappello, anche a cilindro, che ricorda le ambientazioni di inizio secolo o a basco, e le bretelle. Un look androgino può anche non essere elegante e puntare su uno stile sportivo, mescolando magari l'eleganza del busto in giacca e cravatta con un paio di jeans a sigaretta e l'immancabile tacco a spillo. Non disdegnate nemmeno di una giacca militare, di un bomber o di una tuta con una cintura in vita a sottolineare anche il fondo schiena. Le scarpe che dovrete abbinare vanno dagli stivali a tacco medio, agli anfibi, alle ballerine. Le borse invece saranno a bauletto o a borsello, oppure molto grandi e con colori scuri, per il look sportivo. Infine il trucco sarà molto leggero, più marcato sugli occhi e con labbra diafane, o al contrario rosso fuoco e i capelli corti, oppure raccolti a chignon o con una coda bassa.

34

Per associazione di idee penserete subito che la cravatta o il papillon è l'accessorio per antonomasia che si associa a un uomo e non sbagliate. Per avere un look androgino non è necessario tuttavia svaligiare l'armadio del vostro lui ma puntare sia sui capi che sugli accessori. Per esempio la camicia bianca è un indumento che non può mancare per il vostro mannish style. Il colore d'obbligo è il bianco e il colletto deve essere quello a punta, ideale per usare una cravatta, anche a scialle o il papillon, quest'ultimo rigorosamente nero. Riguardo al collo potete anche optare per quello stile impero, con ricci che impreziosiscono questo look cosi particolare. Quello che può darvi un look androgino è di sicuro lo smoking, con la giacca doppio petto o a un bottone adattata sui fianchi, che seguirà le normali curve femminili, a sottolineare il punto vita e con le spalle accentuate.

Continua la lettura
44

Sotto la giacca, a seconda del modello potete anche non mettere niente, lasciando intravedere il seno quando metterete le mani in tasca o vi siederete. I pantaloni invece devono essere larghi sotto e stretti in vita e, se non volete rinunciare a un tocco di femminilità più accentuato, potete sottolineare l'addome con la vita alta e con i bottoni ai lati. Nelle serate d'inverno non può mancarvi un bel cappotto con spalle bombate, lungo e avvolgente che conferisce un'aria di potere. E per gli accessori potete abbinare un paio di scarpe con il tacco décolleté nere lucide (al posto dei classici mocassini), che slanceranno la vostra figura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

5 modi per cambiare look

A seconda della circostanza o impegno giornaliero che dobbiamo affrontare, una cosa molto importante è quella di sentirci con il look adeguato e quindi perfettamente a nostro agio. Anche nel tempo libero, oppure a casa, per goderci a pieno i dolci momenti...
Moda

Come avere un look vintage rock

Sia per una voglia estemporanea di sbizzarrirsi, sia per una festa a tema, sia perché, da persone eccentriche, si abbia voglia di adottarlo come nostro look in generale, non è molto difficile vestirsi in stile "vintage rock". Basta qualche accorgimento,...
Moda

5 consigli per cambiare look in modo economico

Arriva nel corso della vita di una donna un periodo molto particolare, in questo periodo, spesso anche più volte nella vita, la donna non si vede più bene con lo stile che aveva portato fino ad allora, e allora scatta la voglia di cambiare e di rinnovarsi,...
Moda

Come scegliere il look giusto per un battesimo in estate

L'invito all'evento di un battesimo è sempre molto coinvolgente. Ma, oltre alla decisione del regalo per il piccolo, è fondamentale quella del look. Trattandosi di una cerimonia religiosa, conviene scegliere uno stile appropriato per l'occasione. Il...
Moda

Look da giorno per uomo: consigli

Curare il nostro look è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante che ci consente non solo di essere più belli e più seduttivi, ma anche di acquistare maggior sicurezza in noi stessi. Se siamo uomini ad esempio sarà fondamentale non solo indossare...
Moda

Il look perfetto per un brunch

Il brunch da alcuni anni ha conquistato anche gli italiani, incuriositi dallo stile di vita americano ed anglosassone. È proprio da qui che proviene il brunch. Come suggerisce la parola stessa il brunch unisce la colazione, breakfast, ed il pranzo, lunch....
Moda

5 trucchi per avere un nuovo look

Nella vita molto spesso, si ha voglia di cambiare a causa di vicessitudini che spesso, portano a voler dare un taglio alla solita routine. Oltre al cambiamento interiore e di vita, è importante dare una nuova forma al proprio aspetto, cambiando definitivamente...
Moda

Come creare un look radical chic

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter creare un vero e proprio look radical chic, da soli e con le vostre mani. Il termine radical chic è stato creato negli anni '70 e rappresenta uno stile di vita e di abbigliamento che viaggia fra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.