Come avere piedi perfetti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Poche parti del corpo sono, come i piedi, sottoposte ad uno stress quotidiano quasi incessante: costretti a sopportare il nostro peso per ore e ore, rinchiusi in scarpe spesso scomode, i nostri piedi diventano, a fine giornata, dei veri e propri martiri. Non bisogna dimenticare, poi, che la salute dei piedi è alla base della salute dell'intero organismo: uno scorretto posizionamento della pianta del piede, causato da dolore o stanchezza, può portare ad assumere una postura scorretta, che col tempo può causare problemi più o meno seri. Fortunatamente, avere dei piedi perfetti non è difficile: occorrono sul un po' di tempo e dedizione, elementi che permettono però di ottenere dei risultati non da poco.

25

Fare un pediluvio

Realizzare un benefico pediluvio direttamente e comodamente in casa non è poi cosi difficile. Meglio farlo la sera, vi rilasserà non poco dalle fatiche giornaliere. Immergete i piedi in una bacinella con acqua tiepida a non più di 36 gradi e lasciateli in ammollo dai 10 a i 15 minuti. Per rendere questo trattamento ancora più efficace, potete aggiungere all'acqua qualche goccia di sapone di marsiglia, qualche manciata di sale grosso, un cucchiaio di bicarbonato e dell'amido di mais che addolcisce la pelle. Al termine un bel getto di acqua fredda risveglierà la circolazione.

35

Procedere con l'esfoliazione

Dopo l'ammollo, esfoliate la pelle dei piedi con uno scrub per favorire il rinnovamento cellulare. Potete usare a tale scopo un composto fatto di olio, sale e miele. A questo punto passate sui piedi la pietra pomice per eliminare le cellule morte. Massaggiate con forza specie laddove la pelle risulta più spessa. Dopo il peeling, immergete nuovamente i piedi nell'acqua. Lavate, tagliate le unghie squadrate, limatele bene con una limetta di cartone. Spingete quindi le pellicine verso la base dell'unghia con l'aiuto di un bastonino di legno ed eliminatele.

Continua la lettura
45

Decorare le unghie

Per rendere i vostri piedi belli e perfetti, procedete alla decorazione delle unghie. Sono numerose le possibilità che offre oggi la nail art, da quella più estrosa e laboriosa a quella più semplice. Scegliete per le vostre unghie lo stile che preferite e che più vi si addice. La tendenza per l'estate vuole unghie corte e smalti coloratissimi e sgargianti come i rossi, gli arancioni ed i verdi. Quando mettete lo smalto, ricordate di proteggere l'unghia applicando una base rinforzante ed un top coat per fissare e proteggere lo smalto.. A fine trattamento indossate dei calzini di cotone per tutta la notte. La mattina seguente avrete i piedi lisci e perfetti.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate riposare i piedi: camminate scalze soprattutto se indossate tutto il giorno scarpe scomode e con il tacco!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come avere talloni lisci e perfetti

Soprattutto in estate i piedi sono sempre in primo piano, al mare o di sera, sandali e scarpe li lasciano scoperti e con loro, anche le imperfezioni. I piedi, indipendentemente dalla stagione, vanno sempre curati, specie se la nostra pelle tende a seccarsi...
Cura del Corpo

Come prendersi cura dei propri piedi

Prendersi cura dei propri piedi, al fine di evitare disturbi di varia entità ed avere piedi perfetti, è un attività fondamentale che va eseguita regolarmente. La cura dei piedi va fatta non solo per una ragione puramente estetica ma sopratutto salutistica,...
Cura del Corpo

Come fare in casa uno scrub per i piedi

per avere sempre piedi perfetti da sfoggiare con sicurezza non solo d'estate ma anche in piscina o alla Spa è sicuramente necessario prendersi cura della pelle soprattutto nei punti più spessi. Proprio in tali zone infatti la pelle si ispessisce e rende...
Cura del Corpo

Consigli per preparare la pelle dei piedi all'estate

I piedi sono una parte del corpo che non va assolutamente trascurata. In qualsiasi periodo dell'anno vanno curati e mantenuti puliti. Ma l'estate è la stagione dove si scoprono maggiormente. Scoprendoli e indossando sandali e infradito. Per questo motivo...
Cura del Corpo

Come fare un massaggio ayurvedico dei piedi

In questa guida, utile e valida, abbiamo pensato di proporre come argomento da trattare il come fare ed eseguire, alla perfezione, un massaggio ayurvedico dei piedi, in maniera tale di poterli avere sempre belli, perfetti ed anche in ottima salute.Si...
Cura del Corpo

Come pulire le unghie dei piedi

Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie dei piedi hanno bisogno di essere sempre mantenute pulite. Le unghie dei piedi, possono infatti sempre sporcarsi a causa dei calzini che spesso vengono utilizzati per mettere le scarpe chiuse. Anche...
Cura del Corpo

5 consigli sulla cura dei piedi stanchi

I piedi sono una parte fondamentale del nostro corpo, che devono sorreggere e ci permettono di camminare e muoverci. Il loro lavoro è continuo e non ha limitazioni, per cui è indispensabile prendersi la massima cura del loro benessere. La scelta delle...
Cura del Corpo

Come avere piedi belli e curati

I piedi sono esposti a tutte le sollecitazioni del nostro corpo e risentono subito della nostra trascuratezza a partire dall'idratazione, la pedicure e le giuste calzature. Rimanendo chiusi nelle scarpe per molto tempo e per lunghi periodi i piedi presentano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.