DonnaModerna

Come avere mani e unghie perfette

Di: Team O2O
Tramite: O2O 30/04/2022
Difficoltà:media
15

Introduzione

Come avere mani e unghie perfette

Imparare l'arte della manicure è difficile? No, se ti procuri gli strumenti giusti! Con un po' di pazienza e mettendo in pratica alcune semplici regole riuscirai nell'intento, anche se non sei un'esperta. Ecco, quindi, come avere mani e unghie perfette in ogni occasione: siamo sicuri che, seguendo i nostri consigli, diventerai sempre più brava!

25

Operazione mani e unghie perfette, l'importanza del maniluvio

Dopo aver tolto i residui di smalto con un solvente e lavato accuratamente le mani, scalda leggermente dell'acqua sul fuoco e versala in un ciotola. Poi mescola 1 cucchiaino di sale grosso o di bicarbonato di sodio e immergi le dita per 10-15 minuti. Questo passaggio serve per ammorbidire le cuticole e rendere più agevoli le operazioni successive. Trascorso il tempo indicato tampona la pelle con un asciugamano, senza frizionare. Attenzione: per evitare scottature la temperatura deve rimanere intorno ai 37°C.

35

Dai una forma alle unghie e regolane la lunghezza

Puoi utilizzare una limetta di cartone, un buffer o un paio di forbici. Ad ogni modo vale una regola: non insistere sulle estremità laterali, altrimenti il letto ungueale si sfalda. Dopo aver pareggiato le lunghezze scegli una forma adatta a te: squadrata per dita affusolate, tondeggiante per slanciare una mano tozza. Una volta terminato rimuovi i residui con una spazzolina.

Continua la lettura
45

Spingi indietro le cuticole

Per questo passaggio usi le forbici? Niente di più sbagliato, perché rischi di ferirti e di ritrovarti con i polpastrelli contornati di pellicine. Piuttosto aiutati con un bastoncino in legno d'arancio o di betulla e un po' d'olio nutriente per le unghie, poi fai un breve massaggio per far penetrare il prodotto. Se proprio non puoi fare a meno di rimuoverle, procurati un taglia-cuticole, ma ricorda di disinfettarlo e di non andare in profondità.

55

Dai colore alle unghie

Veniamo al punto finale (e, forse, il più complicato). Rimuovi ogni residuo di olio e stendi un primer; questo passaggio non è obbligatorio se utilizzi il comune smalto, ma te lo consigliamo nel caso in cui avessi l'abitudine di stare sempre con le mani in ammollo. Dopodiché scegli la nuance più adatta alle tue unghie: usa i colori più accesi solo se hai una buona manualità. Nella stesura abbi l'accortezza di lasciare all'incirca 1 mm dalla cuticola; fai asciugare e correggi eventuali imperfezioni con un'apposita penna anti-sbavature. Infine dai uno strato di top coat, per sigillare la tua manicure e fare in modo che duri più a lungo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come limare le unghie corte

Con le mani ci presentiamo agli altri: sono come un biglietto da visita, perché si tratta di una delle prime cose che viene percepita da chi ci sta vicino, visto che vengono sempre messe bene in vista in tutte quelle che sono le nostre azioni quotidiane....
Cura del Corpo

Come ristrutturare le unghie dopo la ricostruzione

La ricostruzione delle unghie è una tecnica estetica, eseguita da una "onicotecnica specializzata", mediante la quale si pratica l'allungamento o la ricopertura delle unghie per mezzo di specifici materiali in gel o in acrilico. Tale ricostruzione si...
Cura del Corpo

10 errori che rovinano le unghie

Le unghie, nell'uomo, sono una lamina semitrasparente di colore rosa. La crescita delle unghie delle mani è settimanale, mentre, per quanto riguarda la crescita delle unghie dei piedi, è mensile. Le unghie sono composte principalmente da cheratina. Bisogna...
Cura del Corpo

Come smettere di mangiar le unghie

L'atto di mangiarsi compulsivamente le unghie viene riconosciuto in tutto e per tutto come un vero e proprio disturbo ed è chiamato onicofagia.Chi ne è affetto viene chiamato onicofago e svolge attività che comportano il rovinarsi le mani in maniera totalmente...
Cura del Corpo

Come farsi delle unghie quadrate

In questo articolo, abbiamo deciso di affrontare un argomento molto importante per le donne e specialmente per tutte quelle che amano avere le unghie della mani sempre in ordine ed alla moda. In particolare cercheremo di capire meglio, come e cosa fare...
Cura del Corpo

Come smettere di mangiare le unghie?

Si dice che le mani siano il nostro biglietto da visita e che dunque averne cura sia indispensabile. Purtroppo però frequentemente si ha il vizio di mangiarsi le unghie, cattiva abitudine che ci portiamo da bambini fino all'età adulta. Di solito s'inizia...
Cura del Corpo

Come fare le unghie a ballerina

Le coffin nails o unghie a ballerina sono una particolare forma di unghia che ricorda la struttura di una scarpetta di danza o di una bara, dall'inglese coffin. Detta così non suona proprio bene, ma vi assicuro che nel 2018 le coffin nails hanno davvero...
Cura del Corpo

Trattamenti per le unghie onicofagiche

L'onicofagia è il cosiddetto vizio di rosicchiare le unghie, ovvero un disturbo rientrante nella sfera delle problematiche ossessive compulsive: generalmente, se si rosicchiano le unghie nella primissima infanzia, questo problema resta irrisolto anche...