Come avere capelli forti e sani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Capelli da incubo? Per avere capelli forti e sani bastano alcuni accorgimenti. Ho raccolto per te una serie di consigli su come avere una chioma invidiabile, seguendo pochi semplici step! Guerra dichiarata alla chioma selvaggia, odiati bad hair days avete giorni contati! Continua a leggere per saperne di più..

25

La detersione

Avere capelli forti e sani comincia con la scelta dei giusti prodotti per la detersione.
Innanzitutto, identifica il tuo tipo di capelli: normali, colorati, secchi, sfibrati, grassi, con forfora? Esistono shampoo per tutti i gusti! Se sei confusa o non hai idea da dove cominciare chiedi alla rete: esistono diverse guide online che possono aiutarti.
Una volta capito ciò di cui il tuo capello ha bisogno, acquista un prodotto che soddisfi il suo fabbisogno. Infatti, un prodotto sbagliato rischia di danneggiare la fibra capillare e compromettere la salute del capello.

35

Le abitudini

La frequenza con cui lavi i capelli ha un'incidenza elevata sul PH della fibra capillare, quindi se hai bisogno di lavaggi frequenti prediligi prodotti delicati. Oppure, diluisci una goccia di shampoo in un bicchiere d'acqua e applicalo solo sulla cute. In questo modo eviterai di rovinare la lunghezza del capello, proteggendo la tua chioma dalle doppie-punte. Su internet c'è addirittura ti propone di evitare lo shampoo e di sostituirlo con del bicarbonato a giorni alterni. Che funzioni?
Indipendentemente dal prodotto scelto, non usare acqua troppo calda che potrebbe inaridire il capello. A fine doccia, passa un getto d'acqua fredda su cute e capelli. Questo infatti farà chiudere le le squame del capello (facendolo apparire più lucido) e stimolerà la circolazione. Lass="sub">Un altro metodo efficace per attivare la circolazione è farsi un massaggio vigoroso (usando i polpastrelli delle mani e non le unghie) quando si applica lo shampoo.
Altro trucchetto per avere capelli sani e forti è non pettinarli, o almeno farlo quando il capello non è bagnato. Infatti, il capello bagnato è più debole. Metti dell'olio protettivo, a partire da metà lunghezza del capello, insistendo sulle punte. Se hai capelli ricci o mossi districali con le dita; se li hai lisci comincia a pettinarli dal fondo, così da evitare di creare nodi.

Continua la lettura
45

Il nutrimento

Capelli sani e forti sono capelli nutriti. Dopo lo shampoo, applica un buon balsamo o una maschera. In commercio ne esistono di tutti i tipi. Sceglilo adatto alla tua chioma. Se i tuoi capelli sono secchi scegline uno che li nutra. Se sono grassi, invece, opta per uno leggero di consistenza fluida. Applicalo su tutte le lunghezze e massaggia delicatamente per farlo penetrare al meglio. Insisti in modo particolare sulle punte. Lascia agire il prodotto per almeno 1 minuto. Usa un pettine a denti larghi o una spazzola Tangle Teezer per districare i nodi. Risciacqua poi abbondantemente con acqua tiepida. I capelli devono essere completamente liberi dal prodotto.
Una volta a settimana, regalati un buon trattamento nutritivo. Le maschere per capelli sono disponibili sugli scaffali dei supermercati, nei negozi beauty e dal parrucchiere, e anche in questo caso ce ne sono di diversi tipi, e vanno scelte in base al tipo di capello. Le maschere vanno applicate sulla capigliatura umida. Il tempo di posa varia in genere dai 3 ai 5 minuti. Per potenziare l'azione dell'impacco, potrai prolungarne il tempo di posa, coprendoti il capo con un asciugamano caldo. Il calore intensificherà l'assorbimento dei principi attivi della maschera all'interno dei fusti capillari. Una volta terminato il tempo di posa risciacqua bene con acqua tiepida.

55

L'asciugatura e lo styling

Per avere capelli forti e sani, attenta all'asciugatura! Infatti, il calore troppo elevato danneggia la fibra capillare. Utilizza il phon a basse temperature e limita l'uso di piastre e ferri arriccianti.
La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi 10 anni e fortunatamente i materiali utilizzati per lo styling del capello sono molto meno dannosi e addirittura curativi per la fibra capillare.
La scelta di un buon phon e una buona piastra giocano un ruolo fondamentale per salvaguardare la salute dei capello. Scegli un phon a ioni per velocizzare l'asciugatura e eliminare l'effetto elettrostatico. Prediligi materiali come la ceramica e la tormalina, agenti che limitano i danni dovuti al calore.
In ogni caso, rimane buon uso applicare un prodotto termoattivo per proteggere il capello prima di procedere all'asciugatura e allo stayling. Questi formeranno una pellicola isolante sui fusti, impedendo al calore di bruciarli.

Infine, applica un olio naturale per mantenere un buon livello di idratazione. I migliori sono l'olio di argan, l'olio di lino e l'olio di macadamia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Consigli per i capelli con tendenza a doppie punte

Noi donne sottoponiamo i nostri capelli a molti trattamenti. Spesso usiamo il phon a temperature elevate oppure cambiamo spesso colore dei capelli. Gli agenti chimici contenuti nelle tinture più l'azione stressante dell'asciugacapelli rovinano la nostra...
Capelli

Come avere capelli nutriti e sani

Nella cultura odierna, dove si da molta importanza all'aspetto esteriore, sicuramente i capelli sono l'elemento che più risalta ai nostri occhi quando guardiamo gli altri, per questo motivo è necessario averne grande cura. Spesso purtroppo vengono messi...
Capelli

Come avere dei bei capelli lunghi

I capelli lunghi sono il sogno di tutte le donne. In poche possono permettersi un lusso simile, in quanto mantenere una chioma folta e rigogliosa in buone condizioni prevede una grande cura e trattamenti costanti. Sino ad una ventina di anni fa andava...
Capelli

I segreti per valorizzare dei bei capelli

Dei bei capelli sono sinonimo di femminilità e un'arma di seduzione in cima ai desideri di tutte le donne: lunghi, corti, lisci o ricci, del loro colore naturale o sempre di una nuova tinta, se una chioma è sana e ben curata basta davvero poco per essere...
Capelli

5 errori che rovinano i capelli

Tutte quante aspiriamo a dei capelli perfetti, assoluto simbolo di femminilità e bellezza: che siano lunghi o corti, lisci o ricci, tinti o naturali, dei capelli sexy sono innanzitutto dei capelli sani! Purtroppo però proprio la cura dei capelli - da...
Capelli

5 alimenti per rinforzare i capelli

Sono veramente in tanti gli uomini e le donne che amano e desiderano veramente avere dei capelli sani e forti.Ecco perché abbiamo pensato di proporre a tutti costoro, questa guida, che vuole aiutare tutti a capire quali siano i 5 alimenti utili ed essenziali,...
Capelli

5 trucchi per far crescere in fretta i capelli

Quasi tutte le donne amano avere capelli lunghi. Tuttavia non tutte riescono a farli crescere velocemente, sani e lucenti. Molto spesso le donne sono costrette a tagliarli perché troppo rovinati e brutti da vedere e toccare. Esistono dei metodi però...
Capelli

Come non rovinare capelli con le tinte

Gli anni passano per tutti, purtroppo, e se per un uomo qualche ruga in più e qualche capello bianco può essere sintomo di virilità e fascino, lo stesso non si può dire per una donna. Per ogni donna infatti la tinta è una operazione di bellezza essenziale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.