Come aumentare la tenuta del rossetto

Tramite: O2O 11/06/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il make-up è un piacevole vizio, una gradevole coccola, un prezioso alleato. Regala un aspetto più fresco e giovane. Maschera le piccole imperfezioni e valorizza i punti focali. Il trucco fa sentire a proprio agio una donna. Rende molto più sicure di sé, più belle. Gli ombretti come i rossetti enfatizzano sguardo e labbra, per un effetto sbarazzino oppure sexy e seducente, all'occorrenza. Per molte donne il tempo è tiranno. Non sempre si riesce a ritoccare il trucco per rimanere sempre perfette. Per aumentare la tenuta del rossetto, sfruttare piccoli e semplici accorgimenti. Il pigmento rimarrà inalterato per molte ore, senza sbiadire.

27

Occorrente

  • matita labbra
  • rossetto
  • cipria compatta, o polvere di riso
  • un fazzolettino di carta
37

Per aumentare la tenuta del rossetto, partire necessariamente dalle basi. Pertanto, effettuare la pulizia del viso ed uno scrub sulle labbra. Infatti, labbra morbide e senza antiestetiche pellicine trattengono maggiorente il pigmento. Stendere un velo di fondotinta sul viso e sulle labbra (ben idratate da un buon burrocacao). Scegliere una texture morbida ma di lunga tenuta. Attendere qualche istante, per una completa asciugatura. Contornare le labbra con la matita della nuance preferita. Per definirle correttamente, partire dall'esterno verso l'interno. La matita andrà a correggere eventuali imperfezioni. Va ad aumentare oppure diminuire il volume delle labbra. Ovviamente, mai eccedere, altrimenti si otterrà un effetto innaturale.

47

Applicare il rossetto con un pennellino specifico e stendere il prodotto in maniera uniforme e precisa. In commercio si trovano molte marche, dagli effetti differenti. In base alle esigenze, adottare un cosmetico idratante, levigante, rimpolpante e di lunga tenuta. Quest'ultimo, in realtà, non è troppo secco: contiene sostanze emollienti e rivitalizzanti. In questa maniera, le labbra rimarranno morbide e mai screpolate. Dopo l'applicazione, tamponare il rossetto in eccesso con una salviettina in carta. I fazzolettini solitamente si costituiscono da più veli (come ad esempio quattro); separarli ed usarne uno soltanto.

Continua la lettura
57

Poggiare il velo sulle labbra, rigorosamente chiuse. Con un pennello grande, tamponare della cipria o polvere di riso, (ancora più leggera ed impalpabile). I pigmenti dovranno essere preferibilmente chiari. Prima di picchiettare sul fazzolettino, batterlo leggermente per scaricare l'eccesso tra le setole. A questo punto, togliere la salviettina e si otterrà un rossetto effetto mat, dalla lunga tenuta. Per conferire un tocco di luce, applicare (ovviamente poca quantità e con un pennellino adatto) un gloss, tassativamente a lunga durata, trasparente o della stessa nuance del rossetto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I colori non devono scostarsi di molto dal colore delle labbra, a meno che non si voglia osare.
  • Considerare la possibilità delle "tinte per labbra"
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come far sembrare i denti più bianchi col rossetto

Spesso la scelta di un rossetto, può compromettere il reale colore dei vostri denti. In base al colore che si sceglie, il rossetto, può far sembrare i denti più o meno gialli, spegnendo la luce del vostro sorriso e rendendovi poco lucenti. Per evitare...
Make Up

Come scegliere il rossetto per il giorno del matrimonio

Il corretto make up rappresenta un elemento imprescindibile per ogni donna. Soprattutto in occasione di avvenimenti particolarmente importanti, destinati a rivoluzionare la propria esistenza. È il caso del matrimonio, da sempre simbolo di cambiamento...
Make Up

Come rendere waterproof un rossetto

Per le donne l'aspetto conta moltissimo, infatti ogni giorno passato lunghe ore cercando di apparire al meglio, grazie ai vari trucchi. Tra quelli più usati c'è sicuramente il rossetto, che utilizzano per far risaltare meglio le labbra. Il make-up è...
Make Up

Come mettere il rossetto sfumando i colori

Noi donne lo sappiamo bene il rossetto è uno degli elementi principali del nostro make up. Che sia di giorno o la sera tante di noi hanno i propri colori preferiti per tutte le occasioni e per le varie ore della giornata. All'interno di questa guida...
Make Up

Come far sembrare le labbra più sottili con il rossetto

Le labbra carnose sono molto in voga soprattutto negli ultimi tempi. Personaggi influenti come Kylie Jenner hanno deciso di ricorrere alla chirurgia estetica per aumentare il volume della propria bocca e ottenere risultati simili alla diva Angelina Jolie.Generalmente,...
Make Up

Come mettere alla perfezione il rossetto scuro

Il rossetto scuro concentra l'attenzione sulla tua bocca e dona un effetto molto sensuale, ma dev e essere disteso alla perfezione, perché ogni minimo difetto si noterà subito. In questa guida troverai tutti i segreti per mettere il tuo rossetto in...
Make Up

5 regole per un corretto uso del rossetto opaco

Molte donne sono convinte che qualsiasi rossetto vada bene. Sia che si usi per fare la spesa, sia che per andare ad una cena importante. Invece, le regole del make up, dicono tutt'altro. Basta avere passione e voglia di seguirle. I rossetti, infatti,...
Make Up

Come abbinare il rossetto all'ombretto

Un'ottima riuscita del vostro make up implica il giusto abbinamento dei prodotti e dei colori che utilizzerete. È fondamentale, in particolare, l'abbinamento dei colori di ombretto e rossetto. L'ideale è di fare uso di cosmetici biologici certificati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.