Come asciugare i capelli dopo la tinta

Tramite: O2O 27/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La tinta per capelli è un prodotto che viene utilizzato per modificarne il colore. In principio è nata per coprire i segni dell'età dettati dai capelli bianchi, ma al giorno d'oggi, con l'avvento dei colori eccentrici, viene adoperata anche dai giovani per stravolgere il proprio look.
Ne esistono diverse tipologie, come la temporanea, che viene rimossa facilmente grazie allo shampoo. Poi ci sono quelle permanenti, che rispetto a quelle precedenti hanno una durata maggiore. Fatto sta che per far durare il colore nel tempo, bisogna seguire alcuni accorgimenti, come per esempio seguire alcune regole durante l'asciugatura.
Se ancora non le conoscete, ve le illustriamo con questa guida. Vediamo insieme come asciugare i capelli dopo la tinta.

26

Occorrente

  • Phon
  • Termoprotettore
  • Spazzola
36

Asciugare i capelli al naturale

Per far sì che il colore della tinta duri il più a lungo possibile, sarebbe preferibile asciugare i capelli al naturale. In questo modo eviterete di disidratarli e soprattutto di perdere il colore.
Ovviamente, per evitare che si gonfino eccessivamente, usate un prodotto che vi consenta di modellarli. Consigliamo una mousse per chi porta i capelli ricci, mentre per i lisci optate per un olio (da utilizzare con un contagocce).
Questa pratica può essere attuata soprattutto d'estate, visto le alte temperature, ma in ogni modo, per preservare il collo da eventuali dolori dovuti all'umidità, proteggetelo avvolgendoci sopra un asciugamano.

46

Asciugare i capelli con il phon

Se le condizioni atmosferiche non vi permettono di asciugare i capelli al naturale, allora optate per un'asciugatura leggera fatta con il phon. Ovviamente, per far sì che il suo calore non danneggi il colore della vostra tinta, dovrete seguire alcuni accorgimenti. Prima di tutto utilizzate un phon di qualità, meglio se acquistato in un negozio specializzato in accessori per capelli. Successivamente, prima di asciugare i capelli, pretrattateli con un termoprotettore spray. In questo modo li proteggerete dal caldo emanato dal phon.
Quando li asciugate, cercate di regolare la temperatura. Quella ideale sarebbe di circa 57 gradi, ma se il vostro asciugacapelli non dispone di tale funzione, cercate sempre di scegliere una temperatura media. Se è disponibile, effettuate l'asciugatura applicando sul phon il diffusore, in questo modo il getto di calore sarà più delicato.

Continua la lettura
56

Evitare di usare la piastra

Dopo l'asciugatura al naturale o con il phon, vi sconsigliamo di utilizzare, per effettuare la piega, la piastra, Infatti, quest'ultima, è la nemica numero uno della tinta, perché bastano veramente pochi passaggi per sbiadirla.
Se non potete fare a meno del brushing, effettuatelo utilizzando semplicemente il phon con diffusore e la spazzola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Tinta per barba e capelli: come sceglierla

Generalmente le donne ricorrono alla tinta per coprire i capelli bianchi oppure per aggiungere nuove sfumature alla propria chioma. Ultimamente la tinta per capelli non è più prerogativa esclusivamente femminile in quanto anche l'universo maschile ne...
Capelli

Come ritoccare la tinta per capelli

La tinta per capelli è ormai diventato un rituale per ogni donna (a volte anche per qualche uomo). Può essere utilizzata per cambiare totalmente il proprio colore di capelli, anche se più spesso diventa l'unica soluzione per coprire gli antiestetici...
Capelli

Come rimuovere la tinta dai capelli

Quando si sceglie una nuova tinta per capelli può succedere che si è entusiasti all'inizio, ma poi dopo qualche giorno non si è soddisfatti. Qualche tempo fa se si verificava questa situazione o si tagliavano i capelli e si aspettava la ricrescita...
Capelli

Tinta per capelli: come avere un effetto naturale

Se periodicamente sui vostri capelli applicate una tinta per fare in modo che l'effetto sia il più naturale possibile, potete adottare una tecnica ben precisa comunemente denominata degradè. Come si evince dal nome stesso permette di ottenere una chioma...
Capelli

Come far durare a lungo la tinta per capelli

Al giorno d'oggi tingersi i capelli è una pratica che riguarda tantissime persone: giovani, anziani, non solo donne ma anche uomini e ragazzi o semplicemente chi decide di cambiare colore ai propri capelli, perché si è stufato o per provare a vedersi...
Capelli

10 consigli per asciugare i capelli velocemente

Dopo aver fatto lo shampoo, spesso per pigrizia o fretta, non asciughiamo del tutto i capelli. Soprattutto le persone con i capelli lunghi e dalle folta chioma preferiscono uscire con i capelli ancora bagnati piuttosto che perdere mezz'ora con il phon...
Capelli

Come asciugare i capelli ricci senza diffusore

In commercio è possibile reperire numerosissimi prodotti elettronici che consentono di ottenere risultati sorprendenti per i capelli ricci e vaporosi. Uno tra i migliori è il diffusore, ovvero un piccolo erogatore di calore da agganciare al phon, che...
Capelli

Come Eliminare La Tinta Sulla Pelle Dopo La Colorazione Dei Capelli

In questo articolo e guida che abbiamo pensato di proporre, vogliamo farvi capire come poter eliminare, nel modo corretto e senza incorrere in problemi, la tinta, sulla pelle dopo la colorazione dei capelli. La colorazione dei capelli a volte è un vero...