Come arricciare i capelli sulle punte

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La maggior parte delle donne ama cambiare spesso pettinatura e passare dai capelli lisci ai capelli ricci. Se anche tu fai parte di quella categoria e sei alla ricerca di una nuova acconciatura che doni splendore ai tuoi capelli allora devi proprio leggere questa guida che ti insegnerà come fare per avere un nuovo look senza ricorrere al parrucchiere. Se vuoi avere un acconciatura che dia ai tuoi capelli un tono naturale, ti basterà semplicemente arricciare le punte dei capelli.

27

Occorrente

  • shampoo per capelli mossi
  • spuma per capelli mossi
  • arricciacapelli, mollette
  • olio
  • lacca
37

Fare prima di tutto 3 risciacqui con lo shampoo

Inizia lavando i capelli con uno shampoo per capelli mossi, devi fare 3 risciacqui con lo shampoo e massaggiare bene la cute per qualche minuto prima di ripassare con l'acqua, in questo modo oltre a lavare bene la cute, lo shampoo avrà maggior efficacia. In questa fase, inoltre dovrai avvalerti dell'ausilio del pettine per effettuare operazioni di snodatura le quali saranno anche più facilitate in quanto i capelli sono bagnati.

47

Asciugare i capelli prima con l'asciugamano e poi con il phon

Nel passaggio successivo dovrai asciugare i tuoi capelli con un'asciugamano prima di utilizzare il phon. Cosi facendo l'acqua eccessiva viene tolta perciò il peso dei capelli diminuisce e la successiva asciugatura con il phone risulta migliore. Applica una noce di spuma per capelli mossi, che oltre a renderti migliore il tono dei capelli ti sarà utile anche per arricciare le punte. Successivamente, quando i tuoi capelli saranno quasi asciutti prendi l'arricciacapelli e procedi ad arricciare le ciocche, una alla volta. Non esagerare con le dimensioni delle ciocche, altrimenti queste ultime diventano troppo pesanti e non ottieni l'effetto desiderato, oltre al fatto che potrebbero disfarsi dopo poco tempo.

Continua la lettura
57

Utilizzare dell'olio per capelli dopo averli asciugati

Infine, senza esagerare, ripassa il tutto velocemente con il phon in modo da naturalizzare il capello che altrimenti sarebbe troppo statico. Se necessario utilizzare anche dell'olio per capelli nella zona superiore delle ciocche, in modo di renderle più morbide e se vuoi che l'acconciatura ti duri per una giornata intera allora usate anche un po di lacca ma senza esagerare. Se vuoi puoi anche utilizzare delle mollette, quelli che usi per stendere i panni, procedi per il lavaggio dei capelli, come spiegato prima, poi prendi delle ciocche e li avvolgi raccogliendo le punte dei capelli, e li fermi con le mollette, e quindi procedi ad asciugarli completamente con il phon, infine dai un colpo di aria fredda e procedi a togliere le mollette e vedrai che le punte dei tuoi capelli sono rimaste ricce.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usa sempre la spuma per capelli mossi, prima di asciugarli completamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come arricciare i capelli

Capita molto spesso, guardandosi allo specchio, di vedere i propri capelli privi di forma. Se avete sempre desiderato avere capelli ondulati o mossi da riuscire a realizzare in pochi minuti, la seguente guida fa certamente al caso vostro. Vi sarà infatti...
Capelli

Come arricciare i capelli a casa

I capelli sono una parte molto importante del nostro aspetto esteriore e cambiare tipo di taglio, colore o semplicemente acconciature ci permette di mostrarci sempre diversi. Quando vogliamo cambiare lo stile dei nostri capelli generalmente preferiamo...
Capelli

Come arricciare i capelli senza piastra

Esistono tanti modi per arricciare i capelli e uno dei più comodi e immediati è senza dubbio la piastra. Con questo strumento è infatti possibile farsi da se i ricci, senza la necessità di andare dal parrucchiere. Ma come fare se non si dispone della...
Capelli

Come arricciare i capelli con la piastra

I capelli per le donne sono una delle parti del corpo più importanti. Se ben curati, tagliati e pettinati, i capelli per la donna possono rivelarsi un'ottima arma di seduzione o per renderle ancora più belle e presentabili in pubblico, inoltre i capelli...
Capelli

Come arricciare i capelli lunghi e spessi

Avere dei capelli sani e corposi è il sogno di tutte le ragazze. Cercare di mantenerli tali e non farli sfibrare con il tempo non è certo un impresa semplice e alla portata di tutti. Una chioma fluente è di grande effetto, ma le difficoltà si presentano...
Moda

Come arricciare i capelli con un calzino

Se avete i capelli molto lisci o ondulati e volete sperimentare un look diverso senza ricorrere ad un cambiamento drastico, potete provare ad arricciare la vostra chioma. Tuttavia, è meglio evitare di fare una permanente, perché, oltre a danneggiare...
Capelli

Come arricciare i capelli con una matita

Ultimamente da parte dei professionisti hair stylist, sono state introdotte tantissime tecniche innovative, per acconciare o dare forma e semplicemente una piega ai capelli. Molte donne preferiscono non cimentarsi in queste tecniche, in quanto pigre o...
Capelli

Come arricciare i capelli senza i bigodini

I capelli possono essere acconciati in molti modi differenti c'è chi è dotato di capelli ricci e ricorre costantemente ai tiraggi per lisciarli, mentre chi ha i capelli lisci, ama creare acconciature con boccoli e ricci. Normalmente per arricciare i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.