DonnaModerna

Come arricciare i capelli con un diffusore

Tramite: O2O 08/11/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Come arricciare i capelli con un diffusore

Per ottenere una piega perfetta non sempre è necessario rivolgersi ad un parrucchiere. Basta scegliere la pettinatura e utilizzare i prodotti, gli apparecchi e gli strumenti giusti. Se hai i capelli lisci e vuoi arricciarli è sufficiente adoperare un diffusore. Si tratta di un accessorio che consente di asciugare i capelli in modo naturale attraverso un'ampia distribuzione del getto d'aria. Inoltre permette di creare volume, arricciare la capigliatura per mezzo delle dita di cui è dotato. Per avere un buon risultato è quasi indispensabile che i tuoi capelli siano mossi e non completamente diritti, perché l'effetto arricciato durerebbe minore tempo e sarebbe più difficile da ottenere. Oltretutto il diffusore aiuta molto ad ottenere un aspetto di riccio del tutto naturale, ma bisogna imparare ad usarlo. Infatti potrebbe accadere che le prime volte sia decisamente non facile utilizzarlo. Ci sono diffusori che hanno degli attacchi universali e che si possono inserire a qualsiasi tipo di asciugacapelli. Quindi assicurati di avere tutto il necessario e inizia. Nella seguente guida ti spiego come arricciare i capelli con un diffusore.

29

Occorrente

  • Phon
  • Diffusore
  • Lacca
  • Spuma per capelli ricci
  • Maschera rigenerante
  • Shampoo neutro
  • Asciugamano
  • Pettine a denti larghi
39

Preparare i capelli

La prima cosa che devi fare è quella di preparare i capelli. Per cominciare spazzola bene la testa ed elimina tutti i nodi. Dopodiché lava i capelli, utilizzando un prodotto adatto ai tuoi capelli. Se ne adoperi uno sbagliato, rischi di renderli opachi, secchi, di togliere loro lucentezza e di non ottenere la pettinatura desiderata. Quindi passa un getto d'acqua sopra i capelli e aggiungi lo shampoo diluito, in modo da distribuirlo meglio su tutta la testa. Massaggia la cute con delicati movimenti circolari dei polpastrelli, partendo dalla fronte verso la parte posteriore della testa. Sciacqua i capelli e distribuisci una noce di balsamo, iniziando dalle punte e risalendo senza applicarlo sulle radici. Risciacqua accuratamente e prosegui a stendere la maschera.

49

Applicare la maschera

A questo punto, devi applicare la maschera. Quest'ultima deve essere leggera e delicata, in questo modo i capelli risulteranno morbidi e faciliteranno il lavoro di arricciatura con il diffusore. Pertanto prendete il barattolo e raccogliete una noce di prodotto. Stendilo sopra tutti i capelli e massaggiali bene dal basso verso l'alto. Fatto ciò, avvolgi i capelli con un panno e lascialo agire per circa dieci minuti. Trascorso il tempo, passa a pettinarli.

Continua la lettura
59

Pettinare i capelli

Ora devi pettinare i capelli ed eliminare gli eventuali grovigli e nodi che si sono formati. Sciacqua abbondantemente i capelli, asciugali con una salvietta morbida e pettinali accuratamente. Prendi la spuma e il gel che hai deciso di usare per dare l'effetto riccio e applicala su tutta la tua capigliatura. È preferibile utilizzare la spuma per capelli ricci, più fitti e resistenti, in modo che il riccio possa durare più a lungo.

69

Arricciare i capelli

Adesso è arrivato il momento di arricciare i capelli con il diffusore. Prendi il phon e aggancia in modo corretto l'accessorio. Dopodiché, metti la testa verso il basso, in modo che i capelli iniziano a penzolare, da questa posizione devi prendere le punte dei capelli nel palmo della mano e posizionarli all'interno del diffusore. Lasciali in questa posizione per almeno qualche minuto. Proprio per questo motivo è preferibile che la potenza del diffusore sia al massimo e che la temperatura sia la media, in modo da non rischiare di bruciare i capelli e finire per rovinarli. In alternativa puoi usare il diffusore partendo dalle estremità e procedendo verso il capo e poi capovolgere la testa. Fatto ciò otterrai un effetto più voluminoso.

79

Fissare la pettinatura

Per concludere devi fissare la pettinatura. Quindi ritorna alla posizione normale e passa le dita delle mani tra i capelli delicatamente, senza rovinare i ricci per avere un effetto del tutto naturale ed anche molto vaporoso. Ultimata l'acconciatura per farla durare, utilizza una lacca molto forte. Spruzzala per tutti i capelli e maneggiali leggermente. Ed ecco che la tua pettinatura è ultimata ed avrà un effetto riccio davvero unico e duraturo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mantieni la temperatura media, in modo da non rischiare di bruciare e rovinare i tuoi capelli, in particolare le loro punte, che sono molto più deboli del resto della capigliatura!
  • Ci sono diffusori che hanno degli attacchi universali e che si possono inserire a qualsiasi tipo di asciugacapelli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come arricciare i capelli con le trecce

Le nostre nonne adottavano dei metodi semplici per ottenere delle belle acconciatura, boccoli, ondulazioni e quant'altro, senza dover ricorrere ai mezzi sofisticati di oggi. Ecco che si possono mettere in pratica i vecchi metodi di un tempo e se vorrai...
Capelli

10 consigli per asciugare i capelli con il diffusore

In questa guida darò 10 consigli su come asciugare i capelli con il diffusore, analizzando gli errori comuni e illustrando tramite esempi il giusto modo per ottenere dei risultati eccellenti. Comunque qesti consigli sono da intendere come una linea giuda,...
Capelli

Come asciugare i capelli ricci senza diffusore

In commercio è possibile reperire numerosissimi prodotti elettronici che consentono di ottenere risultati sorprendenti per i capelli ricci e vaporosi. Uno tra i migliori è il diffusore, ovvero un piccolo erogatore di calore da agganciare al phon, che...
Capelli

Come usare il diffusore per capelli lisci

Erroneamente si pensa che il diffusore serva esclusivamente per coloro che hanno i capelli mosso o ricci; nulla di più sbagliato. Cerchiamo di capire di cosa si tratta: è un accessorio che si incastra all'estremità del phon nella parte dalla quale...
Capelli

Come arricciare i capelli in modo naturale

Si sa, chi ha i capelli lisci li vorrebbe ricci e viceversa. Ma che siano corti o lunghi i capelli sono sempre belli. Dedichiamo molto tempo a modificarne la lunghezza, il taglio, il colore e soprattutto le acconciature, adoperando piastre, e arricciacapelli....
Capelli

Come si usa il diffusore per capelli ricci

Come tutti consigliano, esperti e meno esperti, il metodo migliore per asciugare i ricci consiste nel lasciare che si asciughino all'aria, in maniera naturale, anche se questo non è sempre possibile, soprattutto se pensiamo ai rigidi mesi invernali......
Capelli

Come arricciare i capelli sulle punte

La maggior parte delle donne ama cambiare spesso pettinatura: passare dai capelli lisci ai capelli ricci, ad esempio, è il desiderio di molte. Se anche voi fate parte di questa categoria e siete dunque alla ricerca di una nuova acconciatura che doni...
Capelli

Come creare un diffusore artigianale per il phon

In generale, il diffusore rappresenta un dispositivo in grado di diffondere o inibire una forza in entrata. Ad esempio, viene utilizzato per rallentare l'aria in entrata in un motore o anche in cucina per disperdere il calore, favorendo una cottura omogenea...