Come applicare la terra abbronzante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La pelle è una delle parti più importanti del corpo, soprattutto quello femminile. Essa è il nostro biglietto da visita e il suo aspetto può compromettere fortemente l'idea che diamo di noi, indipendentemente da ciò che trasmette il resto della nostra immagine. Più nello specifico, una delle caratteristiche più lamentate che la pelle talvolta assume è un colorito pallido o comunque opaco e non brillante. Esistono proprio a questo scopo tanti tipi di prodotti differenti, fra i quali uno dei più apprezzati in assoluto da tutto il mondo è sicuramente la terra abbronzante.
Ma quand'è che conviene fare ricorso ad essa, piuttosto che - per esempio - ad un fard o ad una cipria? E soprattutto, dubbio di tutti i dubbi: qual è la maniera più adatta e più efficace per applicare la terra abbronzante?
Vediamo quindi insieme una serie di spunti e di suggerimenti utili sul tema, ovvero come e quando applicare la terra abbronzante.

24

Non lesinarla

Prima regola sull'applicazione della terra abbronzante: non lesinarla, perché è preferibile creare un effetto uniforme e compatto, dosandola con accortezza un po' su tutto il viso: dalle guance alla fronte, fino al collo. L'importante è non lasciare zone "d'ombra", che si possono identificare come buchi nella nostra applicazione. E quindi, secondo indizio: per spandere la terra conviene sempre prediligere un pennello largo. Piuttosto che un comune pennello da blush, dalle dimensioni limitate, è conveniente sfruttare uno strumento di maggiore efficacia, che possa stendere in maniera debitamente uniforme il prodotto.

34

Scegli con attenzione

Inoltre, la terra abbronzante va scelta con cura prima dell'applicazione e seguendo un criterio cromatico ben preciso e definito. Ovvero: la tinta di terra che dovremo utilizzare sarà leggermente più scura del colorito della nostra pelle: questo significa però che non dovrà essere eccessivamente scura, attenzione! Altrimenti il rischio che si va a correre è quello di "involgarire" i tratti del viso.

Continua la lettura
44

L'ultima regola

L'ultima regola nell'utilizzo della terra abbronzante parla chiaro: d'inverno, o comunque con la stagione più fredda, è sempre il momento giusto per sfruttarla, mentre con l'arrivo dei primi caldi e con il clima della bella stagione è assolutamente sconveniente, tanto meglio lasciare spazio ad altri prodotti (come il sopra citato fard, ad esempio) o semplicemente regalarvi lunghe giornate al mare per un'abbronzatura naturale (sempre nel rispetto della vostra carnagione). Questo sostanzialmente perché è comunque meglio evitare il rischio di applicare un prodotto terroso quando sappiamo di andare incontro a temperature alte ed alla possibilità quindi di sudare; la terra infatti in queste situazioni si mostra realmente controproducente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come scolpire il viso con la terra

In molte occasioni accade di essere invitati in qualche cerimonia, nella quale si desidera sembrare delle vere e proprie dive. Da qualche anno a questa parte ha preso piede la famosa tecnica del contouring, che si occupa di delineare al meglio i lineamenti...
Make Up

Come ricompattare una terra da trucco

Le donne amano prendersi cura di se stesse e lo fanno in maniere molto diverse. Un metodo che utilizzano le donne che amano prendersi cura di se stesse è sicuramente truccarsi. Il make up è un aspetto fondamentale per l'aspetto delle donne, e molte...
Make Up

Come realizzare un trucco di carnevale ispirato alla terra

Se desideri un costume di carnevale veramente chic ed insolito oppure sei alla ricerca di qualcosa di speciale, per stupire tutti in una serata fuori dal comune, allora questo trucco può fare al caso tuo. Il make up che ti propongo nella seguente guida,...
Make Up

Come Utilizzare E Scegliere Il Blush, La Cipria E La Terra Giusta

La bellezza è parte integrante di una donna, ognuna con caratteristiche espressive e con incarnati differenti e solo con l'aiuto di prodotti specifici possiamo aiutare madre natur a tenerla giovane e piacente agli occhi di chi ci ammira. Come utilizzare...
Make Up

Come creare un fard o una terra indiana fatte in casa

Più andiamo avanti e più sentiamo parte sempre più frequentemente di make up naturale e trucco minerale. Questo perché sempre di più le donne che acquisiscono la consapevolezza che i cosmetici convenzionali non portano ad alcun vantaggio: è stato...
Make Up

Come applicare il lipgloss

Dipingere le labbra è un modo per completare il make-up. Tuttavia in commercio di prodotti da applicare ne esistono di vari tipi e colori. Infatti, basta una passata di lipgloss sulle labbra per sentirci subito pronte ad iniziare una buona giornata....
Make Up

Come applicare il bronzer

Ormai l'Estate è alle porte e dedicarsi all'abbronzatura è un po' il cruccio di moltissime persone che vogliono rendere la loro pelle più scura ed attraente. Ma quando l'estate sara' finita pian piano l'abbronzatura del viso tenderà a schiarirsi sempre...
Make Up

Come applicare il blush

Il blush o fard è un cosmetico per il make up, in crema ed in polvere. Il fluido generalmente si applica preferibilmente con i polpastrelli ed è ideale per le pelli molto secche. La polvere, invece, si stende sul viso con gli appositi pennelli a setola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.